LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E LA Roma, venerd£¬ 18 ottobre 2019 LA COLANGITE BILIARE...

LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E LA Roma, venerd£¬ 18 ottobre 2019 LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E
LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E LA Roma, venerd£¬ 18 ottobre 2019 LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E
LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E LA Roma, venerd£¬ 18 ottobre 2019 LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E
LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E LA Roma, venerd£¬ 18 ottobre 2019 LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E
download LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E LA Roma, venerd£¬ 18 ottobre 2019 LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E

of 4

  • date post

    30-Jun-2020
  • Category

    Documents

  • view

    3
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E LA Roma, venerd£¬ 18 ottobre 2019 LA COLANGITE BILIARE...

  • LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E LA SINDROME DA OVERLAP: diagnosi, gestione clinica e avanzamenti in tema di terapia

    Roma, venerdì 18 ottobre 2019 AO San Camillo-Forlanini

  • LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E LA SINDROME DA OVERLAP: diagnosi, gestione clinica e avanzamenti in tema di terapia

    La colangite biliare primitiva è una patologia cronica del fegato che se non trattata può evolvere in cirrosi epatica ed infine in insufficienza epatica terminale. Sebbene tale patologia sia rara, è la più comune tra le malattie epatiche colestatiche. Nell’ambi- to di tale patologia sono presenti quadri intermedi caratterizzati dalla presenza contemporanea di altre alterazioni autoimmuni del fegato realizzando un quadro definito di sindrome overlap. L’approccio a questa patologia è necessariamente multidiscipli- nare e vede coinvolti come attori gli epatologi, gli anatomopa- tologi, i radiologi, i chirurghi del trapianto, gli psicologi. L’incon- tro verterà essenzialmente sulla diagnosi e il trattamento della colangite biliare primitiva e della sindrome da overlap alla luce delle nuove terapie come l’acido obeticolico e il bezafibrato. Si tratterà inoltre dell’opzione trapiantologica in tale patologia. Par- teciperanno all’incontro e testimonieranno la propria esperienza pazienti trapiantati di fegato. Le relazioni saranno precedute da casi clinici al fine di comprendere meglio il focus delle stesse relazioni. L’incontro è organizzato dall’Unità Operativa di Malat- tie del Fegato dell’Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini nell’ambito del Dipartimento Interaziendale Trapianti.

    RAZIONALE SCIENTIFICO 09.00 Registrazione dei partecipanti 09.30 Saluto delle Autorità

    Direttore Generale Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini, F. d’Alba Direttrice Sanitaria Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini, D. Orazi Direttore Dipartimento Interaziendale Trapianti Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini, G.M. Ettorre Associazione Trapiantati di Fegato Prometeo T.R.E.

    09.40-09.50 Introduzione al Convegno e presentazione della Liver Unit, Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini A. Pellicelli

    I SESSIONE ASPETTI DIAGNOSTICI ED ISTOLOGICI Moderatori: A. Baiocchini, S. Curcio

    09.50-10.00 Caso Clinico: una confusione di anticorpi…. E. Carmenini

    10.00-10.20 Appropriatezza gestionale ed interpretazione nell’ambito della diagnostica della colangite biliare primitiva e dell’epatite autoimmune A. Gubbiotti

    10.20-10.30 Caso Clinico: una istologia difficile L Fondacaro

    10.30-10.50 Istologia della colangite biliare primitiva A. Baiocchini

    10.50-11.10 Discussione 11.10-11.20 Coffee break 11.20-11.50 LETTURA MAGISTRALE

    Epidemiologia della colangite biliare primitiva in Italia D. Alvaro

  • Roma, venerdì 18 ottobre 2019

    LA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA E LA SINDROME DA OVERLAP: diagnosi, gestione clinica e avanzamenti in tema di terapia

    II SESSIONE GESTIONE CLINICA E TERAPEUTICA DELLA COLANGITE BILIARE PRIMITIVA Moderatori: R. Villani, A. Pellicelli

    11.50-12.10 Inadeguata risposta all’acido ursodesossicolico: un puzzle da comporre M. Viganò

    12.10-12.20 Caso Clinico: un caso difficile ed impegnativo V. P. Palitti

    12.20-12.40 Acido Obeticolico: una opzione terapeutica emergente in pazienti non rispondenti all’acido ursodesossicolico. Real life gruppo CLEO U. Vespasiani Gentilucci

