FORTIS Katalog08 ITA GB.qxp 01.10.2008 13:29 Uhr Seite 1 · PDF file a carica automatica da...

Click here to load reader

  • date post

    26-Jun-2020
  • Category

    Documents

  • view

    0
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of FORTIS Katalog08 ITA GB.qxp 01.10.2008 13:29 Uhr Seite 1 · PDF file a carica automatica da...

  • _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:29 Uhr Seite 1

  • 24

    14 48

    10

    20

    16 8

    36

    4

    64

    38

    60

    56

    28

    66

    50

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:29 Uhr Seite 2

    CHRONOGRAPH ALARM EDIZIONE LIMITATA B-42 STRATOLINER B-42 OFFICIAL COSMONAUTS TITANIUM OFFICIAL COSMONAUTS SET B-42 OFFICIAL COSMONAUTS OFFICIAL COSMONAUTS B-42 FLIEGER FLIEGER B-47 CALCULATOR B-42 PILOT PROFESSIONAL PILOT PROFESSIONAL B-42 MARINEMASTER B-42 BLACK ART EDITION GERD WINNER ART EDITION ROLF SACHS SQUARE SPACEMATIC SQUADRON EDITIONS GLOSSARIO STORIA

    4

    8

    10

    14

    16

    20

    24

    28

    32

    36

    38

    42

    48

    50

    52

    54

    56

    60

    62

    64

    66

    3

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:43 Uhr Seite 3

  • THE WORLD’S FIRST

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:43 Uhr Seite 4

    AUTOMATIC CHRONOGRAPH ALARM

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:43 Uhr Seite 5

  • UNA PIETRA MILIARE NELLA TECNICA OROLOGIERA MODERNA Il vantaggio della carica automatica per un orologio era già stato riconosciuto in anticipo dal fondatore dell’azienda Walter Vogt negli anni ’20. Lui sfruttò questa forza unica, fornita da un rotore che utilizza l’energia cinetica sviluppata dall’indossatore, per tendere la molla. Nel 1926 cominciò la produzione in serie del leggendario HARWOOD automatico, che passò alla storia come l’apripista di questa nuova tecnologia. Il contatto con alcuni specialisti nel campo dei viaggi spaziali all’inizio degli anni ’90 mostrò che era esattamente tale forza ad essere necessaria in un orologio.

    6

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:43 Uhr Seite 6

    Inoltre, la funzione di allarme meccanico dovrebbe essere presente per completare il cronografo automatico. Risultato di questo sviluppo è il FORTIS Calibro F2001, formato da più di 300 componenti per il cronografo automatico e altre 80 parti micromeccaniche per l’allar- me. Questo capolavoro unico al mondo ha ottenuto un brevetto EP 0806712, ed ha collezionato vari premi in tutto il mondo. La costruzione di questo calibro unico che comprende il movimento, le funzioni cronografiche ed il meccanismo dell’allarme caratterizza il calibro F2001 come una complicazione della più alta arte oro- logiera.

    7

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:43 Uhr Seite 7

  • 8

    Il FORTIS Cronografo con allarme è equipaggiato di due bariletti e garantisce la riserva di carica del movimento dell’orologio e dell’allarme. Lo speciale rotore fa in modo che l’energia cinetica data dal polso di chi indossa l’orologio ricarichi

    entrambi i bariletti con la stessa intensità. Il gong, nella forma di un diapason, e il martelletto dell’allarme creano un suono piacevole e non invadente che dura fino a 25 secondi.

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:43 Uhr Seite 8

    Edizione Limitata B-42 CHRONOGRAPH ALARM CHRONOMETER C.O.S.C. 100 esemplari automatico F2001-5 diametro della cassa 42 mm vetro zaffiro antiriflesso su entrambi i lati elementi del meccanismo e del rotore decorati impermeabile fino a 200 m / 20 bar Ref. Nr. 641.10.92 Si 05

    LIMITED EDITION

    9

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:44 Uhr Seite 9

  • B-42

    10

    Decollo – L’aereo sale in maniera dolce e lenta. Poi il pilota spinge l’enorme motore al massimo della sua potenza. Situazione nella quale ci si sente come catapultati, in ripida salita, alla velocità di 2.35 Mach (2.550 Km/h). Dopo una breve pausa che permette di prendere fiato, ecco la fase finale. Piena accelerazione per raggiungere la velocità di 2.65 Mach.

    A 75.000 piedi d’altezza il pilota scala le marce fino alla folle per raggiungere la velocità di crociera. Stiamo volando nella stratosfera mediana, al confine con lo spazio. Il colore del cielo è viola scuro, rasenta quasi il nero, ora è ben visibile la forma curva della Terra. Questa fu la descrizione fornita da Alexander Garnaev, che, nel 1995, stabilì il record mondiale di altezza indossando al polso un Cronografo Fortis.

