Presentazione di PowerPoint · 5,0% 6,0% 7,0% Q2 Q3 Q4 Q1 Q2 Q3 Q4 Q1 Q2 Q3 Q4 Q1 Q2 Q3 Q4 Q1 Q2 Q3...

Click here to load reader

  • date post

    26-Jul-2020
  • Category

    Documents

  • view

    15
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of Presentazione di PowerPoint · 5,0% 6,0% 7,0% Q2 Q3 Q4 Q1 Q2 Q3 Q4 Q1 Q2 Q3 Q4 Q1 Q2 Q3 Q4 Q1 Q2 Q3...

  • 12.luglio.2016 Palazzo di Varignana, Bologna

    SE 50 MILIARDI VI SEMBRAN POCHI,

    PROVATE VOI AD ESPORTAR …

    Andrea GOLDSTEIN Managing Director | Nomisma

  • La filiera agroindustriale «allargata»: gli attori

    2 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • 96

    97

    98

    99

    100

    101

    102

    2011 2012 2013 2014 2015

    Filiera agroindustriale allargata Totale economia

    La dinamicità dell’agroindustriale «allargato»

    Fonte: Agrifood Monitor su dati Istat, Eurostat, UCIMA, Federunacoma e CRIF-Cribis D&B

    Trend del valore aggiunto (numeri indice; 2011=100)

    130 mrd € di valore aggiunto

    3,3 milioni di occupati 13,5%

    del totale Italia

    9,1% del PIL italiano

    2 milioni di aziende

    3 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • Le migliori performance anche nell’export

    Fonte: Agrifood Monitor su dati Istat e UCIMA

    90

    100

    110

    120

    130

    140

    150

    160

    170

    180

    190

    2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015

    F&B

    Prodotti agricoli

    Macchine perl'agroalimentare*

    Totale Italia

    Export agroindustriale per tipologia (numeri indice; 2005=100) e valori al 2015 (mrd €)

    *Trattori ed altri macchinari agricoli, macchinari per l’industria F&B e macchinari per il packaging F&B

    6,6

    30,2

    9,8

    413,9

    47 mrd € di export nel 2015

    11% del totale

    Italia

    4 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • Il posizionamento competitivo nel mondo

    Fonte: Agrifood Monitor su dati UN Comtrade

    1,6% 3,7%

    7,0%

    16,2%

    25,5%

    2,4% 4,3%

    8,0%

    16,5%

    24,9%

    Prodotti agricoliF&BMacchine agricoleMacchine per il F&BMacchine per ilpackaging*

    Media 2013-15

    Media 2005-07

    Quota di mercato dell’Italia su totale export mondiale (% in valore)

    * I dati sono relativi all’intero settore. Si consideri tuttavia che la quota di export relativa alla sola meccanica specifica per il packaging del F&B è stimata attorno al 60% dell’intero comparto

    5 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • Le imprese F&B italiane sono sottodimensionate…

    Fonte: Agrifood Monitor su dati Federalimentare, ANIA, FIAV, BVE e Eurostat

    Fatturato medio per impresa (mln €, 2015)

    Produttività del lavoro (VA per addetto, .000 €, 2013)

    2,4 2,9

    3,4

    5,7

    Italia Francia Spagna Germania

    41,2

    52,5 53,6 55,9

    Germania Italia Spagna Francia

    6 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • …ma si focalizzano su prodotti a maggior VA/1

    Fonte: Agrifood Monitor su dati UN Comtrade

    Italia vs main competitor: volumi esportati (.000 tonn.) e prezzi medi all’export ($/kg) - 2015

    3,2

    4,9

    6,9

    4,4

    0

    1

    2

    3

    4

    5

    6

    7

    8

    0

    200

    400

    600

    800

    1.000

    1.200

    1.400

    Germania Francia Italia USA

    FORMAGGI

    .000 tonn. $/kg(67%)

    3,4 3,0

    4,5

    7,9

    0

    1

    2

    3

    4

    5

    6

    7

    8

    9

    0

    100

    200

    300

    400

    500

    600

    700

    USA Brasile Germania Italia

    CARNI TRASFORMATE

    .000 tonn. $/kg(82%)

    7 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • …ma si focalizzano su prodotti a maggior VA/2

    Fonte: Agrifood Monitor su dati UN Comtrade

    Italia vs main competitor: volumi esportati (.000 tonn.) e prezzi medi all’export ($/kg) - 2015

    5,3 4,9

    4,3

    6,0

    0

    1

    2

    3

    4

    5

    6

    7

    0

    100

    200

    300

    400

    500

    600

    700

    800

    900

    Germania USA Francia Italia

    CIOCCOLATA

    .000 tonn. $/kg

    3,9

    5,0

    3,4

    4,1

    0

    1

    2

    3

    4

    5

    6

    0

    100

    200

    300

    400

    500

    600

    700

    800

    Spagna Italia Tunisia Grecia

    OLIO D’OLIVA

    .000 tonn. $/kg(55%) (37%)

