Open Source

Click here to load reader

  • date post

    02-Nov-2014
  • Category

    Technology

  • view

    663
  • download

    0

Embed Size (px)

description

Open Source, filosofia e aspetti pratici

Transcript of Open Source

  • 1. Open source Open sourceFilosofia e aspetti praticiFrancesco M. Taurino LinuxDAY 2006 - Caserta

2. Il softwareProgrammiTutto quello che di solito utilizziamo nelle case enegli uffici quando siamo davanti a un computer:- editor di testi e fogli elettronicci- browser e sistemi per la posta elettronica- grafica e CAD- e molto altro...SorgentiLe istruzioni, in formato leggibile, che i programmatorie gli sviluppatori scrivono per creare i programmi.Detti anche codici. 3. Licenze per il softwareA pagamentoQuasi tutti i programmi attualmente installati sui pccasalinghi, degli studi professionali, delle piccole, mediee grandi aziende...FreewareProgrammi distribuiti gratuitamente, con linceze pi omeno restrittiveSharewarea pagamento, ma con un periodo di prova gratuitoCon nessuno di questi abbiamo la possibilit diaccedere ai sorgenti (CLOSED SOURCE)! 4. Licenze aperteOpen Source Garantisce quattro fondamentali diritti : Libert di utilizzare il software Libert di studiare i sorgenti (il codice) e di adattarliai propri bisogni Libert di distribuire le copie Libert di ridistribuire le copie eventualmentemodicateCi sono anche degli obblighi, che dipendono dallaparticolare licenza utilizzata : GPL/BSD/X e altre... 5. Licenze aperteOpen Source non vuol dire solo gratis...I programmi a sorgente aperto possono essere utilizzatiquindi in modo assolutamente gratuito.Ci sono programmi a sorgente chiuso che possono essereutilizzati gratuitamente (Internet Explorer, Acrobat Reader,Il player Flash) e ci sono programmi a sorgente aperto cherichiedono un piccolo contributo, come alcune distribuzionicommerciali di Linux o alcuni programmi gestionali 6. Linee guida 1. Libert di ridistribuzione 2. Messa a disposizione senza aggravi del codice sorgente 3. Possibilit di modifica o di creazione di opere derivate, con la garanzia di poterle distribuire con la licenza del software originario 4. Salvaguardia dellintegrit del codice sorgente originario 5. Nessuna discriminazione contro persone o gruppi 6. Nessuna discriminazione degli ambiti o delle finalit di impiego 7. Perpetuazione della licenza in modo che gli utenti finali non debbano accettare un nuovo accordo quando ricevono il software da un soggetto diverso dallautore 8. Assenza di vincoli fra programma e prodotti specifici 9. Assenza di contagio delle licenze di altri programmi non open source 7. Esempio classicoSoftware proprietari (closed source)Una macchina con il cofano BLINDATO.Per riparazioni e manutenzione necessario rivolgersi alproduttore. Nessun altro ha la possibilit di effettuareriparazioni e/o modifiche. Si fa solo quello che il produttoredecide...Software aperti (open source)Una macchina con il cofano che puo essere aperto!Per riparazioni e manutenzione possibile rivolgersi alproduttore (al gruppo che ha costruito lauto).Ma essendo aperto possiamo chiamare un qualsiasimeccanico (informatico...) per eventuali riparazioni,modifiche, personalizzazioni, lo stereo, le luci blu, lospoiler rosso, la pinna di squalo sul tettuccio... 8. Un po di storia1983 Richard M. Stallman - Free Software Foundation"GNUs Not Unix" un sistema operativo Unix-likeinteramente liberoGeneral Public License (GPL): definizione formale diSoftware Liberowww.gnu.org - www.fsf.org - www.fsfe.org1991 Linus TorvaldsKernel LinuxDiffusione delle "distribuzioni Linux" ("GNU/Linux")www.linux.org1997 Eric S. Raymond (e altri) - Open Source InitiativeOpen Source Definition: definizione di licenza "OpenSource"Enfasi sugli aspetti tecnici, pi che sulla libertwww.opensource.org 9. Come funziona...Il codice sorgente di unapplicazione lasciato alla disponibilit di eventualisviluppatori, in modo che con lacollaborazione (in genere libera espontanea) di molti altri programmatori ilprodotto finale possa raggiungere unacomplessit maggiore di quanto potrebbeottenere un singolo gruppo diprogrammazione.Lopen source ha ovviamente tratto grandebeneficio da internet. 10. Vantaggi dellOpen SourceQuesto modo di operare porta innegabilivantaggi ai programmi a sorgente aperto,oltre ad alcuni fattori che di solito nonvengono presi in considerazione.EconomiaTecnologia e qualitAspetti politici e socialiAspetti legali 11. Vantaggi economiciRiduzione dei costiNessun costo di licenza!Sistemi server (anche MOLTO complessi) a costo 0Mercato pi liberoPossibilit anche per piccole aziende di stabiliregrosse collaborazioni e sviluppare programmicomplessi. Maggiore concorrenza.Nessun lock-inSpariscono le dipendenze dai soliti produttori disoftware, che spesso impongono autonomamenteprezzi e obsolescenza dei prodotti 12. Tecnologia e qualit 1/2Qualit e stabilitLo sviluppo con le metodologie Open Source haprodotto (e continua a produrre...) programmi dielevata qualit e stabilit.Quasi sempre gli sviluppatori dei software apertisono professionisti del settore.TrasparenzaIl software aperto. E semplice da studiare ed possibile capire come funziona.Maggiore interoperabilit e compatibilit con glistandard. 