PMexpo16 - Corte dei Conti - Luca Attias

Click here to load reader

Embed Size (px)

Transcript of PMexpo16 - Corte dei Conti - Luca Attias

  • EventoorganizzatodaIstitutoItalianodiProjectManagement

    IlPPPMinCortedeicontiApplicazioneebeneficidelPortfolio/program/project managementnellaPA:ilpuntodivistadeiDirettoriICTLucaAttias DirigenteGeneraleDGSIA Cortedeiconti

  • Nov 2016

    LaCortedeicontiLaCortedeicontiunorganodi

    rilievocostituzionale,autonomoedindipendentedaaltripoteridelloStatocuilaCostituzioneaffida

    importantifunzionidicontrolloegiurisdizionaliinmateriadi

    contabilitpubblica.

    1

    Eassoluta necessit concentrare il controllo preventivo e consuntivo in un magistrato

    inamovibile Cavour, 1852

  • Nov 2016

    Chisiamo:DirezioneGeneraleSistemiInformativiAutomatizzati

    1

    Servizio per la gestione ed il coordinamento dei servizi

    informatici e telematici presso le sedi regionali

    Magistrato referente: Massimiliano MinervaDirigente Generale: Luca Attias

    Funzionario Preposto:Maria Grazia Migliorini

    Dirigente: Massimo Cessari Dirigente: Antonella Serini Dirigente: Michele Melchionda Dirigente: Antonella Serini

    Servizio per la gestione degli acquisti, gare e

    contratti

    Servizio per la gestione dei progetti

    applicativi

    Servizio per la gestione del centro

    unico dei servizi

    Segreteria

    Direzione Generale Sistemi Informativi

    Automatizzati

  • Nov 2016

    Progettiesistemiinformatici

    1

  • Nov 2016

    Organizzazionedeiservizi

    Ilresponsabilediprogettocoordinaiteammembercherispondonoadessopergliaspettilegatial

    progetto,mentreperaltriaspetti,comequelli

    giuridicidelpersonale,rispondonoaldirigenteacuisonofunzionalmente

    subordinati.

    1

    Direzione Generale Sistemi Informativi Automatizzati

    AGC SPA CUS SIR SEGRETERIAManager PMs

    PM 1

    PM 2

    PM 3 Staff Staff Staff Staff

    Staff

    Staff

    Staff

    Staff Staff

    Staff Staff

    Staff Staff Staff

    Staff

    Staff

    I servizi della DGSIA sono organizzati a matrice.

  • Nov 2016

    GestioneesigenzaprogettualeOgni progetto nasce dallesigenza di rinnovamento della Corte dei

    conti, sempre attenta ad una maggiore digitalizzazione della PA. I

    requisiti sono contenuti in proposte e piani, predisposti da DGSIA.

    Il Comitato per lInformatica fornisce le priorit e le linee

    strategiche. E presieduto dal Segretario Generale ed composto

    dal magistrato referente, magistrati della giurisdizione e controllo e

    Direttori generali.

    1

  • Nov 2016

    Pianificazionestrategicaedoperativa Le iniziative di automazione sono oggetto di unattenta

    pianificazione strategica (triennale), mirata a trasformare inprogetti/programmi gli obiettivi ritenuti maggiormente rilevantiper lAmministrazione.

    La pianificazione operativa delinea le fasi del progetto realizzabilinellanno di riferimento, alloca le risorse umane, finanziarie estrumentali alle iniziative.

    1

    Sogei, in virt di apposita convenzione, redige studi di fattibilit,predispone i progetti realizzativi, effettua il governo delle forniture,con la firma del contratto e la direzione di esecuzione.

    Consip esegue le procedure di gara e la selezione del contraente.

  • Nov 2016

    ApprovvigionamentofornitureIT

    1

    Controllo e monitoraggio (Corte dei

    conti DGSIA)

    Esecuzione delle procedure

    di gara e selezione del contraente (CONSIP)

    Gestione del contratto e del

    fornitore (SOGEI)

  • Nov 2016

    Loschemadigioco

  • Nov 2016

    Laformazioneincampo

    PORTAFOGLIOLIVELLO STRATEGICO

    PROGRAMMALIVELLO TATTICO

    PROGETTOLIVELLO OPERATIVO

  • Nov 2016

    PPPM:ledefinizioniadottateinCdc

  • Nov 2016

    PrecondizionialPPPM1

  • Nov 2016

    PrecondizionialPPPM2

    Individualismo eparcellizzazione

    generanoframmentariete,conseguentemente,

    spreco.

