XII Congresso Nazionale AIMI STATI GENERALI DI MALATTIE ... Infezione da HIV e neoplasie correlate

download XII Congresso Nazionale AIMI STATI GENERALI DI MALATTIE ... Infezione da HIV e neoplasie correlate

of 11

  • date post

    15-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    212
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of XII Congresso Nazionale AIMI STATI GENERALI DI MALATTIE ... Infezione da HIV e neoplasie correlate

STATI GENERALIDI MALATTIE INFETTIVE.Lintegrazione dei servizinella cura della persona

XII Congresso Nazionale AIMI

INFERMIERI E MEDICI A CONFRONTOForum AIMI- SIMIT

Universit degli Studi Magna Graecia di CatanzaroCampus Universitario Salvatore Venuta - Germaneto

Catanzaro, 8 - 10 Giugno 2010

Associazione InfermieriMalattie Infettive

Programma

Benvenuti nel Campus dellUniversit degli Studi Magna Graecia di Catanzaro, intitolato a Salvatore Venuta, per il XII Congresso Nazionale AIMI Forum AIMI-SIMIT. La scelta di una denominazione storica per questo evento scientifi co, Stati Generali di malattie infettive, stata fatta per sottolineare limportanza dellincontro e del confronto tra qualifi cate rappresentanze delle diverse componenti professionali, impegnate nei reparti di malattie infettive, per discutere di integrazione dei servizi nella cura della persona. Lobiettivo strategico di un moderno sistema assistenziale sanitario tende sempre pi allottimizzazione della pratica professionale, nellambito della specifi cit clinica ma anche in quello della componente organizzativa, nellottica del massimo miglioramento possibile dellassistenza erogabile. Nellattuale realt sanitaria e sociale, la ricerca della eccellenza, nella qualit ed effi cacia degli interventi sanitari, una sfi da importante sia per la limitatezza delle risorse fi nanziarie disponibili che per luso molto spesso non appropriato delle stesse. In questo contesto, certamente non facile, ci sembra di poter dire che il professionista sanitario di malattie infettive risponde egregiamente alle quotidiane esigenze assistenziali, sovente molto complesse, attento anche a ridefi nire le proprie competenze nellambito di un modello organizzativo sempre pi basato sullintegrazione sinergica multidisciplinare e interprofessionale. La gestione delle malattie infettive, che deve oggi confrontarsi, oltre che con patogeni tradizionali, con nuovi microrganismi, nuove varianti e microrganismi multi-resistenti, anche a causa del costante aumento della multiforme popolazione di immunocompromessi, si porta, sempre pi frequentemente, al di fuori dei confi ni delle unit da sempre ad essa deputate. I contatti operativi e losmosi di conoscenze, tra i professionisti di malattie infettive e quelli di altre discipline come chirurghi, rianimatori, oncologi, etc., sono ormai pratica quotidiana e lesperienza e la competenza specifi ca dei primi di insostituibile e fondamentale importanza per la gestione e risoluzione di situazioni critiche. Gli Stati Generali di malattie infettive, convocati per i giorni 8, 9 e 10 giugno 2010, presso il Campus Salvatore Venuta, sono una grande opportunit per infermieri e medici, impegnati nei reparti di malattie infettive, per condividere e dibattere alcuni tra i pi rilevanti problemi della pratica quotidiana, specie di tipo organizzativo e metodologico, per raggiungere lobbiettivo di migliorare la qualit del lavoro individuale e collettivo. Lagenda prevede aree tematiche di grande attualit nellambito delle quali infermieri e medici terranno relazioni e comunicazioni cui faranno seguito ampie ed approfondite discussioni che certamente contribuiranno allarricchimento del bagaglio culturale dei partecipanti. questo, dunque, un Congresso aperto al confronto e denso di contenuti che, per la rilevante valenza scientifi ca e didattica, ha ottenuto numerosi prestigiosi patrocini nonch lattribuzione, da parte delle Autorit Accademiche dellUniversit degli Studi Magna Graecia di Catanzaro, di crediti formativi per gli studenti dei Corsi di Laurea in Medicina ed Infermieristica.

Nellaugurare buon lavoro a tutti, desideriamo indirizzare il nostro ringraziamento alle Istituzioni, alle Aziende ed a tutti coloro che ci hanno consentito di realizzare levento, alla TMT - Divisione Congressi per la effi ciente organizzazione. Un grazie particolare va alla Citt di Catanzaro che ci ospita con il calore del Sud!

Vincenzo Guadagnino Presidente XII Congresso Nazionale AIMI Forum AIMI-SIMIT

Presentazione

In copertina: Mimmo RotellaLa lezione di anatomia, 1987. Sovrapittura su dcollage su lamiera, cm 150 x 300 Courtesy Fondazione Marconi, Milano - Si ringrazia la Fondazione Mimmo Rotella

Presidente del CongressoVincenzo Guadagnino

Presidente AIMIMaria Grazia Taj

Presidente SIMITEvangelista Sagnelli

Comitato Scientifi co A. Cargnel, MilanoA. Chirianni, NapoliF. Ghinelli, FerraraF. Mazzotta, FirenzeM.S. Mura, SassariA. Orani, LeccoA. Paffetti, RomaG. Rizzardini, MilanoG. Stagni, PerugiaM. Toti, Grosseto

Segreteria Scientifi caCattedra U.O. Malattie InfettiveUniversit degli Studi Magna Graecia di CatanzaroVia Salvatore Venuta, Loc. Germaneto 88100 CatanzaroTel. +39.09613647203Fax +39.09613647544E-mail: vguadagnino@unicz.itE-mail: segreteria@aimi.it

