Scarica scheda PDF

Click here to load reader

  • date post

    27-Jan-2017
  • Category

    Documents

  • view

    248
  • download

    1

Embed Size (px)

Transcript of Scarica scheda PDF

  • Controllo RemotoMonitoraggio delle operazioni per ottimizzare la gestione del cash. Gestione delle anomalie e possibilit di programmare ed eettuare interventi di manutenzione preventiva.Aggiornamenti online del software, del rmware e dei template delle banconote con connessioni sicure e protette per monitorizzare in qualsiasi momento lo stato delle macchine.

    CONTEGGIO - VALIDAZIONE - FITNESS - SELEZIONE

    Ingresso e UscitaDeposito e prelievo di 200 banconote di qualunque taglio e in qualunque disposizione. Velocit 5 banconote al secondo in ingresso e 7 banconote al secondo in uscita.

    Validazione e FitnessSensori full-image per luce visibile, infrarossa, magnetica, UV e US. Permette la gestione no a 16 valute di cui 4 straniere contemporaneamente.

    CapacitOtto cassetti da 500 banconote ciascuno, con capacit massima complessiva di 4000 banconote.

    SoftwareDisponibili driver per diversi ambienti: Windows, Linux (Java based) oppure interfaccia WEB su LAN.Certicato nei principali centri servizi.

    ConnessioniConnessione verso Host RS232, USB 2.0 oppure LAN. Periferiche connesse via RS232, operativit service via USB2.0 e Pendrive.

    Dimensioni ULLarghezza: 440 mmProfondit: 800 mmAltezza: 672 mmPeso: 316 Kg

    il CM18 progettato e prodotto in Italia

    Dimensioni CEN IIILarghezza: 500 mmProfondit: 825 mmAltezza: 690 mmPeso: 454 Kg

    Interfaccia touchscreenMonitor touchscreen a colori integrato. Linterfaccia appositamente sviluppata permette alloperatore di compiere operazioni oine come conteggi e controlli, di essere guidato nelle operazioni anche con laiuto di video demo in realtime. Aiuta e semplica gli interventi del service con informazioni precise e dettagliate. Consente alloperatore di consultare il manuale utente direttamente sulla macchina.

    Sicurezza sica e logica Casseforti UL291, CEN III con possibilit di ssaggio a pavimento. Sensori allarmi e predisposizione per i principali locks. Apertura della porta della cassaforte controllabile da software. Possibilit di criptare il software di comunicazione (TCP/IP V6-Ipsec) su una board dedicata Windows CE. Possibilit di predisporre il lato dapertura della cassaforte.

    CM18

    CTS Cashpro migliora costantemente i propri prodotti e le proprie tecnologie pertanto si riserva il diritto di modicare le speciche o funzionalit senza alcun preavviso.Tutti i marchi ed i nomi dei prodotti riportati in questo documento sono marchi registrati o marchi di servizio dei rispettivi titolari.

    CTS Cashpro

    CM18lespressione pi evoluta del Teller Cash Recycler

  • Il contante costantemente mantenuto in un contenitore sicuro ed il grado di protezione allineato alle richieste assicurative vigenti. La gamma di casseforti disponibili copre le maggiori certicazioni internazionali: UL291 CEN L CEN III.Grazie al controllo accesso utenti, per poter comunicare con la macchina, occorre essere un utente autorizzato; la lista di utenti registrati contenuta allinterno del CM18 ed gestita da un supervisore.

    Le comunicazioni tra Host e TCR sono criptate secondo le tecniche pi moderne e unulteriore sicurezza data dalla possibilit di controllare lerogazione del contante con ritardi programmati anche legati al valore della cifra richiesta.Le funzioni di allarme antirapina o antiscasso sono completamente programmabili e non manomettibili dallesterno della cassaforte.

    Protezione completa del contante

    Casseforti certicate

    Controllo accesso utenti

    Comunicazione criptata

    Ritardi programmabili

    Allarmi silenziosi

    Monitorizzazione remota

    sono solo alcune delle caratteristiche che rendono il CM18 sicuro ed eciente.

    Il Teller Cash Recycler ha cominciato a diondersi nelle banche europee nella seconda met degli anni 90.Si tratta di una cassaforte automatica dotata di meccanismi per processare mazzette di banconote, controllare lautenticit dei singoli biglietti, indirizzare le diverse denominazioni allinterno di contenitori protetti e fornire allapplicativo bancario la contabilit della transazione.

    Le stesse banconote possono quindi essere erogate durante una transazione di prelievo.Loperatore di sportello viene quindi sollevato dalla attivit di conteggio e controllo delle banconote da incassare e pu dunque focalizzare la sua attenzione sul cliente.Il CM18 rappresenta lespressione pi evoluta del Teller Cash recycler.

    Stime diusione TCR nel mondo

    Recycler

    Dispenser

    2009 2010 2011 2012 2013

    200.000

    150.000

    100.000

    50.000

    fonte: RBR analysis fonte: RBR analysis

    La sicurezza senza barriere

  • Il progetto CM18 aveva come obiettivo principale quello di creare uno strumento innovativo che si integrasse senza traumi nelle moderne architetture di sportello bancario e che consentisse di svolgere in modo semplice e naturale operazioni di conteggio, deposito ed erogazione di banconote. Tutto questo aumentando nel contempo la sicurezza nel trattamento del denaro.

