EURAC Energia Rinnovabile

download EURAC Energia Rinnovabile

of 36

  • date post

    10-Mar-2016
  • Category

    Documents

  • view

    212
  • download

    0

Embed Size (px)

description

EURAC Energia Rinnovabile

Transcript of EURAC Energia Rinnovabile

  • Energie Rinnovabiliin Alto Adige

    Energie Rinnovabiliin Alto Adige

  • Informazioni editoriali

    Edito da: TIS innovation park Area Energia & Ambiente e Eurac Research Istituto per le Energie Rinnovabili

    Autori: Hannes Reichhalter, Alvise Bozzo, Stefano Dal Savio, Sepp Walder, Monica Sparer Area Energia & Ambiente TIS innovation park Via Siemens 19, 39100 Bolzano

    Grafica e layout: mediamacs concept design

    Stampa: Printeam Bolzano

    Pubblicazione: Settembre 2010

    Ringraziamenti: Dipartimento allurbanistica, ambiente ed energia, Ufficio Risparmio Energetico e i gestori dei diversi

    impianti per la trasmissione dei dati

  • Premessa ........................................................................ 2

    Introduzione .................................................................. 5

    Le energie rinnovabili e lAlto Adige .......................... 7 Energie rinnovabili ................................................. 7 La Provincia di Bolzano ......................................... 7 Principali tappe della politica energetica dellAlto Adige ..................................... 9 enertour Alto Adige | energia da esplorare ....... 9

    Idroelettrico ................................................................. 10Biomassa legnosa ....................................................... 12Biogas ...................................................................... 16Fotovoltaico ................................................................. 18Solare termico ............................................................. 20Eolico ...................................................................... 22Geotermico .................................................................. 24

    Produzione energetica in Alto Adige ........................ 26

    Consumo energetico in Alto Adige ........................... 28

    Obiettivi e prospettive ................................................ 31

    Bibliografia ................................................................... 32

    Indice

    1

  • Premessa del Ministero dellAmbiente e della Tutela del Territorio e del Mare

    La campagna SEE (Sustainable Energy for Euro-pe) uniniziativa della Commissione Europea a soste-gno della promozione delle fonti di energia rinnovabi-le, dellefficienza energetica, del risparmio energetico e, in generale, di un uso razionale dellenergia. Essa rap-presenta un valido contributo al raggiungimento de-gli ambiziosi obiettivi posti dallUnione Europea per il 2020. In Italia, la Campagna SEE coordinata dal Mini-stero dellAmbiente e della Tutela del Territorio e del Mare (www.campagnaSEEitalia.it) ed ha gi allattivo oltre 130 partnership sul territorio nazionale.

    Tra queste la collaborazione strategica attivata con la Provincia di Bolzano, il TIS innovation park e lEurac ha lobiettivo di promuovere e diffondere, a li-vello nazionale ed europeo, le molteplici iniziative con-dotte sul territorio altoatesino nellambito della soste-nibilit energetica ed ambientale. La presente brochu-re riassume lattuale situazione in tema di produzione energetica in Alto Adige, illustrando in quale misura e attraverso quali tecnologie vengano gi oggi valorizza-te le risorse rinnovabili.

    Dr. Corrado CliniDirettore generale Ministero dellAmbiente e

    della Tutela del Territorio e del Mare

    2

  • Premessa degli assessorati competenti

    Da anni la politica altoatesina attiva nella valo-rizzazione delle fonti energetiche rinnovabili. Lener-gia rinnovabile costituisce, assieme alluso razionale dellenergia e allaumento dellefficienza energetica, il terzo caposaldo per una politica energetica e am-bientale sostenibile. Obiettivo dei nostri sforzi una sempre maggiore indipendenza dai combustibili fossi-li, quali gas e petrolio. Tale obiettivo, tuttavia, non pu essere raggiunto senza il coinvolgimento dellintera collettivit, dai comuni, alle imprese, al singolo citta-dino, ciascuno nei rispettivi ruoli. In questo senso la responsabilit individuale nei riguardi dellambiente e la consapevolezza che lenergia sia un bene prezioso, per nulla scontato n tantomeno illimitato, pu fare veramente la differenza.

    Il settore dellenergia in particolare quello del-le energie rinnovabili in continua evoluzione. Per poter assumere un ruolo attivo in questevoluzione, fondamentale poter contare sulla ricerca applicativa e sulla costante collaborazione tra mondo della ricer-ca e mondo dellindustria. Questi presupposti vengono soddisfatti in Alto Adige gi da diversi anni e gli eleva-ti livelli di competenza raggiunti dalle aziende locali danno un contributo decisivo allo sviluppo sostenibile della nostra Provincia.

    La presente brochure, che fotografa lattuale si-tuazione energetica dellAlto Adige, stata realizzata nellambito del progetto SEE (Sustainable Energy for Europe). Il suo scopo di sensibilizzare tanto lopinio-ne pubblica quanto i decisori politici riguardo ai van-taggi derivanti dallutilizzo delle fonti energetiche rin-novabili. Le diverse tecnologie vengono illustrate attra-verso impianti gi realizzati sul territorio altoatesino e che possono essere visitati nel contesto delle visite guidate enertour.

