Il nuovo MSD 5975 Inert - ampliare...  • Nuova elettronica. Intervallo di...

download Il nuovo MSD 5975 Inert - ampliare...  • Nuova elettronica. Intervallo di massa per i PBDE

of 89

  • date post

    18-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    214
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of Il nuovo MSD 5975 Inert - ampliare...  • Nuova elettronica. Intervallo di...

Il nuovo MSD 5975 Inert

Alcune tra le novit

Maggiore sensibilit

Sistema di vuoto pi efficiente

Intervallo di massa esteso

AutoCI

Sorgente EI CI combinata

SIM/Scan simultaneo

Interfaccia MSD QuickSwap

Finestra frontale

Pompe pi efficienti

Pi efficienti per elio ed idrogeno

Nuova pompa standard (70 l/sec)

Nuova pompa performance (262 l/sec)

Nuova pompa meccanica da2,5 m3/ora

Misuratore del vuoto integrato

Misurazioneaccurata del vuoto

Ideale per diagnosticare piccoleperdite

Display localeSoftware display

Stato del vuoto

In questa presentazione

Il nuovo intervallo di massa Auto CI

SIM/Scan sincronizzata

Interfaccia MSD QuickSwap

Splitter attivo

eMethod

Nuove funzioni SW

Il nuovo intervallo di massa

1-1050 m/z

Nuovoquadrupolo

Nuova elettronica

Intervallo di massa per i PBDE

Gli isomeri Octa-BDE, Nona-BDE & Deca-BDE hannopeso molecolare > 800 amu

O

BryBrx

Br = 8 801.4

Br = 9 880.3

Br = 10 959.2

Intervallo di massa del nuovo 5975 diAgilent: 1.6 - 1050

Direttive EU su PBB e PBDEWaste Electrical & Electronic Equipment (WEEE)

Directive 2002/96/EC segregate plastics containing PBB and PBDE from PBB and PBDE-free plastics.

Restrictions of Hazardous Substances (RoHS)

RoHS (Directive 2002/95/EC) ban PBB and PBDE in Electrical and Electronic Equipment (EEE)

Restrictions on marketing and use of certain dangerous substances and preparations (penta-BDE, octa-BDE)

Directive 2003/11/EC of 6 February 2003 amending for the 24th time Council Directive 76/769/EEC

Spettro di ionizzazione EI di un ottabromodifeniletere(PBDE-203) da 200 a 810 m/z

200 250 300 350 400 450 500 550 600 650 700 7500

10

20

30

40

50

60

70

80

90

100 641

321

562232 801

482375 532281 723457404

795 796 797 798 799 800 801 802 803 804 805 806 807 8080

2

4

6

8

10

12

14

16

18

20

22

24

26

28

801

799803

797805

795

801

Aspetti importanti dellanalisi dei PBDE:Spettro di ionizzazione EI del decabromodifeniletere (PBDE-209) da200 a 1000 m/z sulla 5975 Inert MSD

200 250 300 350 400 450 500 550 600 650 700 750 800 850 900 9500

10

20

30

40

50

60

70

80

90

100 799

400

232

299

458639

721533 959

346

M+

[M-Br2] +

[M-Br2] +2

959

Aspetti importanti dellanalisi dei PBDE:Spettro del decabromodifeniletere (PBDE-209), cluster dello ionemolecolare reale e teorico

9509519529539549559569579589599609619629639649659669679689690

2

4

6

8

10

12

14

16

18

20

22

959

957

961

955

963

953

965960 962

958956

953

954

955

956

957

958

959

960

961

962

963

964

965

953 954 955 956 957 958 959 960 961 962 963 964 965

Abbondanze sperimentali con5975 inert

Abbondanze teoriche

Una importante caratteristica della 5975

Componenti dellanalizzatore riscaldate I BFR ed i polimeri hanno alti punti di ebollizione!

Picchi migliori, operativit per tempi pi lunghi anche su campioni difficili, come i polimeri

Il quadrupolo riscaldato di Agilent previene che sporcizia proveniente dalla matricepossa condensare su di esso

Quadrupoli non riscaldati richiedono pulizia

Quad TempMAX Source Temp150 C300 CAgilent 5975 inert

Paragone delle temperature dellasorgente: 230 C e 300 C

230C

Hexa-BDE

Hepta-BDE Octa-BDE Nona-BDE Deca-BDE

300C

230C300C

Hexa-BDE

Accuratezza superiore della massa corretta identificazione degli isomeri

Tempi di ritenzione costanti e universali (RTL) corretta identificazione dei congeneri

Sensibilit per i polimeri, occorre diluire

Zone dellMSD riscaldate robustezza e resistenza

Possibilit del controllo dellaccuratezza dellemasse elevate con apposito kit

Perch scegliere la 5975?

Perch scegliere la 5975?

5975 inert MSD

Possibilit di verificare laccuratezza delle masse elevate con kit apposito

Perch scegliere la 5975?

