I Programmi Nucleari Enel per l’Italia

Click here to load reader

  • date post

    08-May-2015
  • Category

    Business

  • view

    1.075
  • download

    1

Embed Size (px)

Transcript of I Programmi Nucleari Enel per l’Italia

  • 1.I Programmi Nucleari Enel per lItaliaGiornata di Studio AEIT Produzione e Industria Nucleare
    Vincenzo Napoli
    Licensing & Permitting
    Sviluppo Nucleare Italia
    Trieste, 01 Febbraio 2011

2. 2
Agenda
Lenergia nucleare oggi
Enel: uno dei principali operatori nucleari europei
Limportanza del ritorno al nucleare per lItalia
Il progetto Enel/EdF
Le ricadute socio-economiche
Le ricadute industriali
3. 3
Energia nucleare Potenza Installata e Produzione Netta 1980-2008
1989
WANO
1986 Chernobyl
1979:TMI2INPO
Potenza Installata e Produzione di Energia Nucleare nel Mondo
Potenza elettronucleare installata
Produzione netta di energia da nucleare
500
3000
450
2500
400
350
2000
1986-2008
Potenza installata : + 45 %
Energia Prodotta: + 80 %
300
Produzione Energia [TWh]
Potenza Installata [GWe]
250
1500
200
1000
150
100
500
50
0
0
2000
2004
2005
2006
2007
2008
2001
2002
2003
1997
1987
1988
1989
1990
1991
1992
1993
1994
1995
1996
1998
1999
1980
1982
1983
1984
1985
1986
1981
Fonte: EIA WNA.
4. 4
Case study: Three Mile Island
Three Mile Island 1 media su 3 anni rolling
100
90
80
70
60
50
Unit Capability Factor (%)
40
30
20
10
0
1998
2000
2002
2004
2006
2008
1974
1976
1978
1980
1982
1984
1986
1988
1990
1992
1994
1996
5. 5
Centrali nucleari Centrali nucleari nel mondo e in un raggio di 200 km dai confini Italiani
Centrali nucleari in un raggio di 200 km dai confini Italiani
Centrali nucleari nel mondo
200 km
441 reattori in esercizio in 31 diversi Paesi per complessivi 374.682 MWe Producono circa il 15% dellenergia elettrica prodotta nel mondo.
In un raggio di 200 km dai confini Italiani, sono ad oggi attive 27 unit nucleari per un totale di circa 24.000 MWe.
Fonte: IAEA Power Reactor Information System 2011/01/13
6. 6
Centrali nucleari in servizioRipartizione per tecnologia
Ripartizione per tecnologia[N.]
Ripartizione per tecnologia[GWe]
61%
21%
10%
8%
100%
66%
23%
6%
5%
100%
%
Pressurized Water Reactor tecnologia prevalente Rappresenta il 61% dei reattori in servizio ed il 66% della potenza installata
PWR: Pressurized Water Reactor; BWR: Boiling Water Reactor; PHWR: Pressurized Heavy Water Reactor; Altro: GCR: Gas Cooled Reactor; LWGR: Light Water cooled Graphite moderated Reactor; FBR: Fast Breeder Reactor
Fonte: IAEA Power Reactor Information System
7. 7
Centrali nucleari in costruzioneRealizzazioni in corso e sviluppi futuri
Centrali nucleari in costruzione Dettaglio per Paese [N.; MWe]
Commenti

  • 66 reattori in costruzione in 16 diversi Paesi

8. 63.064 MWe di nuova capacit nucleare 9. Molti Paesi hanno avviato importanti programmi di rilancio dellenergia nucleare: 10. USA: la Nuclear Regulatory Agency prevedeche entro il 2011 saranno presentate richieste di autorizzazione alla costruzione di 34 nuove unit 11. UK: stato avviato nel 2007 il nuovo programma nucleare che prevede la realizzazione di 6-8 nuove unit 12. Francia: nel 2012 sar avviata la realizzazione del 2 EPR francese nel sito di Penly 13. Cina: pianificato di raggiungere 70-80 GWe nel 2020 e 200 GWe nel 203027.230
9.153
3.766
5.560
2.650
2.600
1.906
782
1.600
1.600
1.245
1.165
915
692
300
Progetti Enel o nei quali Enel ha una partecipazione
Fonte: IAEA Power Reactor Information System 2011/01/13
14. 8
Agenda
Lenergia nucleare oggi
Enel: uno dei principali operatori nucleari europei
Limportanza del ritorno al nucleare per lItalia
Il progetto Enel/EdF
Le ricadute socio-economiche
Le ricadute industriali
15. 9
Enel: uno dei principali operatori nucleari europei2009
3)
2)
4)
5)
3)
2)
4)
EBITDA (1)
[Bln EUR]
5)
Potenza Istallata
[GW]
dati relativi 2009
Enel include: 100% di Endesa (esclusi gli asset ceduti a E.on e Acciona), OGK-5 e Muntenia (consolidamento su anno intero)
EdF include: British Energy al 100% e la Joint Venture con Constellation Energy al 49,99%
E.on include: Endesa Europa, Viesgo e altri asset spagnoli di generazione da Enel/Endesa
RWE include: i dati pro-forma di Essent 2008, come comunicati dallAzienda
16. 10
Enel: uno dei principali operatori nucleari europeiI nostri asset nucleari, nuovi progetti e opportunit di sviluppo
Programma Nucleare Italiano: accordo con EDF per lo sviluppo congiunto di almeno 4 unit EPR
Nuovi progetti:

  • Russia:

17. Kaliningrad, 2 X 1.117MW VVER 18. Accordo con Rosatom 19. Romania:partecipazione nel consorzio guidato da Nuclearelectrica per la costruzione di Cernavoda 3&4 (Candu, 1.500 MW)11 unit in servizio per complessivi 5.500 MWe Enel partecipa alla realizzazione di due delle tre centrali nucleari in corso di realizzazione in Europa Ulteriori sviluppi attesi in Russia, Romania ed Italia
20. 11
Agenda
Lenergia nucleare oggi
Enel: uno dei principali operatori nucleari europei
Limportanza del ritorno al nucleare per lItalia
Il progetto Enel/EdF
Le ricadute socio-economiche
Le ricadute industriali
21. 12
Il mix di produzioneItalia vs Europa [2009, %]
Rinnovabili
Gas
Carbone
Olio
Nucleare
7%
23%
27%
12%
32%
Italia unico Paese industrializzato ad aver abbandonato lenergia nucleare
Il 28% dellenergia elettrica prodotta in Europa deriva da energia nucleare
22. 13
Produzione di energia elettrica in ItaliaDipendenza dallimport
Produzione di elettricit1) ed import
[2008; TWh]
Ripartizione combustibili importati[2008; %]
350,5
77,1
(22%)
Produzione nazionale
43,4
(12%)
Import
78% della produzione di elettricit coperta da import
18%
Carbone
66%
GAS
Produzione da combustibili importati
230,0
(66%)
16%
Olio/altro
Forte dipendenza dallimport per la produzione di elettricit
Il Gas ha la quota pi importante tra i combustibili importati
Fonte: Analisi Enel su dati Terna
1)Produzione netta Consumi per pompaggi inclusi
23. 14
I costi di generazione per le diverse tecnologieComparazione tra CCGT1), Carbone di ultima generazione e nucleare
Costi fissi
Costi variabili
Indice di costo di generazione medio [CCGT=100]
Effetti sul costo di generazione di una variazione del costo del combustibile
CCGT1)
Nucleare
CCGT1)
100
~20%
Carbone USC2)
80
~22%
80
Nucleare3)
~85%
Costo di generazione da carbone e nucleare minore del 20% rispetto ai cicli combinati a gas Il costo di generazione da nucleare non risente di fluttuazioni del prezzo delluranio
CCGT: Combined Cycle Gas Turbine Ciclo Combinato a Gas
Carbone Ultra Super Critico Tecnologia di ultima generazione impiegata per la realizzazione della centrale di Torrevaldaliga Nord
Tecnologia EPR Assumendo il costo del petrolio pari a 60 $/barile e costo delle quote CO2 pari a 25 EUR/t
Fonte: Analisi Enel
24. 15
Riserve di combustibili accertateDisponibilit ai tassi di produzione attuale
Fonte
Riserve
Petrolio
1.258 miliardi di barili
Gas Naturale
185 miliardi di m3
Carbone
826 miliardi di tonnellate
Uranio
5,5 milioni di tonnellate
Rapporto riserve accertatee recuperabili e produzione dalla fonte considerata [N. anni]
Riserve accertate
100-290
Ulteriori riserve stimate
Carbone e Uranio assicurano disponibilit sufficienti a coprire pi di un secolo di produzione di energia elettrica con le tecnologie ed ai tassi di produzione attuali
Fonte: analisi Enel su dati BP
25. 16
15
2)
1)
Emissioni specifiche di CO2Confronto fra le tecnologie di generazione termoelettrica [g/kWh]

  • Producendo 100 TWh/anno da fonte nucleare anzich attraverso CCGT si eviterebbe limmissione in atmosfera di circa 35 milioni di tonnellate di CO2

-345
Se paragonate alle tecnologie termoelettriche tradizionali, le emissioni relative allintera catena del valore nucleare sono trascurabili
Carbone Ultra Super Critico Tecnologia di ultima generazione impiegata per la realizzazione della centrale di Torrevaldaliga Nord
Emissioni relative allintera catena del valore, dallestrazione delluranio al trattamento dei rifiuti radioattivi, inclusa la realizzazione della centrale
Fonte: Analisi Enel; per il Nucleare fonte IAEA, International Atomic Energy Agency
26. 17
Agenda
Lenergia nucleare oggi
Enel: uno dei principali operatori nucleari europei
Limportanza del ritorno al nucleare per lItalia
Il progetto Enel/EdF
Le ricadute socio-economiche
Le ricadute industriali
27. 18
Il Programma Nucleare ItalianoObiettivi del Governo ed accordo Enel/EDF
Gli obiettivi del Governo
8 unit da 1.600 MWe
Laccordo Enel/EDF

  • Realizzazione di almeno 4 unit su 3 siti

28. Prima unit in servizio entro il 2020Programma di riferimento
6.400 MWe Circa met degli obiettivi del Governo

  • Tecnologia EPR (European Pressurized Reac