PROGETTO CRESCENDO IN MUSICA, IN PIEMONTE. BORSE DI Taffanel, quintetto: tutto Reicha quintetto...

download PROGETTO CRESCENDO IN MUSICA, IN PIEMONTE. BORSE DI Taffanel, quintetto: tutto Reicha quintetto op.99

of 8

  • date post

    22-Apr-2021
  • Category

    Documents

  • view

    0
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of PROGETTO CRESCENDO IN MUSICA, IN PIEMONTE. BORSE DI Taffanel, quintetto: tutto Reicha quintetto...

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù

    Pianoschool

    PROGETTO CRESCENDO IN MUSICA, IN PIEMONTE. BORSE DI STUDIO PER ARCHI e FIATI Bando per il finanziamento di borse di studio per i giovani musicisti del Piemonte. Art. 1 – Premesse Il Ministero delle Politiche Giovanili, La Regione Piemonte, L’Associazione Pianoschool, L’Orchestra Filarmonica di Torino e la Fondazione CRT hanno attivato un Progetto Integrato sulle Politiche Giovanili denominato Crescendo in Musica, in Piemonte, orientato a valorizzare la "risorsa giovani" con particolare attenzione ad attività e iniziative di formazione. Il Progetto è finalizzato al finanziamento di 15 borse di studio per il perfezionamento dei giovani talenti musicali tra i 18 ed i 30 anni residenti in Piemonte. Le 15 borse di studio saranno così suddivise: Archi 5 violini, 2 viole, 2 violoncelli e 1 contrabbasso per la formazione di un’orchestra d’archi. Fiati 1 flauto, 1 oboe, 1 clarinetto, 1 corno e 1 fagotto per la formazione di un quintetto di fiati. DOCENTI Archi e spalla del gruppo: Sergio Lamberto Fiati: Giampaolo Pretto Art. 2 – Obiettivi Con il presente bando si intende: - promuovere e sviluppare le abilità e le competenze professionali dei giovani talenti musicali; - creare opportunità di formazione e occupazione dei giovani musicisti; - agevolare l’ingresso nel circuito professionistico di giovani talenti musicali; Art. 3 – Soggetti destinatari del bando – Ambito territoriale Sono destinatari del presente bando i giovani residenti in Piemonte in età compresa tra i 18 ed i 30 anni;

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù

    Pianoschool

    Art. 4 – Requisiti di ammissibilità – Inammissibilità Potranno presentare domanda i soggetti di cui sopra all’art. 3 che siano in possesso dei seguenti requisiti: • Età non inferiore ai 18 e non superiore ai 30 anni (alla data del 1 aprile 2012); Non saranno prese in considerazione le richieste che difettino dei requisiti di ammissibilità sopra enunciati. Art. 5 - Massimo importo erogabile e periodi di formazione/attività concertistica Sarà riconosciuta ai giovani selezionati una borsa di studio così commisurata: •3.500,00 euro lordi annui onnicomprensivi suddivisi in 4 mensilità da 875 euro lordi ciascuna corrispondenti ai periodi di attività; Periodi di attività: ARCHI Dal 21 al 30 aprile 2012 Dal 13 al 22 giugno 2012 Dal 21 al 30 settembre 2012 Dall’8 al 17 dicembre 2012 FIATI Dall’11 al 20 maggio 2012 Dall’8 al 17 luglio 2012 Dall’1 al 10 ottobre 2012 Dall’8 al 17 dicembre 2012 Sono previsti: 4 giorni di prove 6 giorni di concerti Per un totale di 10 giorni ogni incontro. Totale dei giorni di formazione-produzione per musicista in un anno 40 Art. 6 – Criteri per la valutazione Le richieste saranno valutate da una Commissione appositamente nominata da OFT secondo i seguenti criteri: _ Curriculum Studiorum; _ Esperienze pregresse di esecuzioni in pubblico effettuate tramite concorsi e concerti; _ Superamento di un’audizione da sostenersi al cospetto di una Commissione appositamente nominata. La selezione verrà operata ad insindacabile giudizio della Commissione. Non saranno

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù

    Pianoschool

    ammessi ricorsi, reclami, richieste di riesame, né altre forme di impugnativa. Art. 7 – Termine di presentazione delle domande Il termine ultimo valido per la presentazione delle domande di partecipazione al bando sarà il prossimo 24 marzo 2012 per gli archi e il 15 aprile 2012 per i fiati. Art. 8 – Modalità di presentazione delle richieste Le richieste dovranno essere redatte sull’apposita modulistica specifica e accompagnate dai documenti indicati nelle istruzioni per la partecipazione al bando. Tale materiale è reperibile presso il sito web dell’ Orchestra Filarmonica di Torino (www.oft.it). Art. 9 – Ricezione delle richieste Le richieste – redatte con le modalità di cui al precedente art. 8 - dovranno essere indirizzate a: ORCHESTRA FILARMONICA DI TORINO Borse di Studio per Archi e Fiati, Progetto Crescendo in Musica, in Piemonte. Via XX Settembre, 58 10121 TORINO Le richieste dovranno essere inviate a mezzo plico raccomandato con avviso di ricevimento. Il timbro postale di spedizione farà fede in ordine al rispetto delle scadenze di presentazione. Le richieste giunte dopo i termini fissati o con modalità differenti da quella indicata non saranno prese in considerazione. Art. 10 – Audizione I candidati ammessi, in base ai criteri suesposti all’articolo 6, verranno convocati dagli Uffici dell’ Orchestra per il sostenimento dell’audizione. Il programma da sostenersi di fronte alla Commissione di valutazione dell’Orchestra Filarmonica di Torino dovrà essere: ARCHI

