coordinamento di Andrea de Prisco Eudora Mail Pro 3 coordinamento di Andrea de Prisco Eudora Mail...

download coordinamento di Andrea de Prisco Eudora Mail Pro 3 coordinamento di Andrea de Prisco Eudora Mail Pro

of 6

  • date post

    02-Jan-2020
  • Category

    Documents

  • view

    2
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of coordinamento di Andrea de Prisco Eudora Mail Pro 3 coordinamento di Andrea de Prisco Eudora Mail...

  • coordinamento di Andrea de Prisco

    Eudora Mail Pro 3.1 di Raffaello De Masi \

    Produttore: Qualcomm Incorporated 6455 Lusk Boulevard San Diego. CA 92121-2779

    che con arguzia e rara ironia spulciava il vocabolario insegnando significati nascosti ed etimologie. E ce n'era un'altra, che andava in onda il pome- riggio (ebbe diverse fasce orarie, dal- le tre alle sei) che rispondeva al no- me di "Non è mai troppo tardi". Con- dotta dal maestro Manzi aveva il compito (che in buona sostanza rag- giunse) di colpire l'analfabetismo che allora era ancora profondamente radi- cato in Italia, sia a Sud che a Nord. Il buon maestro aveva il compito di in- segnare non solo l'abbecedario ma anche di usarlo nelle diverse occasio- ni della vita. E ricordo una delle tra- smissioni in cui l" Ecco", dirà qualcu- no dei lettori, "finalmente abbiamo scoperto dove De Masi ha imparato a scrivere e far di conto") lo stesso buon maestro insegnava a preparare una lettera, sono le sue parole, "per- ché sia un modello di chiarezza e buona creanza".

    Beh, i tempi sono cambiati, ecco- me! Certo, ricevere una lettera fem- minile su carta di Amalfi, profumata di patchouli o di vétiver, fa ancora piacere, ma per posta elettronica è ben difficile trasmettere questi segni di seduzione. Oggi si va di fretta, sempre più di fretta, le regole di Della Casa su come si porge un invito o su come si scrive una frase di saluto so- no trappole d'altri tempi; si clicca sul- la iconcina di Netscape (quella in bas-

    99.95 US$Prezzo (IVA ):

    hllp://www.eudora.com http://www.qualcomm.com e-mail: eudora-rep@eudora.com

    Eudora Mail Pro, versione 3.1

    ellissoidale, dava una immagine che una foto su un quotidiano è a con- fronto un quadro di scuola fiammin- ga, e, allo spegnimento, lasciava al centro dello schermo un punto bianco che pian piano svaniva. Le trasmissio- ni ormai sono cadute nel sonno dell'oblio (no, non era "Lascia o Rad- doppia", comparso l'anno dopo) e avevano uno scopo dichiarato didatti- co; qualcuno della mia età ricorderà "L'Amico degli Animali", condotto da Angelo Lombardi (la TV qualche anno fa tentò di riportare in vita la trasmis- sione affidandola, mi pare, al figlio, ma sparì subito senza lasciare rim- pianti); e anche la bella trasmissione del sabato sera del professor Cutolo,

    Nel 1954, la neonata televisione italiana ebbe, come si direbbe oggi, un picco di audience per due o tre programmi popolarissimi, che rappre- sentavano pietre miliari, nella setti- mana, cui non si poteva mancare. So- no solo passati una quarantina d'anni ma a raccontarle, ai nostri figli che navigano a vele spiegate negli oceani dei Net, queste cose, si rischia di es- sere guardati, nel migliore dei casi, come dinosauri sopravvissuti a un'epoca, con un pizzico di tollerante bonomia. L'apparecchio TV somiglia- va a un frigocongelatore, che biso- gnava accendere per tempo se si de- siderava essere puntuali con la tra- smissione, aveva un curioso schermo

    366 MCmicrocomputer n. 178 - novembre 1997

    http://hllp://www.eudora.com http://www.qualcomm.com mailto:eudora-rep@eudora.com

  • tG 1':i8S-I'992e"tIJIe IUfItwni:t\1dnn'n«i,""'4dllf'1ll!11ie!S .1992-1'991 •• ~!·~• ...-ei•...•••.•••.•••.. _.1I!If" ~~.amt.ct •• ~ .Lp' •••• ~ •. YUd •• lIIdti •• «b.#;/~eullIlIrIIaa).

    ""~'.""""""""'''~.''t :JNwy~~ l.-...eH·AIl""""~_flWIrApq-ha~""~ ..,.,....". ~,IIizn~71J!J« .•",,_f1621:..

    8l:lnn Sof"""- -~ •.• ~Et ì ."98iato """odo..cts 1'0 S.II !

    "Di.-.ct._- stai 'f9Aiatv

    p!!

    .t.i u'9Hli.to "v ..,.

    inclucM ·.ln.•••••• t •. ~~ilfro-AIioaOft_

    lì IM,I'. "F~:tdt." ~l E"s & '"The- PJutes Roa~_lt Hat~< ••••. ,

    ~

    In. ~s.,..w•••.'..---,8~"-1-

    OYe:rticail ••.••.