    8 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • 104

    124

    102

    95

    100

    105

    110

    115

    120

    125

    2011 2012 2013 2014 2015

    Fatturato Export Consumi domestici

    F&B italiano: la centralità dei mercati esteri

    Fonte: Agrifood Monitor su dati Federalimentare, ANIA, FIAV, BVE, Istat e Eurostat

    Propensione all’export (% export su fatturato)

    29%

    25% 26%

    19%

    33%

    28% 26%

    23%

    Germania Spagna Francia Italia

    2011 2015

    Fatturato industriale, export e consumi interni (valori correnti; numeri indice, 2011=100)

    9 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • 7%

    14%

    21%

    30% 27%

    0-9 addetti 10-19 addetti 20-49 addetti 50-249 addetti 250 e oltre addetti

    L’importanza dei mercati esteri aumenta al crescere delle dimensioni operative…

    Fonte: Agrifood Monitor su dati Federalimentare e Istat

    Industria F&B italiana: propensione all’export per classe dimensionale (2015)

    11% 12% 17% 29% 31% Peso su

    fatturato F&B

    Se la propensione all’export delle piccole imprese fosse 14%, l’export del 2015 sarebbe stato superiore di 1,2 mrd €

    (da 30,2 a 31,4)

    10 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • Fonte: Agrifood Monitor su dati SOSE (servizio BeOnBusiness), Istat e Federalimentare

    Il caso dei piccoli e piccolissimi operatori…

    0,9%

    1,5%

    1,9%

    2,8%

    Lattiero-caseario

    Pasta

    Carne e derivati

    Olio di oliva e di semi 35% 284 k €

    (876 aziende)

    Propensione all’export delle piccole e piccolissime imprese per settore (2014)

    Propensione export del settore (2014)

    13%

    47%

    18%

    Ricavi medi (2014) e numerosità panel

    1.058 k € (1.103 aziende)

    230 k € (1.952 aziende)

    921 k € (895 aziende)

    11 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • … ma non sempre la dimensione conta

    Fonte: Agrifood Monitor su dati Federunacoma, UCIMA, Istat e Eurostat

    Meccanica per l’agroalimentare: fatturato medio per impresa (mln €, 2014)

    4,1 3,3

    8,1

    10,2

    Meccanica perl'agricoltura

    Meccanica per l'industriaF&B*

    Italia Germania

    56%

    46%

    54% 57%

    Meccanica perl'agricoltura

    Meccanica per l'industriaF&B*

    Italia Germania

    Meccanica per l’agroalimentare: propensione all’export (2015)

    * Inclusa meccanica per l’industria del tabacco

    12 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • L’internazionalizzazione produttiva/1

    Fonte: Agrifood Monitor su dati Banca d’Italia, Banque de France e DataInvex

    0

    2

    4

    6

    8

    10

    12

    14

    16

    18

    20

    2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014

    IDE in entrata IDE in uscita

    IDE attiva e passiva nel settore F&B (stock, mrd €)

    6,8

    13,8

    Si riduce il peso delle imprese a controllo estero sul totale F&B Italia in termini di valore aggiunto creato:

    dal 17% al 14% tra 2011 e 2013

    27 mrd € in entrata

    40 mrd € in uscita

    FRANCIA

    19 mrd € in entrata

    11 mrd € in uscita SPAGNA

    13 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • Fonte: Agrifood Monitor su dati Banca d’Italia

    Capitale estero per provenienza (% su totale stock IDE settore, media 12-14)

    L’internazionalizzazione produttiva/2

    6%

    10%

    18%

    27%

    31%

    Svizzera

    Lussemburgo

    UK

    Paesi Bassi

    Francia

    5%

    6%

    6%

    8%

    18%

    Paesi Bassi

    Spagna

    Francia

    Lussemburgo

    USA

    92%

    Peso top-5

    44%

    Peso top-5

    Capitale italiano per destinazione (% su totale stock IDE settore, media 12-14)

    14 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • Arriveremo ai «fatidici» 50 mrd €?/1

    Fonte: Agrifood Monitor

    28 30 32

    33 34 37 39

    41 43 45

    47 50

    2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021

    Trend export agroalimentare italiano (mrd €, valori correnti) – Scenario «ottimistico»

    +5,1% CAGR

    2015-21

    Deprezzamento cambio $/US$

    Ripresa economica

    Economie emergenti: urbanizzazione e middle class

    Millennials Effetto EXPO

    50 mrd € entro 2020?

    +6,3% CAGR

    2015-20

    15 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • Arriveremo ai «fatidici» 50 mrd €?/2

    Fonte: Agrifood Monitor

    28 30 32

    33 34 37 38

    39 41 42 44

    45 47 49 50

    2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021 2022 2023 2024

    Trend export agroalimentare italiano (mrd €, valori correnti) – Scenario «pessimistico»

    +3,5% CAGR

    2015-24

    «Stallo» accordi commerciali: TTIP? CETA?

