Le basi di dati

download Le basi di dati

If you can't read please download the document

  • date post

    09-Jan-2016
  • Category

    Documents

  • view

    51
  • download

    1

Embed Size (px)

description

Le basi di dati. La storia Cos’è una base di dati? In altre parole … A cosa serve una base di dati ? Quali problemi provocano gli archivi tradizionali? Cosa deve garantire un database? Il DBMS Database o DBMS? Come può il DBMS superare i limiti della gestione tradizionale? - PowerPoint PPT Presentation

Transcript of Le basi di dati

  • Parleremo di ..La storiaCos una base di dati?In altre parole A cosa serve una base di dati ?Quali problemi provocano gli archivi tradizionali? Cosa deve garantire un database?Il DBMSDatabase o DBMS?Come pu il DBMS superare i limiti della gestione tradizionale?Come si realizza lintegrazione degli archivi?

    Dov collocato un database?I modelli per il databaseIl modello gerarchicoIl modello reticolareIl modello relazionaleI database orientati agli oggettiIl modello relazionale:concetti fondamentalirequisiti fondamentalila chiave primaria le regole di derivazionegli operatori relazionali

  • Parleremo di ..Il modello relazionale:la selezionela proiezionecongiunzioneoperazioni sugli insiemiNormalizzazione1FN2FN3FNLintegrit referenzialeOsservazioni sul modello relazionaleLa gestione del databaseLa gestione del database: funzioni del DBMS

    La gestione del database: il dizionarioI linguaggi per le basi di dati:DDL (Data Definition Language) DMCL (Device Media Control Language)DML (Data Manipulation Language)DCL (Data Control Language)Query LanguagesRelational DBMS (RDBMS)Gli utenti

  • La storiaLa storia dei database inizia, parallelamente a quella dell'elaborazione elettronica, negli anni '50. A partire dagli anni '60, grazie all'introduzione della distinzione tra il valore fisico dei dati ed il loro significato logico, si lentamente passati da una modellizzazione focalizzata sui processi aziendali ad una modellizzazione basata sui dati aziendali, che sono entit meno soggette a variazioni rispetto ai processi.

  • La storiaNegli anni 70:il modello reticolare ha una discreta diffusione soprattutto nei sistemi di elaborazione di grandi dimensioni;nel 1970 nasce il modello relazionale, proposto da Edward E.Codd, ricercatore IBM, come idea di un modello logico molto semplice e nello stesso tempo in grado di superare i limiti degli altri modelli utilizzati.

  • La storiaNegli anni '80:viene introdotto nelluso corrente il modello relazionale. Si inizia a parlare di un nuovo software il database management systems (DBMS). Un DBMS controlla tutte le funzioni di input, immagazzinamento, elaborazione e recupero dei dati da un database e genera, basandosi sulle relazioni, vari tipi di informazione.

  • La storiaLo sviluppo dei prodotti DBMS stato possibile grazie all'introduzione di supporti di memorie di massa, magnetici e soprattutto ma recentemente anche ottici, che consentono grandi capacit oltre che tempi di accesso e di trasferimento in memoria centrale molto bassi.

  • Cos una base di dati (database)?E un insieme di archivi di dati:organizzati in modo integrato attraverso tecniche di modellazione dei datigestiti sulle memorie di massa dei computer attraverso appositi software

  • In altre parole Un database una collezione di archivi di dati ben organizzati e ben strutturati, in modo che possano costituire una base di lavoro per utenti diversi con programmi diversi.

  • A cosa serve una base di dati ?Raggiungere una grande efficienza nel trattamento e nel ritrovamento dei dati, Superare i limiti presenti nelle organizzazioni tradizionali degli archivi quali:mancanza di integrazione fra gli archivi;legame fra l'accesso ai dati ed il tipo di organizzazione assegnata agli archivi. legame fra gli archivi ed i programmi,Obiettivo ?

  • Quali problemi provocano gli archivi tradizionali?ProduceI dati sono inconsistenti se non sono pi affidabili, perch non si sa in modo certo quale dei diversi valori sia quello corretto.RidondanzaI dati sono ridondanti se compaiono in maniera duplicata (questo un aspetto di inefficienza nella gestione).IncongruenzaUn dato incongruente se pu essere aggiornato in un archivio e non in un altro, oppure possono essere presenti valori diversi per lo stesso dato.InconsistenzaProduce

  • Quali problemi provocano gli archivi tradizionali?I dati contenuti negli archivi possono inoltre essere trattati solo elaborando i file record per record. Accesso ai datiLorganizzazione assegnata agli archivi, le chiavi stabilite per i record e l'ordine con cui i campi compaiono nella struttura del record.Influisce suOperazioni che si possono effettuare sugli archivi L'accesso ai dati determinato dallorganizzazione assegnata agli archivi

  • Quali problemi provocano gli archivi tradizionali?Tutti i linguaggi di programmazione tradizionali (per esempio il Pascal o il Cobol) richiedono la specificazione, all'interno del programma, degli archivi utilizzati e della struttura dei loro record.Qualsiasi modifica alla struttura del record, richiede la modifica di tutti i programmi che utilizzano quel tipo di record. Implica cheI programmi sono legati agli archivi che gestiscono

