Una targa per ricordare il Professor Cesare Maltoni .Marco Vacchi Presidente Fondazione Ramazzini

download Una targa per ricordare il Professor Cesare Maltoni .Marco Vacchi Presidente Fondazione Ramazzini

of 16

  • date post

    15-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    213
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of Una targa per ricordare il Professor Cesare Maltoni .Marco Vacchi Presidente Fondazione Ramazzini

NNoottiizziiee RRAAMMAAZZZZIINNII -- IIssttiittuuttoo BB.. RRaammaazzzziinnii SSoocciieett CCooooppeerraattiivvaa SSoocciiaallee ((OONNLLUUSS)) -- PPuubbbblliiccaazziioonnee sseemmeessttrraallee rriisseerrvvaattaa aaii SSooccii -- NN 22--33 //22000077

Con

tiene

I.R

. - P

oste

Ital

iane

Spa

Spe

dizi

one

in a

bbon

amen

to p

osta

le D

.L. 3

53/2

003

(con

v. in

L.2

7/02

/200

4 N

.46)

AR

T.1

com

ma

2 D

CB

- B

o

Una targa per ricordare il Professor Cesare Maltoni

ISTORAMA-Dic2007 5-12-2007 10:16 Pagina 1

2

IIssttiittuuttoo BB.. RRaammaazzzziinnii -- numero 2-3/2007

Rubrica

PPEERR DDOONNAAZZIIOONNII EE CCOONNTTRRIIBBUUTTII PPOOTTEETTEE UUTTIILLIIZZZZAARREEII SSEEGGUUEENNTTII CCOONNTTII CCOORRRREENNTTII PPOOSSTTAALLII EE BBAANNCCAARRII

PPOOLLIIAAMMBBUULLAATTOORRIIOO OONNCCOOLLOOGGIICCOO BB.. RRAAMMAAZZZZIINNIITel. 051-302252

Via Libia, 13/a - 40138 Bolognainfo@ramazzini.it - www.ramazzini.it

ORARI: dal luned al venerd

ore 8,30/13,00 - 14,30/17,00sabato ore 8,30/12,30

Con il 5 per mille potete aiutare lIstituto e la Fondazione Europea

Ramazzini nel loro impegno contro il cancro!

LLIIssttiittuuttoo ee llaa FFoonnddaazziioonnee EEuurrooppeeaa RRaammaazzzziinnii ppoossssoonnoo bbeenneeffiicciiaarree ddeell VVoossttrroo 55 ppeerr mmiillllee..In questo modo potrete dare un sostegno: Alle attivit di ricerca scientifica svolte dalla Fondazione Europea Ramazzini presso il Centro di Ricerca sul Cancro Cesare Maltonidi Bentivoglio (Bo); Alla formazione di giovani medici e biologi nel settore oncologico; Ai programmi di prevenzione oncologica effettuati dal Poliambulatorio Oncologico di Via Libia a Bologna Alla costruzione del nuovo Centro di Ricerca Clinica sul Cancro di Ozzano dellEmilia (Bo)

DDeevvoollvveerree iill VVoossttrroo 55 ppeerr mmiillllee ffaacciillee!!

Il contribuente trover nei modelli di dichiarazione (CUD 2008,730,UNICO 2008) una sezione integrativa con la scelta della destinazione del5 per mille. Baster aappppoorrrree llaa VVoossttrraa ffiirrmmaa sotto la voce Sostegno, delle organizzazioni non lucrative di utilit sociale, delle associazioni di pro-mozione sociale, delle associazioni riconosciute ed iinnddiiccaarree iill ccooddiiccee ffiissccaallee ddeelllleennttee cchhee ssii iinntteennddee ssoosstteenneerree (casella in alto a sinistra).

IIll ccooddiiccee ffiissccaallee ddeellllIIssttiittuuttoo RRaammaazzzziinnii 0033772222999900337755.Vi chiediamo un semplice gesto a vantaggio del futuro di tutti!