  • Nov 2016

    PrecondizionialPPPM3

    APERTURAVERSOALTREPPAA.

    Esempio:

    CDCADSCNEL

  • Nov 2016

    PrecondizionialPPPM4

  • Nov 2016

    PrecondizionialPPPM5

    LEBASIDATIDELLAPUBBLICA

    AMMINISTRAZIONE

  • Nov 2016

    PortfoliomanagementSIGINelsistemasonogestiteleinformazionichedefinisconolunitminimadelPianoIT,ovverolinsiemedidatichequalificanolattivit:tempi ecosti,referenti e

    responsabili,finoallatipologiadispesaedallasuaspecificazioneinoggettidifornitura.

    IlsistemaSIGIgestisce,completamentedematerializzato,taleprocessomedianteil

    colloquioconisistemiinformaticidellAmministrazionediProtocollo

    informatico,Firmadigitale,Documentale.

  • Nov 2016

    PPPM:imaggioririsultati

    Derimere ilconflitto

  • Nov 2016

    PPPM:imaggioririsultati

    Azioni coordinate

  • Nov 2016

    PPPM:imaggioririsultati

    Recupero risorse

  • Nov 2016

    Governance delprogetto:modelloDGSIACdc

    Sponsor di progetto: Magistrato referente;

    Steering Board costituito da Segretario Generale,

    Magistrato referente, DG, Dirigenti servizi DGSIA;

    1

  • Nov 2016

    Lunionefalagovernance 1CompitidelresponsabilediprogettoCdc edelsuoteam:

    Gestionedellerelazioniconglistakeholderedellacomunicazione

    ApprovazionedocumentazionedifasedelciclodivitadelprogettoeSAL

    Gestioneemonitoraggiodeirischi

    Gestionedelbudgetdiprogetto(pianificazioneecontrollo,emissioneattestazionediregolareesecuzionedellafornitura);

    Verificadelrispettodeirequisitiedeivincoli

    Misurarelacustomer satisfaction eilconseguimentodeibeneficiattesi.1

  • Nov 2016

    Lunionefalagovernance 2CompitodelresponsabileSogei edelsuoteam:

    Governodellafornituraedelcontratto(validazionedelpianodiesecuzionedellafornitura,delpianodigestionedellaqualit,delpianodigestionedeirischi,deideliverable contrattuali);

    Controllopianificazione/SAL;

    Verificaoggettidellafornitura:collauditecnici;

    Stimadeicosti,consuntivazioneepagamentifatturefornitore;

    GestionechiusuracontrattoeavviodiAM.

    1

  • Nov 2016

    Lunionefalagovernance 3CompitodelResponsabiledelFornitoreedelsuoteam:

    o Pianificazioneprogetto;

    o Realizzazionedellafornitura:pianidiprogettoediqualit;

    o RedazioneSAL(avanzamenti,scostamenti)eGestionedeirischi;

    o Propostedirevisionedeipiani(laddovenecessario);

    o Assicurazionequalitegestionenonconformit;

    o Monitorareilprogetto.

    1

  • Nov 2016

    LagestionedellecriticitLe issue di natura tecnica vengono risolte tra Sogei e fornitore.

    Le criticit organizzative vengono esaminate durante i SAL

    periodici congiunti o in riunioni straordinarie

    1

    Lefficacia del modello dimostrata dalle rare escalation, dovute in massima parte alla necessit di allineare la governance del progetto alle strategie organizzative

    dellAmministrazione in continua evoluzione.

  • Nov 2016

    Lesson learnedDallacomplessitdelmodelloabbiamotrattonumerosispuntidiriflessionepermigliorarneilfunzionamento.Inparticolare:

    1

    Il modello efficace in quanto consente a ciascuna parte il controllo difasi del ciclo di vita del progetto/contratto, in maniera efficiente;Know how mutuato da ambiti diversi e messo a fattor comune per ilconseguimento degli obiettivi del progetto;Necessit di attenzione sulla conflittualit derivante dal modello;Attenzione al rispetto dei tempi ed ai costi di progetto;Nei progetti condivisi con altre amministrazioni attenzione alleesigenze di tutti gli stakeholders e negoziazione delle esigenze.

  • Nov 2016 1

  • Grazie!

    [email protected]

    Ringraziamenti a:

    Antonella SeriniMariaGrazia MiglioriniAlessandroRuggieroMaurizioPiacitelli