Incrociatore Stellare "E.Salgari" #00

Click here to load reader

  • date post

    02-Aug-2016
  • Category

    Documents

  • view

    218
  • download

    1

Embed Size (px)

description

The adventures of Stellar Destroyer "E.Salgari" ready to save Solar Sytem from a dark menace. Issue #00 from your friendly neighborood Cagliostro E-Press.

Transcript of Incrociatore Stellare "E.Salgari" #00

  • Quel che resta del giorno sulla Stazione J.Verne

    INFO INTRO

    a cura di Umberto Sisia

    EP00ST01Quel che resta

    del giorno

    SoggettoFilippo Burighel

    Piero Viola

    SceneggiaturaClaudio Franchino

    Piero Viola

    DisegniLuca Trentin

    CopertinaDaniele Spezzani

    colorata daSimone Daraghiati

    SupervisioneFilippo Burighel

    Andrea ManfrediniUmberto Sisia

    Piero Viola

    Lettering, Graficae Impaginazione

    Cagliostro E-Press

    Pubblicato on line il18/06/2016

    Con numero zero de Incrocia-tore Stellare E. Salgari inizia unavventura nuova nelluni-verso della fantascienza. Non dobbiamo immaginare qui per le atmosfere prettamente cy-berpunk o hard science fiction alle quali tante altre opere ci hanno abituati, quanto invece una cifra stilistica nettamente diversa. La serie che va a inco-minciare si prefigge lobiettivo di cavalcare differenti sottoge-neri della sci-fi e in contro-luce proprio per questo sar possibile individuare numero-sissimi ammiccamenti che al-ludono a capisaldi del settore, pur reinterpretati in unottica assolutamente originale.In particolar modo, il terreno o per meglio dire lo spazio che si intende percorrere quello della space opera, ma di una space opera decisamente venata di toni retro, con spraz-zi di ucronia e ove i paradossi spazio-temporali si spreche-ranno, come ci sar modo di scoprire. Il tutto condito dalla scelta consapevole e un filino nazionalistica lo ammettia-mo di fare della Salgari una-stronave italiana, pervasa di rimandi alla nostra cultura e con un equipaggio in larghis-sima misura della medesima nazionalit.Detto questo, alcune parole su questo primo episodio di en-trata.Nelle prime vignette di storia e nelle successive pagine, come ovvio, che sia assistiamo a

    una contestualizzazione mira-ta della serie.La Salgari, ormai diventata reperto museale e attraccata alla Stazione Spaziale J. Verne si limita a ospitare le visite di turisti fra il distratto e il no-stalgico, oppure a fungere da mero centro di addestramento per i cadetti della Cosmoflot-ta. Sono ormai lontani i tempi doro delle missioni gloriose e delle incursioni militari riso-lutive. Per lo storico vascello spaziale non resta ormai che rassegnarsi a un lento oblio e ad una continua decadenza. O almeno cos sembrerebbe La convivenza tra i marinai del-la nave e i giovani cadetti dal sangue caldo che su essa lavo-rano, inoltre, non sar affatto anchessa una questione sem-plice da gestire.Con il pretesto di una visi-ta turistica il primo numero ci presenta i volti principali che animeranno la serie. In particolar modo il Capo Ne-stor Cano, ormai prossimo al pensionamento, e il Sergente Carla Alfieri vengono chiamati a svolgere lingrato ruolo del-le guide. Conosceremo cos i principali punti della storia passata delluniverso in cui agisce la Salgari, le fasi della colonizzazione umana dello spazio e soprattutto - le dota-zioni tecnologiche che il nostro vascello possiede. Dallaltro lato, per, i riflettori si punteranno su un secondo personaggio decisivo, vale a

    (continua in terza di copertina)

  • -03-

  • -04-

  • -05-

  • -06-

  • -07-

  • -08-

  • -09-

  • -10-

  • -11-

  • -12-

  • -13-

  • -14-

  • stato creato daFilippo Burighel

    Claudio Franchinoe Piero Violasviluppo grafico

    Andrea Manfredini(Mecha Design)

    Matteo Mazzocco(Charcter Design)

    Una produzioneCagliostro E-Press

    Collana KM0

    km0.cagliostroepress.com

    Direttore EditorialeFilippo Burighel

    Capo RedattoreClaudio Franchino

    Progetto EditorialeCagliostro E-Press

    Info e contattiwww.cagliostroepress.cominfo@cagliostroepress.com

    I.S. E.Salgari CagliostroE-Press Ass. Cult.

    Tutti i diritti riservati.

    Per questa edizione 2016Cagliostro E-Press Ass.

    Culturale.

    Questa edizione digitale rilasciata gratuitamente.

    Alcuni caratteri utlizzati sono rilasciati gratuitamente.

    INFO OUTRO

    PREVIEW

    dire il Tenente di Vascello Elio Fiermonte, il quale inizier a fare parecchie scintille insie-me ai suoi compagni a causa del proprio carattere fumanti-no, motteggiando e battibec-cando a vario titolo nel corso della storia.Questa a grandi linee la sinos-si che si creduto opportuno tratteggiare proprio per sot-tolineare meglio il particola-re ruolo di presentazione che lavventura riveste. Qualche ultima notazione su-gli autori dellepisodio: se il soggetto della serie opera delle sapienti menti del team Cagliostro formato da Clau-dio Franchino, Piero Viola e Filippo Burighel con la su-pervisione ai testi del sotto-scritto - fuse in una sorta di Uni-Cervello collettivo poten-ziato, i disegni sono opera di un giovane, ma tuttaltro che acerbo, autore. La sceneggia-tura stata affidata alle mani dei creatori della serie, che si districano in scioltezza nel compito allapparenza piutto-

    sto meccanico di presentazio-ne degli sfondi, dei personaggi, delle tecnologie e del retroterra socio-culturale della vicenda, ovviamente per quanto pos-sibile fare nellestensione del-le nostre canoniche 12 pagine a episodio (il resto seguir). Il tutto senza tralasciare un toc-co leggero di umorismo, una sapiente dose di azione e una valida capacit registica.I disegni sono invece opera di Luca Trentin, giovane auto-re quasi agli esordi, che - pur con ancora notevoli margini di miglioramento - manifesta gi buone capacit con i layout, il taglio delle inquadrature e il trattamento dei primi piani dei personaggi, caratterizzati da una notevole espressivit, peraltro influenzata in un cer-to qual modo anche da unevi-dente ispirazione manga. Per ora direi che pu bastare: nel prossimo episodio quello che sembrava un tranquillo giro turistico sar decisamen-te animato da un evento im-previsto. Per orabenvenuti a bordo!

    (continua dalla seconda di copertina)

    Mentre il giorno termina sul-la Stazione J.Verne, accdr qualcosa che cambier per sempre la vita dellequipaggio della Salgari. Dopo il numero zero, non perdete il prossimo incredibile episodio di...

    Numero UnoE venne il giorno...

    Prossimamente on line suwww.cagliostroepress.com

  • Studio originale di Elio Fiermonte realizzato da Matteo Mazzocco. Il personaggio modellato sulle fattezze dellattore Amedeo Nazzarri.