    VIOLINO MOZART Esecuzione del primo tempo con cadenza di un concerto scelto tra il K216, K218, K219. RODE Capriccio n.5 Esecuzione di passi a scelta della commissione tra i seguenti:

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù

    Pianoschool

    CIAIKOWSKY Serenata per archi in do maggiore: 1° mov. Da battuta 210 a 274 – 2° mov. Da batt. 65 a 133 BARTOK Divertimento per archi: 1° mov. Da capo a batt. 41 soli compresi.

    VIOLA Esecuzione del 1° movimento con cadenza di un Concerto a scelta tra: STAMITZ: Concerto in re maggiore HOFFMEISTER : Concerto in re maggiore Esecuzione di passi a scelta della commissione tra i seguenti: CIAIKOWSKY Serenata per archi: 1° mov. - dalla lettera D alla lettera H 2° mov. - dalla quarta battuta di lettera D a due battute dopo lettera E BARTOK Divertimento per archi: 3° mov. - da battuta 184 a 222

    VIOLONCELLO

    Primo Movimento con cadenza di uno dei seguenti concerti HAYDN Concerto in Do maggiore, Concerto in re maggiore Esecuzione di passi a scelta della commissione tra i seguenti: CIAIKOWSKY Serenata per archi: 1° mov – da batt. 53 a 70 – 3° mov - da batt. 79 a 96 – 4° mov. Da batt. 168 a 255 BARTOK Divertimento per archi: 3° mov. Da batt. 453 a 482

    CONTRABBASSO

    Esecuzione del primo movimento con cadenza di uno dei seguenti concerti: K. DITTERS von DITTERSDORF

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù

    Pianoschool

    Concerto n. 2 in mi maggiore (versione trasportata in re maggiore). G. BOTTESINI Concerto n. 2 in si minore (versione trasportata in la minore). Esecuzione di passi d’orchestra a scelta della commissione tra i seguenti: P. I. CIAIKOVSKI Serenata per archi in do maggiore op.48 da battuta 176 a battuta 239 del quarto movimento. FIATI FLAUTO, OBOE, CLARINETTO, CORNO E FAGOTTO Esecuzione del 1° movimento di un Concerto di Mozart. Brani per quintetto: Taffanel, quintetto: tutto Reicha quintetto op.99 – n.2: 2°mov. Allegro La Commissione di valutazione si riserva la facoltà di richiedere l’esecuzione parziale e di interrompere la prova dei candidati in qualsiasi momento. I candidati dovranno presentarsi all’audizione provvisti del pianista accompagnatore. Art. 11 – Comunicazione e modalità dell’assegnazione L’elenco degli vincitori sarà pubblicato tramite sito web www.oft.it Agli assegnatari sarà comunque data comunicazione scritta via mail da parte del Presidente della Orchestra Filarmonica di Torino, contenente ulteriori istruzioni per il perfezionamento dell’assegnazione. L’erogazione del contributo da parte dell'Orchestra Filarmonica di Torino sarà condizionata all’effettivo svolgimento del perfezionamento/attività in tutti i giorni previsti dall’art. 1.

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù

    Pianoschool

    Il sottoscritto: Cognome e nome ___________________________________________ Luogo e Data di nascita ____________________________________________ Nazionalità ____________________________________________ Indirizzo ____________________________________________ Cap e Citta’ ____________________________________________ Codice fiscale |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__| Indirizzo e-mail ____________________________________________ Telefono cell. ____________________________________________ Eventuale Diploma in ____________________________________________ Conservatorio di ____________________________________________ Data di conseguimento |__|__|_/_|__|__|_/_|__|__|__|__| Votazione |__|__|_/_|_1_|_0_| presenta domanda per l’erogazione di una borsa di perfezionamento del bando Borse di Studio per Archi - Fiati, Progetto Crescendo in Musica, in Piemonte accettando tutte le condizioni previste dal bando in oggetto. Data Firma ________________ ________________________ ____________________________________________________________________________ È OBBLIGATORIO ALLEGARE: Curriculum Studiorum NON SARANNO IN OGNI CASO PRESI IN CONSIDERAZIONE MODULI: • Non sottoscritti ove richiesto • Inviati oltre la data di scadenza (farà fede il timbro postale) • Pervenuti in modalità differenti dalla raccomandata A/R • Non compilati in ogni parte • Privi degli allegati richiesti

  • Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù

    Pianoschool

    INFORMATIVA SULLA TUTELA DELLA PRIVACY Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 DLgs n. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” La inform