Tutorial su Quizlet

Click here to load reader

  • date post

    16-Aug-2015
  • Category

    Education

  • view

    1.017
  • download

    1

Embed Size (px)

Transcript of Tutorial su Quizlet

  1. 1. Web app disponibile anche per IOS e Android A cura di Luciana Cino
  2. 2. 1 Qui potete inserire limmagine del profilo e modificare le impostazioni del vostro account. Vi consiglio di guardare soprattutto la parte Email alerts perch potete evitare che vi arrivino nella casella di posta elettronica delle notifiche pubblicitarie dellapp. 2 Al primo e allultimo elemento non si pu accedere nellaccount free. In quello centrale trovate una guida.
  3. 3. Siamo sempre nella stessa pagina, clicchiamo qui per aggiungere una nuova classe.
  4. 4. Si apre questa scheda che compilerete, lasciando spuntata la casellina (perch diversamente non potreste condividere i materiali con gli studenti) e indicherete con cura la scuola, aggiungendola se non c (perch questo vi permetter di creare gruppi di lavoro con i vostri colleghi)
  5. 5. 1 Una volta creata la classe vi chiede se volete aggiungere una sessione di studio. Potete farlo in questo momento oppure in seguito cliccando sulla classe nella barra di sinistra. Ogni caso dovete aver gi predisposto i materiali, per cui noi lo faremo in seguito. 2 Per invitare i vostri studenti a cimentarsi con i quiz che avete predisposto potete cliccare qui ed inviare loro una mail con il link oppure visualizzare direttamente il link e comunicarlo loro in altro modo.
  6. 6. 1 Ora lavoriamo ai materiali. Io preferisco creare cartelle diverse per le varie discipline ed inserire al loro interno le varie sessioni di lavoro. Per creare una cartella, sufficiente cliccare qui.
  7. 7. 1 Siamo allinterno della cartella, qui inseriamo le varie sessioni di lavoro, cliccando su Add a set.
  8. 8. 1 Qui vedete quelle gi create perch potreste aggiungere a quella cartella anche un lavoro gi preparato, non necessariamente nuovo. 2 Per creare una nuova sessione, cliccate qui.
  9. 9. 1 Qui inserite il titolo. 2 A questo punto create delle flash cards. A sinistra fronte, a destra retro. Nella somministrazione potete scegliere di partire da un lato o dallaltro indifferentemente. 3 Cliccando qui, potete aggiungere unimmagine 4 Qui potete inserire una spiegazione ulteriore che comparir nella flashcard. La funzione Nota vocale non attivabile nellaccount free. 5 Se selezionate la lingua, le flashcards saranno anche lette. Molto interessante per lingue straniere. 6 A lavoro ultimato cliccate su Create in fondo alla pagina.
  10. 10. A questo punto vi chiede se volete condividere il vostro lavoro sui principali social e vi fornisce il link dellesercizio da comunicare ai vostri studenti.
  11. 11. Queste sono le varie modalit con cui potete usare il materiale che avete preparato. Si dividono in due grosse categorie: Study (lallievo studia e si prepara ad affrontare il test) e Play (sono le modalit di somministrazione del test) . Guardiamo queste funzioni una per una. 1 2 63 4 5
  12. 12. 1 Questa proprio una flash card, cliccando in basso a destra lo studente vede labbinamento corretto o la risposta alla domanda. Pu anche inserire un segnalibro, magari per ripetere pi volte quelle in cui si trova in difficolt. Se la lingua stata impostata il testo letto, viene anche pronunciato. Sotto si vede quante schede sono rimaste e si pu andare avanti o tornare indietro cliccando lateralmente.
  13. 13. 2 In questa seconda tipologia, lo studente deve riempire lo spazio vuoto. Se non conosce la risposta, gli viene semplicemente comunicata quella giusta, se clicca su Dont Know, vede la risposta giusta e deve ricopiarla (ottimo sempre per lingue). Via via che si risponde vengono segnate qui le risposte corrette, errate e quelle ancora da fare
  14. 14. In questo caso lo studente ascolta la parola e la scrive 3 Si pu riascoltare e si pu modificare la velocit con cui la parola viene pronunciata (tipologia app per lingue straniere). Se non si risponde correttamente, il sistema fa lo spelling e poi ripropone lesercizio con la medesima parola
  15. 15. 4 Questa una funzione molto interessante. Con il materiale che ha il sistema imposta un test. Qui potete scegliere la tipologia di domande e modificare altre variabili. Alla fine cliccate sul pulsante blu.
  16. 16. 5 Questa proprio una modalit game. Appena si pronti, cliccare su Start. Lesercizio consiste nel trascinare uno sullaltro gli abbinamenti corretti, in modo che scompaiano.
  17. 17. Le parole non scompaiono finch non sono abbinate correttamente.
  18. 18. Alla fine vi dice il punteggio ottenuto ed il vostro posto in classifica.
  19. 19. Questo gioco consiste nello scrivere la risposta o definizione corretta nello spazio sottostante, mentre la domanda/definizione scorre sullo schermo, come si vede nella slide successiva. 6
  20. 20.
  21. 21. Chiede comunque sempre di riscrivere la risposta.
  22. 22. Come si vede, HO VINTO IO! E non solo perch lesercizio scelto era una cretinata, ma soprattutto perch giocavo da sola 1 Alla fine potete vedere unanalisi dettagliata dei risultati della prova. 1
  23. 23. 1 Alla fine potete vedere unanalisi delle risposte. 1 Alla fine potete vedere unanalisi delle risposte.
  24. 24. Sono uninsegnante di latino e greco, quindi uso questapplicazione soprattutto per far esercitare gli studenti attraverso il gioco su aspetti mnemonici che altrimenti sarebbero piuttosto noiosi, ad esempio le coniugazioni, le declinazioni. Ho provato anche con il lessico: stato utile ma non pienamente soddisfacente perch la risposta (in questo caso il significato di una parola) non sempre univoca. Agli studenti piaciuto moltissimo sfidarsi tra di loro a squadre, fare a gara con se stessi per superare il proprio record e anche costruire da soli il game.
  25. 25. NO ai piumini doca