L’influenza di Arabia Saudita e Iran sulle politiche energetiche · PDF file...

Click here to load reader

  • date post

    17-Mar-2020
  • Category

    Documents

  • view

    0
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of L’influenza di Arabia Saudita e Iran sulle politiche energetiche · PDF file...

  • 1

    Dipartimento di Scienze Politiche

    Cattedra di Studi Strategici

    L’influenza di Arabia Saudita e Iran sulle politiche

    energetiche occidentali

    Relatore Gianluca Pastore

    Prof. Lucio Caracciolo Matricola 624282

    Correlatore

    Prof. Angelo Taraborrelli

    Anno Accademico

    2015/2016

  • 2

    Sommario

    Introduzione .............................................................................................................................. 4

    Capitolo 1 - Al di là dello stretto: Arabia Saudita e Iran Due Rivali a Confronto ............................ 6

    1.1 La Terra dei Sa’ ūd ............................................................................................................................... 6

    1.1.2 Un Regno in trasformazione ........................................................................................................... 12

    1.2 Iran: Tra Modernità e Tradizione ................................................................................................. 18

    1.2.1 Il cambiamento è alle porte............................................................................................................ 23

    1.2.2 La Questione Nucleare ................................................................................................................... 28

    1.3 Stati Uniti e Occidente Partner o Clienti? ..................................................................................... 34

    Capitolo 2 - Sunniti e Sciiti: Sante Alleanze ............................................................................... 39

    2.1 Il Cleavage Religioso Come Elemento Geopolitico ........................................................................ 39

    2.2 Petromonarchie e Alleati ............................................................................................................ 44

    2.3 Il Ruolo delle Minoranze in Arabia Saudita e Iran ......................................................................... 58

    Capitolo 3 - Petrolio e Gas cosa ci aspetta? ............................................................................... 64

    3.1 Il Ruolo della Domanda di Energia ............................................................................................... 65

    3.2 Il Ruolo dell’Offerta di Energia ..................................................................................................... 72

    3.3 Gli Attori in Campo ..................................................................................................................... 79

    3.3.1 Gli Stati Uniti e la Geopolitica Shale ............................................................................................... 83

    3.3.2 Cina e Russia: Partner, Non Alleati ................................................................................................. 87

    3.3.3 L’Arabia Saudita e i Paesi del Golfo Persico .................................................................................... 95

    3.3.4 L’Iran e il Post-Sanzioni ................................................................................................................. 100

    3.4 L’OPEC Nell’Era dei Bassi Prezzi ................................................................................................. 106

    3.5 Quali Prospettive per le Fonti di Energia di Origine Fossile? ........................................................ 112

    Capitolo 4 - Politiche Energetiche a Confronto ........................................................................ 114

    4.1 Il Ruolo del Settore Elettrico nel Mix Energetico Saudita ............................................................ 114

    4.2 Lo Sviluppo delle Energie Rinnovabili in Iran .............................................................................. 118

    Capitolo 5 - Fine delle sanzioni: quali prospettive per il nostro Paese? .................................... 121

    5.1 Un Paese da ammodernare ....................................................................................................... 121

    5.2 Gli Accordi di Roma ................................................................................................................... 123

    Conclusioni ............................................................................................................................ 125

    Interviste ............................................................................................................................... 128

    Gen. Giuseppe Cucchi ..................................................................................................................... 128

  • 3

    Dott. Vittorio D’Ermo ......................................................................................................................... 134

    Bibliografia ............................................................................................................................ 138

    Sitografia ............................................................................................................................... 173

  • 4

    Introduzione

    L’energia è uno degli elementi principali che permette l’esistenza e la continuazione della vita sulla

    terra. È responsabile inoltre del mantenimento di un sistema economico competitivo,

    consentendo crescita e sviluppo. Il tema dell’energia è quindi un terreno geopolitico fondamentale

    per lo sviluppo ed il mantenimento delle relazioni tra Stati. In quest’elaborato verrà affrontato il

    ruolo di Arabia Saudita e Iran all’interno di questo ambito. Entrambi i paesi -oltre ad essere i

    principali produttori di petrolio e gas- sono anche gli esponenti delle due principali correnti

    dell’Islam; i sauditi sono i rappresentanti del Sunnismo, mentre gli iraniani dello Sciismo.

    Questo ha fatto sì che il connubio tra l’elemento religioso e quello geoenergetico abbia reso il

    mercato del petrolio e quello del gas soggetti a dinamiche politiche. Le varie crisi petrolifere, a

    partire dalla guerra dello Yom Kippur in poi, sono state determinate da aspri scontri tra diversi

    blocchi religiosi nonché ideologici. Lo scopo di questo lavoro è quindi illustrare come l’Arabia

    Saudita e l’Iran influenzano i mercati energetici mondiali, sfruttando in larga parte sia l’elemento

    religioso che quello politico. È facilmente intuibile, per di più, che gli altri attori dello scacchiere

    internazionale non restino inermi di fronte alle pressioni saudo-iraniane.

    Nell’elaborato verranno illustrate le posizioni dei maggiori attori dei mercati energetici mondiali.

    In primis gli Stati Uniti, che, grazie alla rivoluzione del fracking, sono riusciti a diventare meno

    dipendenti dalle importazioni petrolifere dal Medio Oriente. Inoltre, la strategia del Presidente

    Obama denominata “Pivot to Asia” ha determinato un progressivo disengagement statunitense

    dal Medio Oriente concentrando la quasi totalità delle risorse nel contrasto all’avanzata di Cina e

    Russia. Per quanto riguarda quest’ultimi due giganti economici e geografici, sarà analizzato il loro

    peso specifico all’interno del settore energetico, illustrandone infine i rapporti bilaterali. Last but

    not least, si analizzeranno anche i paesi facenti parte del Gulf Cooperation Council, i quali insieme

    all’Arabia Saudita rappresentano la fetta maggiori di produzione di petrolio a livello mondiale.

    In conclusione, grazie alla rimozione delle sanzioni, l’Iran è rientrato a pieno titolo nei mercati

    internazionali. Questo permetterà alle aziende occidentali le acquisizioni di commesse poiché il

    lungo periodo di isolamento internazionale che ha vissuto la Repubblica Islamica, ha reso

    necessario l’aggiornamento sia del sistema infrastrutturale che di quello industriale. Per questo

  • 5

    saranno quindi analizzati i rapporti commerciali tra l’Italia e l’Iran, illustrando e definendo quali

    settori industriali beneficeranno maggiormente di quest’apertura ai mercati internazionali.

    Nella parte conclusiva si trovano poi una serie di interviste realizzate con lo scopo di approfondire

    quanto già detto precedentemente.

  • 6

    Capitolo 1 - Al di là dello stretto: Arabia Saudita e Iran Due Rivali a Confronto

    Un tempo essere arabi o persiani non era così rilevante, almeno non dal punto di vista di chi

    abitava le coste dell’Oceano Indiano. Per portare una nave a vela latina1 fino in India vi doveva

    essere una lingua che accomunava l’equipaggio. I geografi che vivevano durante i primi secoli

    dell’Islam scrivevano in arabo, “perché era la lingua delle corti e dell’amministrazione2”. Il primo

    che utilizzò il termine Golfo Persico fu Dario il Grande, il quale sugli steli di commemorazione

    dell’apertura del Canale di Suez fece incidere: “Io sono persiano. Dalla Persia conquistai l’Egitto.

    Ordinai di scavare questo canale dal fiume chiamato Nilo che scorre in Egitto al mare che inizia in

    Persia3”. Il Golfo Persico era il cuore del commercio del mondo