MSD Agilent serie 5977B 3) of...  con il campione o il fascio ionico. Utilizzare la polvere di...

download MSD Agilent serie 5977B 3) of...  con il campione o il fascio ionico. Utilizzare la polvere di allumina

of 8

  • date post

    17-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    212
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of MSD Agilent serie 5977B 3) of...  con il campione o il fascio ionico. Utilizzare la polvere di...

Agilent Technologies

MSD Agilent serie 5977B

Guida di riferimento rapido per l'operatore di laboratorio

Sorgente ionica Manutenzione di routine

2 MSD serie 5977B Guida di riferimento rapido per l'operatore di laboratorio

Pulizia della sorgente ionica

Pulire le parti che entrano in contatto con il campione o il fascio ionico. Per le altre parti in genere non necessario eseguire la pulizia.

Se la contaminazione molto forte (ad esempio riflusso di olio nell'analizzatore), si consiglia di sostituire le parti contaminate.

Esercitare un'azione abrasiva per pulire le superfici che entrano in contatto con il campione o il fascio ionico.

Utilizzare la polvere di allumina abrasiva e un bastoncino cotonato imbevuto di metanolo di grado reagente. Esercitare una forza sufficiente a eliminare tutti i segni di scolorimento. Non necessario lucidare le parti; piccoli graffi non compromettono le prestazioni dello strumento. Esercitare un'azione abrasiva per pulire i segni di scolorimento nei punti in cui gli elettroni emessi dai filamenti entrano nel corpo della sorgente.

Eliminare tutti i residui abrasivi risciacquando con metanolo di grado reagente.

Prestare attenzione a non contaminare nuovamente le parti pulite e asciugate. Indossare guanti puliti nuovi prima di maneggiare le parti. Non appoggiare le parti pulite su una superficie sporca. Appoggiarle esclusivamente su panni puliti privi di pelucchi.

NOTA La conseguenza principale dell'utilizzo del sistema MSD in modalit CI la necessit di una pi frequente pulizia della sorgente ionica. Nel caso del funzionamento CI la camera della sorgente ionica si contamina pi rapidamente rispetto al funzionamento EI, poich la ionizzazione chimica richiede pressioni pi elevate nella sorgente.

ATTENZIONE Non stringere troppo il dado del repeller; in caso contrario gli isolatori in ceramica del repeller si rompono durante il riscaldamento della sorgente. sufficiente stringere il dado a mano.

ATTENZIONE Se gli isolatori sono sporchi, pulirli con un bastoncino cotonato imbevuto di metanolo di grado reagente. Se gli isolatori restano sporchi, sostituirli. Non pulire gli isolatori con sostanze abrasive o a ultrasuoni.

ATTENZIONE I filamenti, il gruppo del riscaldatore della sorgente e gli isolatori non possono essere puliti a ultrasuoni. In caso di forte contaminazione, sostituire i componenti contaminati.

MSD serie 5977B Guida di riferimento rapido per l'operatore di laboratorio 3

1

2

8*

15151515 141414

2*

2*

161616

8*

12*12*12*

10

2*8*

8*7*

1718

3

88

7

1213

46

511

9

Sorgente ionica EI: in acciaio inossidabile o inerte

Pulire le parti evidenziate in blu.

1318 3 4 6 5 11 10

1 Vite di fissaggio placcata oro

2 Vite placcata oro

3 Presa di interfaccia

4 Corpo della sorgente

5 Cilindro del drawout

6 Piastra del drawout

7 Filamento 4 giri

8 Rondella piatta e rondella elastica

9 Isolatore lente

10 Lente di ingresso

11 Lente Ion focus

12 Isolatore repeller18 Inserto del blocco del repeller

13 Repeller

14 Rondella piatta

15 Rondella elastica Belleville

16 Dado repeller

17 Gruppo del blocco delriscaldatore della sorgente

4 MSD serie 5977B Guida di riferimento rapido per l'operatore di laboratorio

2

45

6

7

8

910

1112

1314

15

161

3

4

1

8

910

11

Sorgente ionica HES

Pulire le parti evidenziate in blu.