  • Cosa deve garantire un database?Un database deve consentire di ritrovare facilmente le informazioni desiderate anche a fronte di una mole di dati rilevante.EfficienzaProduttivitvelocit nell'elaborazione, sicurezza dei dati,integrit delle registrazioni.si parla diin termini di

  • Cosa deve garantire un database?significativi,effettivamente utilizzabili nelle applicazioni dell'azienda. Deve essere garantita la consistenza degli archivi. I dati in essi contenuti devono essere:

  • Cosa deve garantire un database?cadute del sistema,guasti hardware,interventi dannosi da parte di:utenti, ad esempio interventi dolosi sui dati dovuti ad accessi non autorizzati,programmi.I dati devono quindi essere protetti per impedire perdite accidentali dovute a:Impedire la perdita di integrit

  • Il DBMS (Data Base Management System)Software per la gestione di database denominato DBMS (Database Management System).Il superamento delluso tradizionale degli archivi basato su accessi esplicitati nel percorso da parte del programmatore con comandi di apertura, chiusura, lettura, scrittura e posizionamento. garantito dal

  • Il DBMS (Data Base Management System)pi lontana dall'hardware, dalle memorie di massa e dal Sistema Operativopi vicina all'applicazione che utilizza i dati contenuti negli archivi. Il DBMS consente all'utente di collocarsi in una posizione:

  • Il DBMS (Data Base Management System)Accresce la differenza tra:struttura concettuale: modo attraverso il quale l'utente pensa all'organizzazione e al ritrovamento dei dati, struttura fisica dei dati: tecniche utilizzate dal Sistema Operativo per registrare e leggere negli archivi.

  • Database o DBMS ?Database Insieme di datiDBMSSistema per la gestione del databaseFile SystemArchivi di dati come nell'uso degli archivi tradizionaliNelluso dei database

  • Come pu il DBMS superare i limiti della gestione tradizionale? Possibile modificare i supporti con cui i dati sono registrati e le modalit di accesso alle memoria di massa senza modifiche alle applicazioni.Indipendenza dalla struttura fisica dei datiI programmi applicativi sono indipendenti dai dati fisici.

  • Come pu il DBMS superare i limiti della gestione tradizionale? Possibile modificare la definizione delle strutture della base di dati senza modificare il software applicativo.Indipendenza dalla struttura logica dei datiI programmi applicativi sono indipendenti dalla struttura logica con cui i dati sono organizzati negli archivi

  • Come pu il DBMS superare i limiti della gestione tradizionale? I diversi utenti del database possono avere anche una visione parziale del database.Le operazioni svolte da utenti diversi in modo concorrente non interferiscano una con l'altra.Utilizzo da parte di pi utenti

  • Come pu il DBMS superare i limiti della gestione tradizionale? Il database non pu presentare campi uguali con valori diversi in archivi diversi.Eliminazione di:RidondanzaInconsistenzaGli stessi dati non compaiono pi volte in archivi diversi, cio il database costituito da archivi integrati di dati.

  • Come pu il DBMS superare i limiti della gestione tradizionale? Il ritrovamento dei dati facilitato e svolto con grandi velocit, anche nel caso di richieste provenienti contemporaneamente da pi utenti.Facilit duso

  • Come pu il DBMS superare i limiti della gestione tradizionale? Consentire che le operazioni sui dati richieste dagli utenti vengono eseguite fino al loro completamento in modo da assicurare la consistenza dei dati.Integrit dei datiSono previste procedure di controllo per:Sicurezza dei datiImpedire accessi non autorizzati ai dati contenuti nel database e di protezione da guasti accidentali.

  • Come pu il DBMS superare i limiti della gestione tradizionale? Il database viene gestito attraverso comandi per la manipolazionecomandi per linterrogazioni I comandi non agiscono su un singolo record per volta, ma su gruppi di record per volta. Uso di linguaggi per la gestione del database

  • Come operano gli utenti del database ?database locali database remotielaborano in modo locale gli archivi che hanno a disposizione nel proprio sistema accedono in modo remoto a sistemi centrali attraverso le linee di comunicazioneGli utenti della base di dati:

  • Come si realizza lintegrazione degli archivi ?L'integrazione degli archivi realizzata quindi a livello logico, nella visione che di essi hanno gli utenti finali, anche se i dati fisicamente possono risiedere su sistemi distanti.

  • Dov collocato un database ?risiedere su un unico computer;essere distribuiti sulle memorie di massa di computer diversi facenti parte di una rete aziendale.dati accentrati database distribuiti Gli archivi integrati che costituiscono la base di dati aziendale possono:

  • I modelli per il databasei contenuti della base di dati rappresentano gli stati in cui si trova la realt da modellare. gli eventi che avvengono nell'ambiente in cui opera l'azienda rappresentano i cambiamenti che vengono apportati alla base di datiIl database un mod