Le azioni per il PowerPoint... · PDF file Piano nazionale Impresa 4.0 2017-2020...

Click here to load reader

  • date post

    29-May-2020
  • Category

    Documents

  • view

    2
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of Le azioni per il PowerPoint... · PDF file Piano nazionale Impresa 4.0 2017-2020...

  • Piano nazionale Impresa 4.0

    Le azioni per il 2018

  • 2

    Piano nazionale Impresa 4.0 2017-2020 Direttrici strategiche di intervento

    Competenze Infrastrutture abilitanti

    • Sensibilizzare sull’importanza dell'I4.0 e creare la governance pubblico privata

    Governance e awareness

    Investimenti innovativi

    Fonte: Cabina di Regia Impresa 4.0

    Direttrici chiave

    Strumenti pubblici di supporto

    Direttrici di accompagnamento

    • Incentivare gli investimenti privati su tecnologie e beni I4.0

    • Aumentare la spesa privata in Ricerca, Sviluppo e Innovazione

    • Rafforzare la finanza a supporto di I4.0, VC e start-up

    • Diffondere la cultura I4.0 attraverso Scuola Digitale e Alternanza Scuola Lavoro

    • Sviluppare le competenze I4.0 attraverso percorsi Universitari e Istituti Tecnici Superiori dedicati

    • Finanziare la ricerca I4.0 potenziando i Cluster e i dottorati

    • Creare Competence Center e Digital Innovation Hub

    • Assicurare adeguate infrastrutture di rete (Piano Banda Ultra Larga)

    • Collaborare alla definizione di standard e criteri di interoperabilità IoT

    • Garantire gli investimenti privati

    • Supportare i grandi investimenti innovativi

    • Rafforzare e innovare il presidio di mercati internazionali

    • Supportare lo scambio salario- produttività attraverso la contrattazione decentrata aziendale

  • 3

    Piano nazionale Impresa 4.0 2017-2020 Obiettivi

    Fonte: Cabina di Regia Impresa 4.0

    +10 €Mld incremento investimenti privati da 80 a 90 €Mld

    nel 2017

    +11,3 €Mld di spesa privata in R&S&I

    con maggiore focus su tecnologie I4.0 nel periodo

    2017-2020

    +2,6 €Mld volume investimenti privati

    early stage mobilitati nel periodo 2017 – 2020

    100% delle aziende italiane

    coperte a 30Mbps entro il 2020

    50% delle aziende italiane coperte a 100Mbps

    entro il 2020

    6 consorzi in ambito standard IoT presidiati in aggiunta ai

    tavoli istituzionali a partire dal 2017

    200,000 studenti universitari e

    3,000 manager specializzati su temi I4.0

    +100% studenti iscritti ad Istituti Tecnici Superiori su temi

    I4.0

    ~1.400 dottorati di ricerca con

    focus su I4.0 (vs. ~5.000 previsti nel PNR)

    Competence Center nazionali

    +0,9 €Mld Riforma e rifinanziamento

    per il 2017 del Fondo Centrale di Garanzia

    +1 €Mld Contratti di sviluppo

    focalizzati su investimenti I4.0

    +0,1 €Mld Forte investimento su

    catene digitali di vendita (Piano Made in Italy)

    Scambio salario – produttività tramite

    incremento RAL e limite massimo agevolabile

    Direttrici chiave

    Competenze Infrastrutture abilitanti

    Investimenti innovativi

    Strumenti pubblici di supporto

    Direttrici di accompagnamento

  • 4

    Incentivare gli investimenti privati su tecnologie e beni I4.0 • Iperammortamento: aliquota al 250% per beni I4.0 • Superammortamento: Affinamento e proroga della norma • Beni Strumentali: Proroga della norma • Fondo Rotativo Imprese: Sezione del FRI dedicata a investimenti I4.0 in

    cui CDP interviene in pool con il sistema bancario

    Direttrici chiave: Investimenti innovativi Iniziative 2017-2020

    Fonte: CDP; Invitalia; MEF; MISE

    Iniziative

    Aumentare la spesa privata in Ricerca, Sviluppo e Innovazione • Credito d'imposta alla ricerca: calcolo incrementale rispetto a base fissa

    con aliquota al 50% e limite credito massimo per contribuente a 20 €M

    Rafforzare la finanza a supporto di I4.0, VC e start-up • Detrazioni fiscali al 30% per investimenti in start-up e PMI innovative • Assorbimento perdite start-up da parte di società "sponsor" • PIR - Detassazione capital gain su investimenti a medio/lungo termine • Programma "acceleratori di impresa" • Fondi dedicati all'industrializzazione di idee e brevetti innovativi • Fondi VC dedicati a start-up I4.0 in co-matching • Credito d’imposta per la quotazione in borsa delle PMI

  • 5

    Direttrici chiave: Competenze Iniziative 2017-2020

    Iniziative

    1. Sviluppo e diffusione delle tecnologie di agricoltura di precisione e delle innovazioni della produzione del cibo; Fonte: LPS; MIPAAF; MIUR