(ma inlib) Coenzyme Q12 (ubiquinone 60)40 120 200 280 360 440 520 600 680 760 840 920 1000

0

50

100

41

69

95135

197235

998

OO

OO

Perch scegliere la 5975?

(ma inlib) Luteolin-5-O-glucoside, tms-70 150 230 310 390 470 550 630 710 790 870 950

0

50

100

73

147 217

361

450

502

559

937

O

O O

O

OSi Si

OSi

O

OSi

OSi

OSi

OSi

In questa presentazione

Il nuovo intervallo di massa

Auto CI SIM/Scan sincronizzata

Interfaccia MSD QuickSwap

Splitter attivo

eMethod

Nuove funzioni SW

AutoCI

Tuning e setup automatizzati

Nessun regolatoreesterno

La CI resa semplicecome la EI

Nuovainterfaccia CI

della 5975

Vecchia interfacciaCI della 5973

AutoCI Nuova interfaccia

Maggiore sensibilit CI Scan

125:175:1PCI100 pg BZP

400:1 (100 fg)

500:1(1 pg)

NCI1 pg/100 fgOFN

59755973

704:1 s/n(100 fg OFN in NCI)

E possibile impostare sequenze miste La funzione AutoCI permette di lavorare in ionizzazione chimica senza interventi delloperatore

La nuova sorgente ibrida EI-CI consente di passare da una forma di ionizzazione allaltra senza intervenire sullo strumento

Sono quindi possibili sequenze in cui lo stesso campione viene acquisito in modalit EI ed in modalit PCI/NCI

In questa presentazione

Il nuovo intervallo di massa

Auto CI

SIM/Scan sincronizzata Interfaccia MSD QuickSwap

Splitter attivo

eMethod

Nuove funzioni SW

La modalit di acquisizione SCAN offre il maggiornumero di informazioni, garantendo spettri completidegli analiti di interesse

La modalit di acquisizione SIM da sempre preferitaquando si vuole massimizzare la sensibilit

Una tecnica che unisca i benefici di entrambe le modalit di acquisizione da sempre il sogno di chi lavora in GC-MS

Le precedenti soluzioni offerte dal mercato hannosempre rappresentato un compromesso delleprestazioni SIM e SCAN

SIM e SCAN

Il lancio della 5975 MSD accompagnatodallintroduzione di una nuova revisione del software G1701DA D.02

La G1701DA D.02 supporta lacquisizionesincronizzata in modalit SIM / Scan

Lacquisizione SIM/Scan offre i benefici di entrambe le tecniche, senza nessun compromesso

I due elementi cardine di questa modalit diacquisizione sono lelettronica dellanalizzatore e la velocit di scrittura su disco

Modalit SIM/scan sincronizzata

5975 e 5973 con ElettronicaPerformance, Full scan

22Elettronica Performance

Nearly no fall off with increasing scan speed

21100

50

Phenanthrene

20 ~ 6250 amu/sec

23 ~ 781 amu/sec

Nessuna perditaallaumentare dellavelocit discansione

Elettronica Standard

Fall off with increasing scan speed

21

22100

50

Phenanthrene

23 ~ 781 amu/sec

Perdita allaumentaredella velocit discansione

20 ~ 6250 amu/sec

Elettronica Performance SIM

8.0 ms16 ms800 amu

1.5 ms14 ms80 amu

0.9 ms14 ms8 amu

ElettronicaPerformance*

ElettronicaStandard

Spostamentolungo lasse delle

masse in SIM

Miglioramenti nel SIM(quando ci si sposta da uno ione allaltro)

* Elettronica Performance: standard per 5975 MSD e nelle 5973 MSD installate a partire dal settembre 2004

La rivoluzione dellelettronica veloce

Pressoch azzerati i tempi morti tra una scansione e laltra in modalit SCAN

Ridottissimi i tempi di re-impostazione dei voltaggi del quadrupolo nel passaggio da uno ione allaltro in modalit SIM

E possibile tradurre questo tempo guadagnato in maggiore sensibilit o nellacquisizione simultanea SIM/Scan

Modalit SIM/Scan sincronizzata diAgilent

SIM + scan alternati ad alta frequenza

Alta sensibilit e molte informazioni per tutta la corsa cromatografica

Agilent campionamento fine per tutta lanalisi

11.20 11.40 11.60 11.80 12.00 12.20 12.40 12.60 12.80 13.00 13.20 13.40

La funzione AutoSIM

Converte qualsiasi metodo scan ad un metodo in SIM

Seleziona le finestre di acquisizione degli ioni

Seleziona gli ioni

Completamente configurabile

Automatico, non necessario interveniremanualmente

Iniettare lo standard

Eseguire lAutoSIM

1. Caricare un file

2. EseguirelAutoSIM

Impostare il metodo SIM

AutoSIM crea automaticamente i gruppi SIM e seleziona gli ioni di ciascun gruppo

Acquisire un campione SIM/scan

I dati Scan e SIM sono conservatiseparatamente

Visualizz