Le maschere

download Le maschere

of 23

  • date post

    23-Jan-2016
  • Category

    Documents

  • view

    32
  • download

    0

Embed Size (px)

description

Le maschere. Percorso didattico per l’apprendimento di Microsoft Access Modulo 5. Obiettivi. Creare maschere interessanti e funzionali per un corretto ed efficiente data entry. Prerequisiti. Ambiente Windows Caratteristiche e gestione delle finestre di Windows - PowerPoint PPT Presentation

Transcript of Le maschere

Diapositiva 1

Le mascherePercorso didattico per lapprendimento di Microsoft Access

Modulo 5

P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - Maschere2ObiettiviCreare maschere interessanti e funzionali per un corretto ed efficiente data entryP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MascherePrerequisitiAmbiente WindowsCaratteristiche e gestione delle finestre di WindowsLe tabelle e le query di Access

3P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereConoscenzeConoscere la funzione delle maschereConoscere i tipi di maschere implementabiliConoscere le tecniche per la costruzione di maschereConoscere le sezioni di una maschera

4P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - Maschere4Accennare a pbl quando si parla di modo collaborativoCompetenzeSaper costruire maschere in funzione della tipologia di utilizzoSaper utilizzare la creazione guidata per la costruzione delle maschereSaper costruire e/o modificare le maschere senza lutilizzo della creazione guidataSaper inserire controlli nelle varie sezioni di una mascheraSaper impostare le propriet di maschere e controlli

5P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereCosa sono le maschereLa maschera un oggetto di database che viene realizzato per mostrare, modificare e immettere i record in modo pi chiaro rispetto alla visualizzazione foglio dati

6P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereA cosa servono le maschereSono finestre simili ai comuni moduli che si devono compilare per richiedere un documento: ad ogni campo corrisponde unetichetta ed previsto uno spazio utilizzabile per linserimento delle informazioniLe maschere permettono di visualizzare informazioni secondo diverse modalit grafiche e aggiungere immagini, note o commenti ai campiLe maschere sono utili anche per motivi di riservatezza. In visualizzazione foglio dati, infatti, lutente potrebbe vedere tutte i dati memorizzate comprese quelle riservate. Creando una maschere, invece, si possono stabilire i campi da visualizzare e quelli da escludere 7P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereCreare una mascheraNel riquadro di spostamento fare clic sulla tabella o sulla query contenente i dati che si desidera visualizzare nella maschera. Nel gruppo Maschere della scheda Crea fare clic su Maschera.

Seleziona, proprio come in figura, la tabella Cantante e crea una maschera.

8P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereLa visualizzazione LayoutLa maschera verr creata automaticamente e visualizzata in visualizzazione Layout. In visualizzazione Layout possibile apportare modifiche alla struttura della maschera mentre i dati vengono visualizzati. ad esempio possibile modificare le dimensioni delle caselle di testo per adattarle ai dati,se necessario (lamodifica si effettuatrascinando gli oggetti mantenendopremuto il pulsantesinistro del mouse, proprio come inWindows

Ma questi sono i campi della tabella Album!!!9P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereTabelle con relazioniSe esiste una tabella che ha una relazione uno-a-molti con la tabella o la query che stata utilizzata per creare la maschera, alla maschera verr aggiunto automaticamente un foglio dati basato sulla tabella o sulla query correlata. Nel nostro caso:viene creata una maschera semplice basata sulla tabella Cantante;poich tra la tabella Cantante e la tabella Album stata definita una relazione uno-a-molti, nel foglio dati vengono visualizzati tutti i record della tabella Album relativi al record Impiegato corrente; possibile eliminare il foglio dati dalla maschera nel caso in cui non sia necessaria.;se esistono pi tabelle con una relazione uno-a-molti alla tabella utilizzata per creare la maschera, non verr aggiunto alcun foglio dati alla maschera.

10P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereLo strumento Maschera divisaUna maschera divisa una nuova caratteristica di Microsoft Office Access 2007 che offre due visualizzazioni simultanee dei dati,ovvero una visualizzazione Maschera e una visualizzazione Foglio dati.

Le due visualizzazioni sono collegate alla stessa origine dati e sono sempre sincronizzate tra loro. La selezione di un campo in una parte della maschera determina la selezione dello stesso campo nell'altra parte della maschera. L'utilizzo di maschere divise offre i vantaggi di entrambi i tipi di maschere in una sola maschera. ad esempio possibile utilizzare la parte relativa al foglio dati della maschera per trovare velocemente un record e quindi utilizzare la parte relativa alla maschera per visualizzare o modificare il record.

11P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereLo strumento Pi elementi

Una maschera creata utilizzando lo strumento Maschera consente di visualizzare un solo record alla volta. Se si desidera creare una maschera per la visualizzazione di pi record che offra al contempo un livello di personalizzazione maggiore di un foglio dati, utilizzare lo strumento Pi elementi.Una maschera creata utilizzando lo strumento Pi elementi assomiglia a un foglio dati. I dati vengono disposti in righe e colonne ed possibile visualizzare contemporaneamente pi record. Una maschera creata con lo strumento Pi elementi offre tuttavia un maggior numero di opzioni di personalizzazione rispetto a un foglio dati, ad esempio la possibilit di aggiungere elementi grafici, pulsanti e altri controlli. 12P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereLa Creazione guidata maschera

Per scegliere con pi precisione i campi da visualizzare nella maschera, possibile utilizzare la Creazione guidata Maschera anzich i diversi strumenti per la creazione di maschere descritti in precedenza. inoltre possibile definire la modalit di raggruppamento e ordinamento dei dati ed possibile utilizzare i campi di pi tabelle o query, sempre che siano state gi specificate le relazione tra le tabelle e le query.

Questa procedura consente di scegliere tra le varie proposte in una serie di finestre mostrate in sequenze. Proviamo a creare in questo modo la maschera Cantante.

13P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereLa Creazione guidata mascheraLa finestra include i pulsanti:Avanti: per confermare le scelte e passare alla finestra successivaIndietro: per intervenire sulle scelte gi fatte e passare alla finestra precedenteAnnulla: per rinunciare alloperazione e uscire dalla creazione guidataFine: per completare immediatamente la creazione guidata in atto, accettando tutte le scelte predefinite dal programma

Indicare la tabella o la query alla quale associare la maschera.Vengono elencate tutte quelle che fanno parte del database.14P. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereP. GALLO - rielaborazione prof. Roberto SPEDICATO - MaschereLa Creazione guidata mascheraDopo aver scelto la tabella, in basso viene visualizzato lelenco di campiPulsante >: portare il campo selezionato nella mascheraPulsante >>: portare tutti i campi della tabella nella maschera

Pulsante