    Implementazione Piano Nazionale Scuola Digitale – Direttrici • Competenze per la Manifattura 4.0: atelier creativi, corsi di tecnologia e laboratori su I4.0

    • Laboratori Territoriali: incontro scuola-impresa, sviluppo competenze digitali per Made in Italy

    • Curricoli Digitali: sviluppo di 25 curricoli con focus digitale su tematiche I4.0

    • Pensiero Computazionale: formazione in pensiero computazionale alla scuola primaria

    Focalizzazione Alternanza Scuola Lavoro su percorsi coerenti con Industria 4.0

    Specializzazione di corsi universitari, Master e Master Executive su tematiche Industria

    4.0 in partnership con player industriali e tecnologici

    Incremento del numero di studenti degli Istituti Tecnici Superiori su tematiche Industria 4.0 mediante ampliamento dell'offerta formativa

    Potenziamento Cluster Tecnologici "Fabbrica Intelligente" e "Agrifood1 "

    • Coordinamento con altri cluster tecnologici e stakeholder industriali

    Incremento dottorati di ricerca su tecnologie Industria 4.0

    • Adeguamento continuo delle competenze attraverso Fondi Interprofessionali

    • Credito d’imposta per la formazione 4.0 (Legge di bilancio 2018)

    Creazione di Competence Center a livello nazionale su tematiche Industria 4.0

  • 6

    Banda Ultra Larga • 100% delle aziende coperte a 30 Mbps e almeno 50% delle aziende coperte a

    100 Mbps, entro il 2020, tramite investimenti pubblici e privati

    Direttrici di accompagnamento: Principali iniziative Iniziative 2017-2020

    1. Compresa estensione copertura della garanzia primaria per le imprese agricole tramite ISMEA; Fonte: PCM; MIPAAF; MISE

    Iniziative

    Fondo Centrale di Garanzia1

    • Riforma e rifinanziamento del Fondo Centrale di Garanzia con focus su copertura investimenti I4.0

    Made in Italy • Forte investimento su catene digitali di vendita e incremento del supporto alle

    PMI (centri tecnologici, workshop, formazione)

    Contratti di Sviluppo • Negoziazione ed erogazione di finanziamenti personalizzati in base alle

    esigenze specifiche delle imprese con priorità su progetti I4.0

    Scambio Salario - Produttività • Rafforzamento dello scambio salario produttività tramite incremento RAL e

    limite massimo somma agevolabile

  • 7

    Piano nazionale Impresa 4.0

    Misure a favore di investimenti innovativi

  • 8

    Iperammortamento e Superammortamento – a chi e come

    A chi si rivolge

    Tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa, comprese le imprese individuali assoggettate all’IRI, con sede fiscale in Italia, incluse le stabili

    organizzazioni di imprese residenti all’estero, indipendentemente dalla

    forma giuridica, dalla dimensione aziendale e dal settore economico in cui

    operano

    Come si accede

    • Si accede in maniera automatica in fase di redazione di bilancio e tramite autocertificazione

    • Il diritto al beneficio fiscale matura quando l’ordine e il pagamento di almeno il 20% di anticipo sono effettuati entro il 31 dicembre 2018 e la

    consegna del bene avviene entro il 30 giugno 2019 (30 dicembre 2019

    per l’iperammortamento)

    Per chiarimenti:

    Circolare N.4/E del 30/03/2017 – Agenzia delle Entrate e MISE

  • 9

    Superammortamento – vantaggi e limitazioni

    Novità dalla Legge di bilancio 2018

    � la misura è prorogata, ma nella misura del 30% in luogo del 40% della

    disciplina previgente

    � Sono esclusi dalla proroga gli investimenti in veicoli e gli altri mezzi di

    trasporto

    A cosa serve

    Supportare e incentivare gli investimenti privati nel rinnovo del “parco macchine” all’interno delle imprese

    Quali vantaggi

    Supervalutazione del 130% degli investimenti in beni strumentali nuovi acquistati o in leasing (esclusi veicoli e altri mezzi di trasporto)

    Quali limitazioni

    Sono esclusi dal beneficio gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi

    per i quali il D.M. 31 dicembre 1988 stabilisce coefficienti di ammortamento inferiori al 6,5%, gli investimenti in fabbricati e costruzioni, nonché gli investimenti in beni di cui all'allegato 3 della legge di Stabilità 2016 (condutture, aeromobili, ferrovie)

  • 10

    Iperammortamento – vantaggi e limitazioni

    A cosa serve

    Supportare e incentivare gli investimenti a maggior contenuto trasformativo utilizzando le tecnologie digitali e l’utilizzo di beni strumentali in chiave 4.0

    Quali vantaggi

    • Ipervalutazione del 250% degli investimenti in beni materiali nuovi, dispositivi e tecnologie abilitanti la trasformazione in chiave 4.0 acquistati o

    in leasing

    • Superammortamento al 140% su beni immateriali: per chi beneficia dell’iperammortamento possibilità di fruire dell’agevolazione anche per gli

    investimenti in beni strumentali immateriali (software e sistemi IT)