IMPIANTO DI VERNICIATURA COMPACT - Italtecno

Click here to load reader

  • date post

    15-Nov-2021
  • Category

    Documents

  • view

    0
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of IMPIANTO DI VERNICIATURA COMPACT - Italtecno

stato progettato per verniciare mediante polveri
termoindurenti tipo poliestere profili , lamiere o
componenti in alluminio. I pezzi vengono caricati su
bilancelle (complete con ganci).
carica massima devono restare entro una sagoma
massima di 7000 x 300 x 600/1250/1500 mm. con
produzione fino a 10 cariche/ora per un impianto
standard.
poter eseguire dei cambi colore particolarmente rapidi.
Il vantaggio dell’impianto Compact rispetto agli impianti
di verniciatura verticali e
iniziale minore quando viene richiesto una piccola
produzione (300-500 Kg/h)
Ciclo di Trattamento
bilancelle e trasportati longitudinalmente da un
convogliatore aereo a catena.
scatto ed è la cabina che scorrendo su appositi binari ,
avanza lungo i profili ed applica su questi, sempre mediante
pistole elettrostatiche, la vernice in polvere.
Le bilancelle su cui sono agganciati i profili traslano quindi
verso le seguenti zone :
operatori sganciano i profili verniciati e agganciano i
profili grezzi
Zona di verniciatura , dove la cabina vernicia i profili
su tutta la loro lunghezza. La cabina contiene da due a
otto pistole (secondo i modelli) installate su due
reciprocatori elettromeccanici , scorre e si arresta
automaticamente.
Impianti
Il forno è posto nella parte alta della linea , cioè
sopra la zona di carico e scarico e sopra alla zona
dove scorre la cabina di verniciatura , ed è dotata
di due aperture sulle due estremità opposte della
parte inferiore , per consentire l’entrata e l’uscita
delle bilancelle.
funzionare l’impianto
permette un’ottima penetrazione e una
verniciatura perfetta di tutta la superficie dei
profili, senza bisogno di alcun ritocco manuale.
Il cambio colore viene eseguito in modo semplice
e veloce , grazie alla dimensioni ridotte delle
pareti della cabina.
per il passaggio del pezzo situate nella zona
inferiore della parte del forno, dove il calore
tende a salire.
aspirazione ed il sistema di recupero polvere
operano perfettamente permettendo un
Equipaggiando l’impianto con due cabine, mentre
una lavora l’altra è sottoposta alla pulizia senza
dover arrestare l’impianto per il cambio colore.
Spazio richiesto per installare l’impianto
estremamente ridotto.
1. Forno di polimerizzazione
Binario in lamiera piegata e profili di acciaio saldati e
imbullonati
motore autofrenante
N° 9-11 bilancelle in profilato tubolare di acciaio , lunghe
7 metri
struttura che sostiene il forno e, dall’altra parte. Dal
forno stesso
Filtro Autopulente
saldati e imbullonati.
termicamente con pannelli di lana di roccia.
N° 1 bruciatore a gas.
N° 1 camera di combustione
N° 2-4 ventilatori elicoidali per la circolazione dell’aria
all’interno del forno
termostato
Impianti
Struttura di sostegno in sezioni di acciaio, posta
su una base carrellata, completa di supporti e
ruote trainanti collegate al gruppo di
movimentazione ad aggancio rapido alla cabina
trainata
della cabina (avanti/indietro) con velocità variabile
Ciclone per abbattimento polveri di verniciatura
al 95% di rendimento, realizzata in lamiera di
acciaio inox con parte inferiore incernierata ed
apribile per una facile pulizia. La parte superiore è
collegata al cassoncino di aspirazione della cabina
Bicchiere di raccolta e recupero polveri a mezzo
pompa venturi, all’interno della cabina
Blocco filtrante in lamiera verniciata a lavaggio
automatico in contropressione con rampe
rotanti, completo di 4-12 cartucce filtranti,
valvole a membrana pneumatiche con centralina
di comando e regolazione dei tempi e della
qualità dell’aria di pulizia
Canale di collegamento ciclone/blocco filtrante in
lamiera zincata
con recupero automatico della polvere
Struttura di sostegno realizzata in tubolari in
acciaio, su una base carrellata, completa di
supporti con ruote, per permettere lo
scorrimento della stessa sui binari.
Corpo della cabina realizzato in pannelli d’acciaio
inox , predisposta per le sagome di passaggio dei
pezzi e delle pistole
Contenitore polveri con vibro setaccio completo
e letto fluido per il recupero della polvere e
l’alimentazione delle pistole
generazione
installate sul cassetto polveri per l’alimentazione
delle pistole con possibilità fino a 200 programmi
Tubazioni e cavi di collegamento pistole
Gruppo Applicazione Polvere
3.4 N.2 Reciprocatori
4. Quadro Elettrico (a norme CEI)
Armadio metallico protetto anti-polvere
Interruttori, trasformatori, apparecchiature
dell’armadio
+ terra
PLC per il controllo e la gestione di tutte le
funzioni dell’impianto
Dati Tecnici Principali
ITALTECNO Via Marinuzzi, 38 – 41100 Modena (Italy) Tel. +39 059 280362 Fax +39 059 280462 Internet: http://www.italtecno.com E-mail: info@italtecno.com
COMPACT
600
COMPACT
1250
COMPACT
1500
VELOCITA’ MEDIA
PISTOLE
ELETTROSTATICHE
CORSA RECIPROCATORI mm 1000 1500 1700
PRODUZIONE
BILANCELLE
CARICO MEDIO CARICA Kg. 26 40 50
PRODUZIONE ORARIA Kg./h 180 280 500
PRODUZIONE GIORNO
POTENZA ELETTRICA kW 12 (18**) 25 (35**) 30 (40**)
LUNGHEZZA IMPIANTO m 13 (18**) 14 (23**) 15 (25**)
LARGHEZZA IMPIANTO m 7 10 12
ALTEZZA IMPIANTO m 5,2 6 6,5
ALTEZZA RICHIESTA m 6 7 7,5
ARIA COMPRESSA Nmc/h 80 140 180
** valore per due cabine