Marco VacchiPresidente Fondazione Ramazzini

IISSTTIITTUUTTOO NNAAZZIIOONNAALLEE BB.. RRAAMMAAZZZZIINNII

AMMINISTRAZIONETel. 051-302252 - Fax 051-302245Via Libia, 13/a - 40138 Bologna

E-mail: info@ramazzini.it

Orari: dal luned al venerd ore 8,30/13,00 - ore 14,30/17,30

CC//CC PPOOSSTTAALLEE 1122778811440077UUNNIICCRREEDDIITT BBAANNCCAA AAGG.. 2211 BBOOLLOOGGNNAA

IIBBAANN:: IITT 9933 LL 0022000088 0022448833 000000000022990033996644

BBAANNCCAA PPOOPPOOLLAARREE EEMMIILLIIAA RROOMMAAGGNNAA SSEEDDEE DDII BBOOLLOOGGNNAAIIBBAANN:: IITT 6655 UU 0055338877 0022440000 000000000000777788778844

CCAARRIISSBBOO AAGG.. 99 BBOOLLOOGGNNAAIIBBAANN:: IITT 1155 GG 0066338855 0022440099 0077440000002277339999PP

BBAANNCCAA DDII BBOOLLOOGGNNAA AAGG.. 1166 BBOOLLOOGGNNAA CCEENNTTRROOIIBBAANN:: IITT 1100 SS 0088888833 0022440011 CCCC00116600003300334411

UUNNIIPPOOLL BBAANNCCAA FFIILL.. 1144 BBOOLLOOGGNNAA IIBBAANN:: IITT 6633 VV 0033110077 0022440033 CCCC00114400000022553311

Notizie RamazziniEdito da Cooperativa Sociale Istituto Nazionale per lo Studio e il Controllo dei Tumori e delle Malattie Ambientali Bernardino Ramazzini Societ Cooperativa Sociale (ONLUS)

Pubblicazione quadrimestrale riservata ai Soci Numero 2-3/2007 - anno VIIIDirettore Responsabile Franco Lazzari

Comitato di Redazione Dott. Morando Soffritti - Dott.ssa Fiorella BelpoggiSede legale, Amministrazione, e Direzione Redazione Cooperativa Sociale Istituto Nazionale B. Ramazzini - Via Libia, 13/a - 40138 Bologna - Tel. 051302252

Aut. Trib. Bologna n. 7066 del 24/11/2000

Grafica e impaginazione HitStudio srl - Art Director Fabiano Fontana - Coordinamento editoriale Carla Locchi - Stampa Tipografia Moderna

Istituto B. Ramazzini

RRAACCCCOOLLTTAA FFOONNDDII PPEERR LLAA RREEAALLIIZZZZAAZZIIOONNEE DDEELL CCEENNTTRROO OONNCCOOLLOOGGIICCOO OOZZZZAANNOO

BBAANNCCAA DDII BBOOLLOOGGNNAA AAGG.. 1166 BBOOLLOOGGNNAA CCEENNTTRROO

IIBBAANN:: IITT 1100 YY 0088888833 0022440011 CCCC00116600003322772233

Franco LazzariPresidente Istituto Ramazzini

In copertina: Faenza, posa della targa commemorativa in via Manara, angolo via Naviglio. Da sinistra: Libero Mancuso, Ass. Comunedi Bologna - Fiorella Belpoggi, Vice Direttore Scientifico Istituto e Fondazione Europea Ramazzini - Marco Vacchi, PresidenteFondazione Europea Ramazzini - Franco Lazzari, Presidente Istituto Ramazzini - Anna Maria Dapporto, Ass. della Regione EmiliaRomagna - Elio Ferri, Vice Sindaco di Faenza - Claudio Casadio, Sindaco Faenza - NewFotoVideo - Faenza.

