L’IMPRESA MAFIOSA - unirc.it .(impresa finanziata in tutto o in parte con il...

download L’IMPRESA MAFIOSA - unirc.it .(impresa finanziata in tutto o in parte con il prezzo, il prodotto

of 57

  • date post

    15-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    213
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of L’IMPRESA MAFIOSA - unirc.it .(impresa finanziata in tutto o in parte con il...

LIMPRESA MAFIOSA

Reggio Calabria, 08 aprile 2013

Argomenti trattati

Introduzione e definizione

Le tipologie di impresa mafiosa

Le manifestazioni dellimpresa

mafiosa.

Rilievo normativo dellimpresa

mafiosa

Gli strumenti di contrasto.

2 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

INTRODUZIONE E DEFINIZIONE

DELLIMPRESA MAFIOSA.

TIPOLOGIA E FORME

DI MANIFESTAZIONE

3 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Introduzione

Le organizzazioni di stampo

mafioso hanno subito nel tempo

una profonda evoluzione,

passando dalle tradizionali

connotazioni di criminalit

rurale a vere e proprie

strutture di potere capaci di

interagire con il sistema legale

nelle sue molteplici espressioni

e, in particolare, con quello

economico.

4 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Introduzione

A partire soprattutto dagli anni 80, si delinea una nuova

forma di potere criminale organizzato: la mafia

imprenditrice.

La criminalit organizzata (prima la mafia siciliana, poi la

camorra, la ndrangheta, la sacra corona unita) si

aperta ai traffici illeciti internazionali, si data

unorganizzazione imprenditoriale per la produzione e lo

scambio di beni, e per il reinvestimento degli utili

conseguiti (soprattutto da sequestri di persona, traffico di

sostanze stupefacenti ed estorsioni).

5 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Introduzione

Questo radicale cambiamento ha portato le

organizzazioni criminali a conformarsi al modello delle

imprese commerciali legali ed a seguirne le stesse

tendenze:

specializzazione;

crescita;

espansione nei mercati internazionali;

rapporti con altre realt economiche.

6 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Caratteristiche generali

Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI7

Le imprese mafiose:

si concentrano prevalentemente in territori a tradizionalepresenza/attivit delle organizzazioni mafiose o comunquecon esse collegate (es. Regioni Nord-Italia);

privilegiano settori caratterizzati da scarsa apertura verso laconcorrenza estera, basso livello tecnologico, alta intensitdi manodopera, forte deregolamentazione, elevatocoinvolgimento di risorse pubbliche ;

si strutturano in imprese medio-piccole e, in caso di societ,prevalentemente nella forma della s.r.l.;

Settori produttivi

I settori che meglio rispondono a tali

caratteristiche sono:

appalti pubblici (lavori e servizi);

agro-alimentare e abbigliamento;

grande distribuzione;

ristorazione/turistico alberghiero ;

c.d. settori protetti (es.

smaltimento dei rifiuti e energie

alternative).

8 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Uno dei settori di maggiore

interesse costituito dagli

appalti pubblici.

Nel processo di progressiva

transazione della criminalit

organizzata verso forme

imprenditoriali sempre pi

complesse ed efficienti, un

ruolo decisivo va sicuramente

attribuito allingresso delle

imprese mafiose nel mercato

degli appalti pubblici.

Settori produttivi

9 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

RINVIO

Per impresa mafiosa pu intendersi unattivit produttiva,

commerciale o finanziaria:

riconducibile giuridicamente o di fatto ad un soggetto

mafioso;

avente normalmente un oggetto lecito;

finanziata con lutilizzo di capitali di provenienza illecita,

derivanti dalle attivit delittuose dellorganizzazione;

svolta con metodi illegali o, comunque, con forme non

rientranti nella c.d. economia di mercato.

Il concetto di impresa mafiosa

10 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Impresa mafiosa

Impresa legale

Organizzazione

criminale

Come si manifesta.

Connotazioni dellimpresa mafiosa

soggettivit mafiosa del reale titolare dellattivit imprenditoriale, a

prescindere dalloggetto di tale attivit: il mafioso imprenditore che fa

mafiosa limpresa, anche quando essa svolge attivit perfettamente

lecita. Molto spesso ricorre il fenomeno dellinterposizione soggettiva e

dellimprenditore occulto.

provenienza illecita del capitale da cui si origina lattivit imprenditoriale

(impresa finanziata in tutto o in parte con il prezzo, il prodotto o il

profitto di delitti). Si tratta di quelle imprese la cui finalit consiste

nellinvestimento del denaro sporco.

metodo di manifestazione dellimpresa sul mercato. Limpresa

esercitata facendo ricorso ad atti di concorrenza con violenza o

minaccia.