    Display graco multimediale per orire la migliore interazione uomo-macchinaLinterfaccia stata sviluppata ad hoc con icone, colorazioni e strutture grache delle schermate che consentano di eseguire con pochi tocchi operazioni in locale, senza cio avere la necessit di essere connessi al terminale di sportello.

    Lampia bocchetta di ingresso per le banconote da depositare posizionata vicino al display per una pi corretta ergonomia. Consente la gestione di mazzette no a 200 banconote.

    La casella dedicata alle banconote non trattabili o comunque da rimuovere una caratteristica unica del CM18. Le operazioni di conteggio e deposito possono proseguire senza interruzione e le banconote trattate possono essere separate su due caselle.

    Casella dedicata alla dispensazione, permette di ricevere mazzette da 1 a 200 banconote.

    Ogni agenzia ha il suo layout

    Ideato e sviluppato per orire la migliore integrazione.

    Le dimensioni compatte e la essibilit del CM18 orono sempre la migliore soluzione per i diversi tipi di sportello bancario.

    Loperatore lavora in uno spazio ristretto, il TCR viene posizionato sotto al piano di lavoro e grazie alla possibilit di avere casseforti con apertura a destra o sinistra anche vicino alla parete.

    Congurazione monocassiere

    I due operatori lavorano in uno spazio aperto e condividono la cassa. Il TCR contabilizza le diverse operazioni associandole alloperatore che ha riservato la macchina in sequenza.

    Congurazione bicassiere

    Il TCR viene condiviso da pi utenti, le transazioni sono memorizzate in sequenza dalla macchina stessa e rese operative quando lutente si identica attraverso una chiave daccesso. Il CM18 pu essere posizionato anche alle spalle degli operatori.

    Congurazione multi-utente

  • I dispositivi progettati per essere daiuto ad un operatore devono essere semplici da utilizzare e monitorare.

    Essere a proprio agio nelle operazioni quotidiane porta a quella condenza, sicurezza e professionalit richiesta nel servizio di gestione del contante.

    Gli aspetti che caratterizzano unazione ecace e confortevole (soprattutto se ripetuti nel tempo) comportano movimenti armonici verso una porzione di spazio ben identicata ed accessibile.

    Interagire con il CM18 comporta lutilizzo di una parte dei 90 gradi di rotazione utile della spalla.

    zona coperta dal solo campo visivocampo visivo + rotazione del collocampo visivo + rotazione del collo + rotazione della spallacampo visivo + rotazione del collo + rotazione di tutto il corpocampo visivo + rotazione del collo + rotazione di tutto il corpo + spostamento di tutto il corpo

    ABCDE

    Lergonomia del CM18

    Uno sguardo su tutto

    Zone dinterazione operatore macchina

    Mettiamo al lavoro Ergonomia e Design.

    La posizione superiore delle caselle di ingresso ed uscita permette di controllare con uno sguardo tutta loperativit della macchina.

    Lutilizzo controllato dellarticolazione della spalla permette un movimento pi naturale e meno stancante anche nel caso di un utilizzo prolungato.

    90

  • Le funzioni del Display multimediale sono volte ad aiutare loperatore con messaggi chiari, disegni o addirittura lmati che guidano attraverso tutta loperativit della macchina. Il supervisore, attraverso unarea riservata, pu gestire i vari utenti controllandone gli accessi, program-mare gli orari di funzionamento ed i ritardi di erogazione delle banconote.Il Service invece sfrutta il monitor integrato per leggere i dati statistici di funzionamento, diagnosticare eventuali anomalie e testare completamente lapparato.

    Video supporto per tutti

    grazie al CM18 lattenzione delloperatore si sposta totalmente sul cliente. Lambiente privo di barriere, la possibilit del cliente seduto e la maggior disponibilit delloperatore contribuiscono a creare latmosfera adatta per un rapporto nuovo.

    Agenzie dotate di TCR possono registrare sensibili incrementi di vendita di servizi allo sportello.

    Sicurezza non signica solo proteggere il denaro, ma anche e soprattutto, protezione del personale.Il fatto di non poter accedere al denaro in modo diretto garantisce alloperatore di sportello una sensibile riduzione del rischio rapina.

    Solo 50 cm per accedere a tutti gli otto cassetti

    Il CM18, grazie allintelligenza integrata che lo equipaggia, in grado di svolgere molte funzioni in Locale, vale a dire senza dovere interagire con lapplicativo di sportello.Conteggi, Validazioni, Selezione delle banconote logore e Controllo della valuta estera sono solo alcune delle operazioni disponibili. Il risultato viene quindi mostrato in dettaglio sul display a colori e memorizzato sul giornale di macchina.

    Pu essere inserito in tutti i contesti integrandosi con gli ambienti esistenti, consentendo a