ISTORAMA-Dic2007 5-12-2007 10:16 Pagina 2

Care Socie, Cari Soci,

i primi dati del consuntivo di questanno registra-no un andamento positivo.Abbiamo superato bril-lantemente il budget di previsione presentato alConsiglio di Amministrazione e agli InvitatiPermanenti di inizio anno. Questo ci permette diguardare al futuro con serenit e di affrontare gliobiettivi che ci siamo posti nellultima Assembleadi Bilancio, convinti che con il sostegno di tutti iramazziniani sar possibile farlo.Come ben sapete, tra questi obiettivi, oltre al soste-gno della ricerca scientifica sul cancro, condottapresso i laboratori del Centro di Ricerca dellaFondazione Europea Ramazzini, vi quello di ter-minare la costruzione del Centro ClinicoOncologico di Ozzano dellEmilia. un impegnoimportante che ci siamo assunti con tutti i nostrisoci, con i cittadini e il Comune di Ozzano e contutto il territorio della nostra Provincia.

Oggi la costruzione della Clinica di Ozzano haraggiunto e superato uno stato di avanzamento pariall80 per cento dei lavori previsti dal capitolato e,verso la met del prossimo anno, ci verr conse-gnato limmobile finito. Gi da tempo, stiamolavorando per dotare il Centro di tutte le attrezza-ture necessarie per essere allavanguardia nel setto-re della prevenzione oncologica e, allo stesso tempo,per essere in grado di dare risposta alle moltepliciesigenze socio-sanitarie del territorio.Al fine di utilizzare al meglio le risorse economi-che e finanziarie e di incentivare la crescita dellaClinica in termini di attivit e qualit sanitaria,ci si posti lobiettivo di costituire una societ incui far confluire la propriet dellimmobile e la

gestione organizzativa e amministrativa dellastruttura.Questa decisione, che stata condivisa nelConsiglio di Amministrazione dellIstituto eapprovata unanimemente nellultima AssembleaSoci dello scorso maggio, trova una ragion desserenella necessit di sviluppare sinergie con possibilipartner che possano offrire esperienze e servizicomplementari alla nostra attivit di prevenzione;ci permetterebbe una offerta di servizi sanitaripi ampia e integrata con un conseguente impattofavorevole sulle politiche di tutela della salute pub-blica.Una ulteriore ragione pu ricercarsi nel fatto dimantenere lIstituto Ramazzini come una organiz-zazione autonoma, preposta alla raccolta fondi dadestinare alla ricerca scientifica della FondazioneEuropea Ramazzini, alla prevenzione oncologicaeffettuata nelle strutture di Via Libia e di Ozzano,e di mantenere quei benefici fiscali e gestionaliderivanti dal proprio status di cooperativa socialeOnlus.

Anche questanno lintenso lavoro delle SezioniSoci stato fondamentale. Grazie a loro, la raccol-ta fondi ha permesso entrate importanti.Allo stes-so modo, la loro azione di sensibilizzazione sul ter-ritorio attraverso gli innumerevoli eventi socio-culturali, le feste e gli incontri organizzati per farconoscere le nostre attivit, ha fatto registrare unincremento delle visite al Poliambulatorio di ViaLibia, con un conseguente incremento dei ricavi.Mi preme ringraziare le oltre 10.000 persone chehanno sottoscritto il 5 per mille nel 2006, grazieal quale stiamo per ricevere, secondo la comunica-zione dellAgenzia delle Entrate, circa 300.000

Euro che condivideremo equamente con laFondazione Europea Ramazzini. Queste persone,con un semplice gesto, ci hanno dato tantissimo.

Cari amici,entro la fine dellanno supereremo la soglia dei19.000 soci, un risultato importante perchdimostra il grande attaccamento che suscitalIstituto Ramazzini nel nostro territorio e nonsolo. Dimostra inoltre linteresse che esiste nellasociet civile verso la nostra mission e la capacitdella fede ramazziniana di aggregare uomini edonne che vogliono contribuire a vincere il maledel secoloil cancro!

Vi auguro un 2008 pieno di felicit e successo,Vi voglio bene.

Un caro salutoIl Presidente

Franco Lazzari

3

IIssttiittuuttoo BB.. RRaammaazzzziinnii -- numero 2/3-2007

33

Editorialedi Franco Lazzari

Un impegno rispettato

ISTORAMA-Dic2007 5-12-2007 10:16 Pagina 3

4

Un secondo studio della FondazioneEuropea Ramazzini sul dolcificanteartificiale aspartame, dal titolo "Espo-sizione ad Aspartame