13. Tecnologia e qualit2/2SupportoChi sviluppa software aperti spesso fornisce ilsupporto (che puo essere anche a pagamento).Ma chiunque puo supportare questi programmi.Esistono molte aziende che offorno assistenza suiprodotti open! E sono sempre di pi...SicurezzaIl software aperto ed controllato da moltiocchi. Ci sono decine, centinaia di sviluppatoriche cercano bug, difetti di funzionamento,problemi di sicurezza. E le probabilit di trovarsiprogrammi con spyware e trojan nulla. 14. Aspetti politici1/2Libert e uguaglianzaChiunque pu accedere ai programmi opensource. E utilizzarlo in ogni modo ritenga possaessergli utile. Puo collaborare a migliorarlo, dareconsigli...Stimolo verso linnovazioneLe applicazione aperte vengono sviluppate dadecine o centinaia di programmatori in tutto ilmondo. Con visioni diverse delle funzioni e degliutilizzi. Questo porta a discussioni e confronti fraprofessionisti con culture e formazioni diverse, didiverse organizzazioni. La conseguenza lacreazione di prodotti piu innovativi rispetto alsoftware chiuso. 15. Aspetti politici 2/2Digital enduranceLe aziende e i governi archiviano grandi quantitdi dati. Che devono rimanere accessibili per moltianni. I sistemi a sorgente aperto garantisconoquesta funzionalit, al contrario dei formati chiusiche possono diventare inaccessibili o incompatibiliin pochi anni.E successo con alcuni sistemi di backup e didatabase. E potrebbe succedere ancora... 16. Aspetti socialiFormazioneNelle scuole e nelle universit possibileutilizzare (a costo 0) e studiare prodotti realie perfettamente funzionanti.Dai sistemi operativi fino ai grossi sistemi didatabase e di clustering.Lavoro di gruppoLo sviluppo dei programmi open source completamente basato su questo metodo dilavoro. Questo stimola le persone ad andare suInternet per discutere e cooperare nello sviluppodi pezzi di software. Pochi programmi hannosuccesso se sviluppati da una sola persona... 17. Aspetti legaliLicenzeLe licenze open source sono legate alle leggi sul copyright (!!!).In questo caso il programmatore decide che gli utilizzatori del suoprodotto godono degli stessi suoi diritti. Quindi possono copiarlo,modificarlo e distribuirlo. Le licenze open possono anche imporredegli obblighi (come per i software proprietari). Es: note sullautoreResponsabilitSe un programma open non funziona e si ha un danno non ingenere possibile trovare una persona o una organizzazioneresponsabile a cui dare la colpa.Per i software proprietari possibile identificare responsabili eorganizzazioni... MA NON E POSSIBILE DARE LA COLPA SE ABBIAMO SUBITO UN DANNO!!!Questa debolezza del software open source quindiUNICAMENTE BASATA SU UNA ERRATA PERCEZIONE... 18. Una licenza chiusaQuesti sono alcuni passaggi della licenza Microsoft:"il rischio derivante dallutilizzo o dalle prestazioni deicomponenti del sistema operativo e dei servizi di supporto interamente a carico dellutente".Giusto per ribadire il concetto, la licenza dice anche che "in nessuncaso Microsoft o i suoi fornitori saranno responsabili per danni[...] (compresi, in via esemplificativa, danni per: mancatoguadagno, perdita di informazioni confidenziali o di altro tipo,interruzione dellattivit, danni fisici, perdita di privacy,omissione di rispetto di obblighi - incluso quello di comportarsiin buona fede o con ragionevole diligenza [...] anche qualoraMicrosoft o i suoi fornitori fossero stati avvisati della possibilitdel verificarsi di tali danni".Quasi tutti i produttori di programmi includono clausole di questo tiponelle loro licenze. 19. Quindi...Devo pagare per un programma, che pi o meno siadatta alle mie esigenze, che pi o meno stabile enon posso sapere se contiene trojan o back door.In pi devo pagare per il supporto, rivolgendomi aspecifiche societ, di solito solo se hanno accordi conquesto e quel produttore di software.Ma quasi quasi prendo un programma che se voglioposso modificare per adattare alle mie esigenze, stabilee che di sicuro non contiene sorpresine. Tantonon lo pago! E se ho bisogno di supporto ci sono siagrandi case (IBM, HP, Sun, Novell, RedHat) che tantepiccole aziende con personale qualificato!NB: anche per lOpen Source esistono programmi diformazione e affiliazione... 20. Chi e doveIn ordine sparso:- HP, IBM, Sun, SGI, Dell, Oracle, SAP...- La NASA, lESA, la NSA, lFBI...- tutti i piu grandi centri di calcolo del mondo- praticamente tutte le universit...-Molte pi banche e assicurazioni di quanto si creda...- Tante piccole e media imprese (anche qui!)- trovate Linux e applicazioni open in moltissimiapparati commerciali (reti, telecomunicazioni, pvr,telefonini, etc etc)- Molti sistemi embedded e pc industrialiForse avete qualche apparato linux in casa e non losapete neppure... 21. Alcune esempi di utilizzo- FIAT AutoSistema di gestione di oltre 5800 rivenditori, basatosu Linux- FerrariCluster di simulazione e configurazione delle auto- BPU BancaClient e server con Linux e applicazioni open- ARPA PiemonteSimulazioni e previsio