Segreteria Organizzativa Provider ECM n. 8461T.M.T. Srl Divisione CongressiVia Mecenate 12 20138 MilanoTel. +39.0258012822Fax +39.0258028245E-mail: congress@tmtworld.itWeb site: www.tmtworld.it

Organizzazione

XII Congresso Nazionale AIMI STATI GENERALI DI MALATTIE INFETTIVELintegrazione dei servizi nella cura della persona

Forum AIMI SIMITInfermieri e Medici a confronto

Catanzaro, 8-10 Giugno 2010Universit degli Studi Magna Graecia di CatanzaroCampus Universitario Salvatore Venuta - Germaneto

Ore 16.30 COMUNICAZIONI ORALI

Moderatori: M. Toti, G. Carta

Sorveglianza della malattia tubercolare: ruolo della ASL e della Azienda Ospedaliera nella gestione dei contatti C. Tagliaferro Valutazione dellimpatto emozionale della pandemia H1N1 C. Segura Garcia

La vaccinazione per lH1N1 in Lombardia e la risposta protettiva nei pazienti HIV+ afferenti al Dipartimento di Malattie Infettive dellOspedale Luigi Sacco V. Passoni

Linfl uenza A/H1N1 nella Regione Campania A. Menna

Discussione

Ore 17.15 TAVOLA ROTONDA Infl uenza e Media: non solo informazione Conduttore: C. Gaeta

Partecipanti: B. Cristiano G Todaro, G. Rizzo, V. Portelli, R. Rondina, A. Lucchini, C.Segura Garcia

Ore 18.30 Chiusura dei lavori

Ore 12.00 Registrazione Partecipanti

Ore 14.00 SEDUTA INAUGURALE Aula Magna A, B

Aule L, P INTRODUZIONE AL CONGRESSO

V. Guadagnino, Presidente del Congresso M.G. Taj, Presidente AIMI

Saluto delle Autorit Ore 15.00 Introduzione ai lavori M. Piazza

Ore 15.10 LETTURA Le Malattie Infettive tra memoria e contemporaneit R. Cauda

Ore 15.40 SESSIONE TEMATICA MALATTIE A TRASMISSIONE AEREA NELLEMERGENZA E NELLA ROUTINE Moderatori: F. Ghinelli, R. Verdoliva Riemergenza della tubercolosi e problematiche diagnostico-terapeutiche G. Ippolito

Pandemia infl uenzale 2009: prove generali di effi cienza di un moderno sistema sanitario G. Rezza Discussione

Marted 8 Giugno Programma

Implicazioni assistenziali nel paziente sieropositivo sottoposto a chemioterapia R. Izzo

Discussione

Ore 11.40 LETTURA

Moderatore: G. Rizzardini

Gestione delle infezioni nel paziente sottoposto a trapianto P. Grossi

Ore 12.10 COMUNICAZIONI ORALI Aula Magna A e B Aule L, P

Moderatori: A. Paffetti, A. Mongirulli

Trapianto epatico in paziente con infezione da HIV C. Magnani

Prevalenza dellinfezione da virus epatico C e correlati clinici in una popolazione di tossicodipendenti afferente ai Ser.T. O. Staltari Esperienza di integrazione tra U.O. Malattie Infettive e Dipartimento Dipendenze nella gestione del paziente tossicodipendente con patologia infettiva M. Poli Discussione

Ore 13.00 SESSIONE POSTER

Buffet Lunch

Ore 9.00 LETTURA Aula Magna A, B

Aule L, P Moderatore: M.S. Mura

Il paziente con HIV: studi clinici e linee guida A. Antinori

Ore 9.30 SESSIONE TEMATICA GESTIONE DEL PAZIENTE IMMUNOCOMPROMESSO Moderatori: G. Stagni, V. De Falco Infezione da HIV e neoplasie correlate V. Montesarchio

Il rischio infettivo nelle terapie intensive B. Caroleo

Misure di prevenzione e controllo delle infezioni in UTI L. Camponovo

Discussione

Ore 10.30 Coffee Break

Ore 11.00 COMUNICAZIONI ORALI Aula Magna A e B

Aule L, P

Moderatori: G. Foti, B. Crivelli

Linsostenibile leggerezza dellessere A.R. Dionisi

Il materiale monopaziente: esempi di utilizzo nella pratica assistenziale A. Balzer

Mercoled 9 Giugno Programma

Osteomieliti e infezioni delle protesi articolari T. Ascione

Discussione Ore 16.30 SESSIONI TEMATICHE PARALLELE

LA TERAPIA DELLE EPATITI CRONICHE VIRALI Aula Magna B ALLA LUCE DELLE ULTIME LINEE GUIDA

Moderatore: G. Filice

Epatite cronica da HBV B. Cacopardo

Epatite cronica da HCV G. Taliani

Discussione

Ore 16.30 GESTIONE DEL PAZIENTE Aule L, P, M, N CON PRIORIT ASSISTENZIALI INFERMIERISTICHE Working Group I Parte Defi nizione di percorsi terapeutici-assistenziali

Counselling e sieropositivit Promuovere ladesione ai trattamenti a lungo termine La gestione del sintomo febbre La gestione del sintomo diarrea Conduttore: P. Arcadi Coordinatori: G. Carta, V. De Falco, T. Re, MG. Taj

Ore 18.00 Assemblea Soci AIMI Aula Magna A

Chiusura dei lavori

Ore 14.00 LETTURA Aula Magna A e B