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:44 Uhr Seite 10

    B-42 STRATOLINER CHRONOGRAPH BIANCO automatico 7750 rotore decorato 665.10.12 Si 02

    B-42 STRATOLINER CHRONOGRAPH BLACK automatico 7750 rotore decorato 665.10.11 M

    TUTTI I MODELLI In acciaio, diametro della cassa 42 mm vetro zaffiro antiriflesso su entrambi i lati numeri, indici e lancette trattati con Superluminova fondello in vetro numerati singolarmente impermeabile fino a 200 m / 20 bar

    11

    STRATOLINER

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:44 Uhr Seite 11

  • OFFICIAL

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:44 Uhr Seite 12

    COSMONAUTS

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:44 Uhr Seite 13

  • B-42 OFFICIAL COSMONAUTS DAY / DATE TITANIO automatico 2836-2 658.27.11 K

    B-42 OFFICIAL COSMONAUTS CHRONOGRAPH TITANIO automatico 7750 659.27.11 M

    B-42 OFFICIAL

    14

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:44 Uhr Seite 14

    Edizione Limitata B-42 OFFICIAL COSMONAUTS CHRONOGRAPH ALARM TITANIO Chronometer C.O.S.C. 300 esemplari automatico F2001-5 660.27.11 L 01

    TUTTI I MODELLI cassa in titanio, diametro della cassa 42 mm lunetta girevole monodirezionale lancette, numeri e indici fluorescenti trattati con Superluminova corona e pulsanti ricoperti di caucciù fondello recante l’incisione degli emblemi degli enti spaziali numerati singolarmente impermeabilità fino a 200 m / 20 bar

    COSMONAUTS TITANIUM

    15

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:44 Uhr Seite 15

  • OFFICIAL COSMONAUTS SET

    16

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:45 Uhr Seite 16

    SET OFFICIAL COSMONAUTS Dall’ottobre del 1994 questo set è stato incluso nell’equi- paggiamento ufficiale di tutti i viaggiatori spaziali che decollano dalla piattaforma di lancio di Baikonur, in Kazakistan. Il set include un orologio con bracciale in acciaio, un cinturino in pelle, un cinturino in tessuto o in gomma, uno strumento speciale per cambiare i cinturini e una scatola di metallo dove riporre i pezzi di ricambio.

    17

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:45 Uhr Seite 17

  • ROUTINE A GRAVITÁ ZERO L’epoca delle missioni umane nello spazio iniziò con Juri Gagarin. Lui fu il primo uomo che, dopo un duro allenamento presso il Training Center dei cosmonauti a Star City, decollò dalla base di lancio di Baikonur il 12 aprile 1961, a bordo della navetta spaziale Wostok. Il centro di addestramento, che prese il suo nome, è un partner internazionale apprezzato per la lunga esperien- za nella preparazione degli esseri umani, con l’obiettivo di sopravvivere nelle condizioni più estreme nello spazio.

    18

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:45 Uhr Seite 18

    Dall’inizio della missione spaziale europea/russa nel 1994, prima della partenza per lo spazio si tiene una straordinaria cerimonia per i cosmonauti e gli astronauti. Come compagno affidabile, l’equipaggio riceve un cronografo automatico Fortis all’interno dell’ equipag- giamento ufficiale. La provata qualità dei cronografi è confermata dall’agenzia spaziale russa e dal centro d’addestramento a Star City con l’incisione dei loro emblemi nazionali sul retro della cassa.

    19

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:45 Uhr Seite 19

  • B-42 OFFICIAL COSMONAUTS DAY / DATE automatico 2836-2 647.10.11 M

    B-42 OFFICIAL COSMONAUTS GMT 3 TIME ZONES automatico 2893-2 lunetta girevole bidirezionale 649.10.11 M

    20

    B-42 OFFICIAL

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:45 Uhr Seite 20

    TUTTI I MODELLI in acciaio, diametro della cassa 42 mm, vetro zaffiro antiriflesso su entrambi i lati lunetta girevole monodirezionale lancette, numeri e indici fluorescenti trattati con Superluminova fondello con impressi gli emblemi degli enti spaziali numerati singolamente impermeabilità fino a 200 m / 20 bar

    B-42 OFFICIAL COSMONAUTS CHRONOGRAPH automatico 7750 638.10.11 M

    B-42 OFFICIAL COSMONAUTS CHRONOGRAPH ALARM automatico F2001-5 639.22.11 M

    21

    L COSMONAUTS

    _FORTIS_Katalog08_ITA_GB.qxp 01.10.2008 13:45 Uhr Seite 21

  • L’ ESPLORAZIONE DELLO SPAZIO La comunità internazionale sta attualmente costruendo il primo avamposto umano in orbita. La International Space Station. Come corpo più grande in orbita, la ISS è visibile anche ad occhio nudo. Nei più moderni e sofisticati laboratori, scienziati di diverse nazioni e religioni stanno lavorando e vivendo insieme. I cronografi automatici FORTIS hanno dovuto per primi superare test estensivi al limite delle leggi della fisica. In una peciale cabina di centrifuga, erano simulate le forze gravitazio- nali per osservare la loro influenza sugli uomini e sui materiali durante il decollo. Diversi esperimenti durante i voli parabolici, nell’aerolaboratorio, durante il training di sopravvivenza e nella camera a pressione sono serviti a determinare le capacità idenee alle missioni spaziali. Nel 1994, il cronografo automatico FORTIS superò i suoi test probatori durante varie missioni della Stazione Spaziale MIR, la cui denominazione significa pace.

    22

    _FORTIS_Katalog08_ITA_