8

6

14

2

13 111210

1 Vite placcata oro M2 6 mm 2 Blocco del filamento 3 Lenti di estrazione ad alta

efficienza4 Vite M2 0,4 12 mm5 Dispositivo di montaggio

della sorgente da 1,5 mm6 Gruppo del repeller

7 Gruppo sensore/riscaldatore ad anello

8 Corpo della sorgente9 Isolatore in ceramica per

l'estrattore10 Lente di estrazione (5)11 Lente post estrattore 1 (4)12 Lente post estrattore 2 (3)

13 Lente Ion focus (2)14 Gruppo della lente di ingresso (1)15 Isolatore lente/supporto16 Anello di blocco del gruppo

delle lenti

MSD serie 5977B Guida di riferimento rapido per l'operatore di laboratorio 5T

1

1*

2

7*

14141414 131313

2*

2*

151515

7*

11*11*11*

9

2*7* 7*

6*

1617

77

6

11

12

3

54

10

8

1217 91043

Sorgente ionica EI: estrattore

Pulire le parti evidenziate in blu.

1 Viti finecorsa

2 Viti

3 Corpo della sorgente

4 Lente di estrazione

5 Isolatore lente di estrazione

6 Filamenti

7 Rondella piatta e rondella elastica

8 Isolatore lente

9 Lente di ingresso

10 Lente Ion focus

11 Isolatore repeller

12 Repeller

13 Rondella piatta

14 Rondella elastica Belleville

15 Dado repeller

16 Gruppo del blocco delriscaldatore della sorgente

17 Inserto del blocco del repeller

6 MSD serie 5977B Guida di riferimento rapido per l'operatore di laboratorio

1

14

13

15

1514

142

3

4

5

6

7

8

9

11

10

2

Sorgente ionica CI

Pulire le parti evidenziate in blu.

11 9 6 5 10 8

1 Vite finecorsa2 Vite del filamento3 Isolatore del repeller CI4 Isolatore lente CI5 Cilindro del drawout CI6 Piastra del drawout CI

7 Gruppo del blocco del riscaldatore della sorgente CI

8 Lente di ingresso9 Corpo della sorgente CI10 Lente Ion focus CI11 Repeller CI12 Filamento CI

13 Filamento inerte14 Rondella elastica curva15 Rondella piatta

MSD serie 5977B Guida di riferimento rapido per l'operatore di laboratorio 7

Piano di manutenzione

Operazione Ogni settimana Ogni 6 mesi Ogni anno Se necessario

Calibrare il sistema MSD X

Controllare il livello dellolio della pompa meccanica

X

Controllare i vial di calibrazione X

Sostituire lolio della pompa meccanica* X

Sostituire il fluido nella pompa diffusiva X

Controllare la pompa meccanica a secco X

Sostituire la guarnizione di isolamento della pompa meccanica a secco

X

Sostituire il filtro di scarico della pompa meccanica

X

Pulire la sorgente ionica X

Controllare le trappole del gas di trasporto nei sistemi GC e MSD

X

Sostituire le parti usurate X

Lubrificare le guarnizioni O-ring della piastra laterale o della valvola di spurgo

X

Sostituire la fornitura del gas reagente CI X

Sostituire le forniture del gas del sistema GC X

* Ogni 3 mesi per i sistemi MSD CI che utilizzano ammoniaca come gas reagente.

Le guarnizioni del sistema di vuoto diverse dalle guarnizioni O-ring della piastra laterale e della valvola di spurgo non richiedono lubrificazione. La lubrificazione delle altre guarnizioni pu interferire con il loro corretto funzionamento.

Agilent Technologies, Inc.

Stampato negli USA, giugno 2016

*G7077-94009*G7077-94009

Agilent Technologies

Pulizia della sorgente ionicaPiano di manutenzione