    Rallentamento commercio internazionale

    Effetto Brexit Decelerazione crescita economica Paesi emergenti

    Tensioni geo-politiche

    16 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • Eppur qualcosa mi muove: continua a ridursi il rischio per il settore alimentare...

    Fonte:

    Trend dei tassi di Default (Basilea e Pubblico) nel settore Food&Beverage

    5,4%

    6,3%

    4,4%

    3,8%

    0,9%

    1,7%

    0,9%

    0,6% 0,0%

    1,0%

    2,0%

    3,0%

    4,0%

    5,0%

    6,0%

    7,0%

    20

    07

    Q2

    20

    07

    Q3

    20

    07

    Q4

    20

    08

    Q1

    20

    08

    Q2

    20

    08

    Q3

    20

    08

    Q4

    20

    09

    Q1

    20

    09

    Q2

    20

    09

    Q3

    20

    09

    Q4

    20

    10

    Q1

    20

    10

    Q2

    20

    10

    Q3

    20

    10

    Q4

    20

    11

    Q1

    20

    11

    Q2

    20

    11

    Q3

    20

    11

    Q4

    20

    12

    Q1

    20

    12

    Q2

    20

    12

    Q3

    20

    12

    Q4

    20

    13

    Q1

    20

    13

    Q2

    20

    13

    Q3

    20

    13

    Q4

    20

    14

    Q1

    20

    14

    Q2

    20

    14

    Q3

    20

    14

    Q4

    20

    15

    Q1

    20

    15

    Q2

    20

    15

    Q3

    20

    15

    Q4

    20

    16

    Q1

    TD Basilea TD Pubblico

    17 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • …e aumentano le imprese della filiera allargata che utilizzano il credito all’export

    Fonte:

    Imprese della filiera agroindustriale che utilizzano il credito all’export (% sul totale delle aziende e importo medio erogato per l’export)

    16% 20%

    24%

    41%

    2013 2014 2015 2016

    154.341 267.500 181.129 251.010

    Importo medio erogato

    per azienda (€)

    18 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • Agroalimentare italiano: mercati esteri più promettenti?

    Fonte: Agrifood Monitor

    19% 18%

    15%

    13% 12% 10% 10%

    9% 7% 7%

    10%

    5%

    9% 9%

    14%

    4% 3%

    12%

    5% 7%

    ArabiaSaudita

    EAU Egitto Cina India Corea delSud

    USA Polonia Svezia Turchia

    Export agrolimentare italiano (Cagr 2012-15)

    Consumi alimentari (Cagr 2016-20)*

    *Spesa per consumi alimentari, valori correnti in $

    MKT SHARE ITALIA 2015

    1% 3% 1% 1% 0,4% 1% 3% 4% 4% 2%

    19 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • • Elevati costi legati al «deficit» del sistema Paese (trasporti, fisco, burocrazia, contraffazione…)

    • Limitate dimensioni delle imprese: impatto negativo su competitività, investimenti, innovazione e presidio dei mercati esteri

    • Assenza di GDO internazionalizzata

    • Concorrenza estera: nuovi produttori sempre più specializzati e competitivi

    • Ritardi nel digitale, e-commerce

    Agroalimentare italiano ed export: «minus» e «plus»

    MINUS PLUS

    • Forte appeal della dieta mediterranea e del Made in Italy nel mondo

    • Elevata differenziazione della produzione

    • Migliore posizionamento di prezzo dei prodotti italiani (formaggi, olio, salumi…) rispetto ai concorrenti esteri

    • Sfruttiamo appieno il brand Made in Italy?

    20 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • Sostenere la crescita dimensionale (M&A, reti di impresa, consorzi..): le maggiori dimensioni facilitano i processi di internazionalizzazione, gli investimenti e l’innovazione

    Rafforzare le dotazioni infrastrutturali del «Sistema Paese»: sistema fieristico, logistica specializzata, strumenti pubblici di supporto all’export e agli IDE

    Incentivare l’utilizzo delle nuove tecnologie a favore della competitività (digitalizzazione dei processi produttivi) e della commercializzazione (e-commerce)

    Realizzare investimenti in formazione del personale: competenze manageriali specifiche sono fondamentali per approcciare i mercati esteri

    Investire nello sviluppo di reti distributive italiane all’estero

    Incrementare la promozione del F&B Made in Italy e adottare politiche volte a contrastare l’Italian sounding

    Agroalimentare italiano ed export: vie per lo sviluppo

    21 Agrifood Monitor è un’iniziativa Nomisma-CRIF

  • Andrea Goldstein Managing Director

    Nomisma

    + 39 051 6483122 [email protected]