12 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Tipologie di imprese mafiose

Sul piano fenomenologico, si possono distinguere:

le imprese mafiose in senso stretto ovvero:

quelle costituite (o acquisite) per iniziativa diun'organizzazione criminale che ne ha la gestione;

quelle gestite (in modo diretto o indiretto) da un singolocriminale mafioso nel proprio esclusivo interesse.

le imprese ad infiltrazione mafiosa", nelle quali l'imprenditore,pur estraneo all'organizzazione criminale, instaura con questarapporti stabili di convivenza, accettandone i servizi offerti ericambiandoli con altri servizi ed attivit complementari. Inquestultimo caso, le imprese mafiose entrano in rapporti pi omeno stabili con le organizzazioni criminali, pur senza essereinserite o "contigue", solo al fine di concludere affari vantaggiosi.

13 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Imprese mafiose in senso stretto

Caratteristiche principali

Integrale compenetrazione dellorganizzazione criminale nel

capitale sociale della societ che gestisce limpresa;

Attivit di riciclaggio: la costituzione dellelemento sociale o

lacquisto della societ, nonch il finanziamento delle attivit

della stessa, sono sostenute con i proventi illeciti dellattivit

criminale del soggetto criminale detentore reale della

societ.

Ricorso sistematico a forme di intestazione fittizia (c.d.

prestanome).

14 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Imprese ad infiltrazione mafiosa

Caratteristiche principali

mera agevolazione agli scopi mafio-economici di gestione

del settore dinteresse.

strumentalizzazione da parte dellorganizzazione criminali di

imprese originariamente pulite;

gli imprenditori, seppur esterni allassociazione criminale

mafiosa, si prestano stabilmente a porre a disposizione

della stessa le loro imprese al fine di far conseguire a

questa i suoi fini illeciti, riuscendo, comunque, ad ottenerne

un vantaggio.

15 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Si tratta di imprese spesso sorte operando nella legalit edotate di una reputazione di rispettabilit nel mercato,che instaurano rapporti di cointeressenza ecompartecipazione con esponenti mafiosi, i cui capitalivengono investiti nelle aziende.

Il mafioso pu associarsi ad un altro imprenditoreattraverso linterposizione di un prestanome oppure inmodo diretto ma non formalizzato, costituendo unasociet di fatto.

In entrambi i casi la presenza degli interessi mafiosi restacelata a quasi tutti i terzi. La relazione societaria si fondasulla parola, senza alcun documento che attesti ilrapporto di compartecipazione del mafioso allimpresa.

Imprese ad infiltrazione mafiosa

16 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

In genere, limprenditore :

conserva, oltre alla titolarit, anche la gestione economica etecnica dellazienda;

le grandi scelte strategiche sono compiute di comune accordocon il mafioso o direttamente da questultimo;

Limpresa finisce per entrare nellorbita del sistema mafioso, anche quando continua a presentare un capitale misto, legale e illegale (coesistenza di interessi, soci, e capitali illegali, con

interessi, soci, e capitali legali).

Imprese ad infiltrazione mafiosa

17 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Unaltra classificazione pu essere operata in base al

tipo di protezione e/o di rapporto instaurato tra mafia ed imprenditoria.

In questo caso la distinzione fondamentale quella tra:

imprenditori subordinati: protezione di tipo passivo, nelsenso che sono assoggettati alla mafia attraverso unrapporto fondato sullintimidazione o sulla pura coercizione.

imprenditori collusi: protezione di tipo attivo, ovvero nonfondata sulla coercizione ma su legami personali di fedelt,su un agire associativo razionalmente motivato rispetto alloscopo e sulla prospettiva di un vantaggio economico.

imprenditori strumentali: categoria intermedia.

Tipologie di rapporto mafia-imprenditoria

18 Lezioni Ten.Col. Giuseppe FURCINITI

Gli imprenditori subordinati (costretti a sopportare passivamente le imposizioni dei mafiosi) possono essere

ulteriormente distinti in:

imprenditori oppressi: sono quelli con cui la mafia intrattiene unrapporto di puro dominio: pagano la protezione mafiosa senzaricevere in cambio nulla di concreto se non una garanzia, peraltrodel tutto provvisoria, di poter semplicemente continuare asvolgere la propria attivit. Sono completamente indifesi di frontealla mafia, anche perch il pi delle volte hanno potutoverificarne, subendone direttamente le conseguenze, la potenzamilitare.

imprenditori dipendenti: non solo devo