    Vi auguriamo una lettura interessante e ricca di nuove informazioni!

    Foto

    : Kua

    drat

    Dr. Michl LaimerAssessore allurbanistica, ambiente ed energia

    Dr. Sabina Kasslatter MurAssessora alla formazione

    e cultura tedesca

    3

    Foto

    : Hel

    mut

    h R

    ier

    AUTONOME PROVINZ BOZEN - SDTIROL

    PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE

  • Foto

    : Elp

    o G

    mbh

    4

  • Nel corso degli ultimi anni il tema dellenergia divetato di scottante attualit, a livello sia locale che internazionale. La crescente fame di energia dei paesi industrializzati e dei paesi in via di sviluppo sta por-tando ad un costante aumento delle emissioni di gas climaalteranti, tanto da rendere concreto il rischio di giungere ad un livello di inquinamento non pi rever-sibile.

    Lo sfruttamento energetico, iniziato nel 19. secolo con la combustione del carbone e proseguito da allo-ra con il ricorso anche ad altre fonti fossili (petrolio e metano), ha reso possibile, in un tempo relativamente breve, lo sviluppo della societ occidentale come ora la conosciamo, con i suoi elevati standard qualitativi. Se da un lato questo merito non pu essere negato alle fonti fossili, dallaltro si devono riconoscere i loro gros-si limiti, come il fatto di rappresentare un sistema di approvvigionamento non sostenibile, per di pi con-nesso allemissione di gas ad effetto serra.

    Due strumenti efficaci nella lotta contro lesauri-mento delle risorse energetiche del pianeta ed i cam-biamenti climatici sono il risparmio energetico ed il ricorso alle energie rinnovabili. Un passo decisivo in questa direzione stato operato a livello europeo con lemanazione di linee guida, per la promozione di in-

    Introduzione

    terventi in questo settore. In particolare, attraverso il piano 20-20-20, lUnione Europea si posta lambizio-so obiettivo, entro il 2020, di ridurre del 20% le emissio-ni di gas ad effetto serra, di aumentare nel contempo del 20% lefficienza energetica e di aumentare il con-tributo delle fonti energetiche rinnovabili fino al 20%.

    In Alto Adige, si opera con successo gi da molti anni in questi settori. Le esperienze nellambito delle-dilizia a basso consumo energetico, con lintroduzio-ne del sistema di certificazione Casaclima, hanno reso lAlto Adige un punto di riferimento a livello nazionale. Anche nel settore delle energie rinnovabili la Provin-cia di Bolzano pu oramai vantare un grande patrimo-nio di impianti ed esperienze. Questa brochure vuole appunto presentare una panoramica sul mondo delle energie rinnovabili in Alto Adige, riassumendo i dati di produzione delle diverse tecnologie e confrontandoli con quanto realizzato a livello nazionale ed europeo.

    I dati di produzione si riferiscono per lidroelet-trico, biomassa legnosa, biogas e fotovoltaico allanno 2009, mentre per il solare termico, eolico e geotermia allanno 2008. Al termine di ciascuna fonte energetica rinnovabile vengono mostrati degli esempi concreti di impianti realizzati in Provincia e visitabili nel contesto delle visite guidate enertour.

    5

  • Foto

    : Hyd

    ros

    Gm

    bh

    6

  • Energie rinnovabili

    Le energie rinnovabili sono forme di energia che si rigenerano in tempi compatibili con la scala dei tempi umani e che pertanto, a differenza delle fonti fossili, consentono un approvvigionamento energetico soste-nibile.

    Le energie rinnovabili sono uno strumento molto efficace nella lotta contro i cambiamenti climatici in quanto il loro impiego non contribuisce allaumento delle concentrazioni di gas climaalteranti in atmosfe-ra. Un ulteriore vantaggio rappresentato dalla loro distribuzione relativamente omogenea sulla superficie terrestre, seppur con diverse intensit e sotto diverse forme. Da ci deriva un potenziale energetico disponi-bile tanto per i paesi industrializzati, quanto per quelli in via di sviluppo. Attraverso la valorizzazione energe-tica delle risorse locali, si pu quindi diminuire la di-pendenza dai combustibili fossili e dal monopolio in-staurato dalle nazioni esportatrici di petrolio.

    Tuttavia, nonostante il grande potenziale teorico delle fonti rinnovabili, il loro impiego risulta essere ancora svantaggioso, dal punto di vista economico, ri-spetto alla produzione di calore ed elettricit median-te fonti tradizionali. Il settore , per certi versi, ancora agli esordi e richiede lintervento della mano pubbli-ca per potersi affermare con successo in una determi-nata realt territoriale. Ci si aspetta, tuttavia, che in pochi anni l