    12.40-12.50 Caso Clinico: un caso difficile di overlap V. Giannelli

    12.50-13.10 Diagnosi e trattamento della overlap syndrome A. Pellicelli

    13.10-13.30 Discussione

    13.30-14.10 Pausa Pranzo

    III SESSIONE COLANGITE BILIARE PRIMITIVA: TRAPIANTO ED OLTRE Moderatori: G.M. Ettorre, N. Torlone

    14.10-14.20 Caso Clinico: un ittero rapidamente ingravescente C. Telesca

    14.20-14.40 Trapianto e colangite biliare primitiva: esperienza del POIT N. Guglielmo

    14.40-15.00 Ruolo della genetica nelle malattie colestatiche P. Grammatico

    15.00-15.30 L’esperienza dei pazienti: le testimonianze I. Iannuzzi, Associazione Trapiantati di Fegato Prometeo T.R.E.

    15.30-16.00 Discussione 16.00-16.20 Coffee Break

    IV SESSIONE GESTIONE DEGLI EFFETTI COLLATERALI DEI FARMACI Moderatori: C. Monaco, R. Villani

    16.20-16.30 Caso Clinico: un prurito fastidioso R. Villani

    16.30-16.50 Gestione farmacologica del prurito nella colangite biliare primitiva G. Cruciani

    16.50-17.10 Il ruolo della aferesi nelle malattie colestatiche: il problema del prurito F. Ipsevich

    17.10-17.30 Discussione 17.30-17.40 Take Home message

    A. Pellicelli, G.M. Ettorre 17.40-17.50 Presentazione del Questionario ECM

    A. Pellicelli, R. Villani 17.50-18.20 Verifica apprendimento

  • INFORMAZIONI GENERALI

    DATA E SEDE 18 ottobre 2019 Aula A - II piano padiglione Piastra Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini Circonvallazione Gianicolense, 87 - Roma

    PROVIDER ID. 181 E SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

    e d u c a t i o n srl

    Enrica Milani enrica.milani@dynamicom-education.it Via San Gregorio, 12 - 20124 Milano Sede di Arona (NO) - 28041 - Via Martiri della Libertà, 5 l Tel (+39) 032 2092030 l

    Il corso 181-272631 è inserito nella lista degli eventi definitivi nel Programma Formativo 2019 del Provider Categoria: Medico Chirurgo, Biologo, Farmacista, Infermiere Discipline principali: gastroenterologia, medicina interna, dermatologia, chirurgia generale, anatomia patologica, analisi cliniche e di laboratorio. Farmacia Ospedaliera Crediti ECM: 7 Numero massimo di partecipanti: 90 Ob. Formativo: Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali, diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

    RESPONSABILI SCIENTIFICI

    A. Pellicelli, G.M. Ettorre

    SEGRETERIA SCIENTIFICA

    L. Fondacaro, E. Carmenini UOC Malattie del Fegato UOC Chirurgia generale e dei Trapianti Dipartimento Interaziendale Trapianti

    FACULTY

    Domenico Alvaro (1)

    Andrea Baiocchini (2)

    Enrico Carmenini (3)

    Giovanni Cruciani (3)

    Stefano Curcio (3)

    Giuseppe Maria Ettorre (3)

    Lucia Maria Fondacaro (3)

    Valerio Giannelli (3)

    Paola Grammatico (1)

    Andreina Gubbiotti (3)

    Nicola Guglielmo (3)

    Ida Iannuzzi (8) Francesco Ipsevich (3)

    Cinzia Monaco (3)

    Valeria Pace Palitti (4)

    Adriano Pellicelli (3)

    Claudia Telesca (5)

    Nicola Torlone (3)

    Umberto Vespasiani Gentilucci (6)

    Mauro Viganò (7)

    Roberto Villani (3)

    1. Sapienza Università degli Studi di Roma 2. IRCCS INMI L. Spallanzani, Roma 3. Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini, Roma 4. ASL Pescara 5. Ospedale S. Maria, Terni

    6. Università Campus Biomedico, Roma 7. Ospedale San Giuseppe Fatebenefratelli Università

    degli Studi di Milano 8. Conservatorio Santa Cecilia, Roma

    Con il contributo educazionale incondizionato di