    Bllt\MItp-:

    O~toe.ll1~:t·MmeS 8itb!lll~,

    O's-ll __ &. -..s Os.-lJioIeJ.-l. O ••••• ••

    .~,.. fUKtinttlp _ ,boImwo ~'SlIlM.t'blllCtWttqlnei.

    eo.p.s AaI.•"J.~ n.n:.o~ì ·Ma.,il 'DeU S&b G.~

    l

    Q--' 'Iti-~-~ ..-..,.•.. I;Seeòlht~

    fjII- F-ut.Ospl-.

    ~l.

    S lI!~"a'l. IEdjt~~ ~ tlJ 1f1:Ip1l.4 ••.• ~

    2 ,._, ~in> "' •.•.• ~ S lHoo.I~ pt_ ho Oi.:ltf.ga ft"Cll"Q5Oft 2 _,_~q.~t 2 ~_iZ.i4 6 Do- "'-I.".• ..".••... hlt'.' ~t lE". J "'tw Iltut 2 ~_jl; .••• t~~ __ ;_

    •••• 1Srs .•.·,. Ac:Dled~•. 4r raff.(\o • .........••• .1/_ F...i.t:Wl( :l"W'cD14d:ì· ~~1.-,jnr~~'~.u Oe.l.i So.m

  • a KerI.Mlnor.moshIH2.net, Desk .te Tethnolo les, 8:52 ~0300. Re: F. li O I1!ll§ ....QP ~ -{} QI RR l Q •••• l

    I ••••••, Il •••c•••. !IBllIlllmllfl.I.WII·II'II'I11Ml lo Krt ",~shl ,...t. o."9-'t. lechnol09'"

    (ka,--"I~. Cc.) F,... "~ .•.• u •.•t!o dio ••• ," (Kl+68lllocllnk.lt>

    il.bj-et R'. F"or1~I.t. Rel_ ~ Oe•••.~t. Arlnouroc•• Eteo:t"onic Eouelope Cc.

    Il« )(-Att-a-"-

    >f'MSS RnLASl )

    ~t19.1"' )

    ~a.t. ~ •• (t«:f.-on'c Eno.oelapefor Eaal~ I >OeAO.t. Techr'lot091.' ~ •• UIAexpr ••• , t•.•• """,*,,,1 Enuelopl for E_i l )ThI p.-oduct l.t. tJ",.1,...._. encr>,I)t, cc.pre •• , WId9"~lcatt", eo'I'Iance( .••• 11 >-••~ • ..-d att~t •. UIAexpt"••• ""Of"ka ••• lth.,." Wil'\dQtw.s-Iuo.ed (-_,l )p~ With VIAel

  • NQ ne'er ne'er-do-well ne'e.r-do-wellt

    eender •• nder't

    I Replllf.e wlth: 1'1" I

    Ulew WIOd"w: Il Sklp Il Heploce I @) Rlphllbetic ~ [ft'Place Ali]oGueuel OENtended ~ [flemoue)

    181Qulck O Qulck >From moslJic-m-h"p-reQuest Thu Sep 1l l I 36 I 9 ~ 1997 Resenl-Oete: TOO, '1 Sep 1997 04:33-21 -0500 (COn ~~ I Dete Thu. 11 StP 97 00-4703 PecWc Dayllghl Tlme I

    li/T"" t~lfq,I l. Ntf trKt,"'9 so It un be ~ In ~ VIH ••••.•i~t.-d

    ~

    .-'\_,. ~,~ oolt~ -'1_ •• _

    Atf -J..gl,. Il .Il t#Sdet,-v _ i,.,.t.,t. r•..•• of ch~. h.Idyaur co.p...., .• cu.tOll 1090 0f'I eKh •••••••t~ • ...., ~ tfw, fr"Ol"lt door lO lpJI" COIIO~

    tt.lt ..ctos«tw hIp ierI nl_, Vie. Pt-ft;lderlt of De~t. Tac:trlOIOQ' •• -Thl. i. UJ~ •• w

    l. I""

    QuHbOO w!lOn ~ A Wrd •• WlCOp1tali2od tOllOWltlg • ponod rgJ Proptr noum ar9 uncapt~ ~ Words,PJìftf to lO bìt f~a..ted. O nwr. 11 on1y on.1paof alt&! a pttrlOd r8J Th.e!9 ti a. $~ t)e!or. punctuatlOfl r83 Tbe-rt Ilf•• xtn. 'P3-Cft: ~ wor4S 181 An -,." 15 be10rtt a vow&l or "aD" b&fore a con.sooant

    OporatJotlal pnforOtlOH O Trnt bypbflla~-words U VtrIO \IlIIOfM 18) A110W bOttI numbHs and ~ tfl, \IroI'Ord$; O Vl!&W guessH lnstAtAd o! alpllabetK: !Irst.. O HTML ChKk.iog -Ignori bi-t\Of'H'Q bU

  • _ Iop. for E_l t. ~.E •.•• IIei Ad E__ i t

    Ser9 n. t.dr.olQoW I. MH-.xtrac:tirç .cl 1t c., ~ ~ In ....., WI~c.,::~t and doulr\'t "*,.11'" .cf~ downtoads to uA..•.

    AH -J1N9;M lf ali lPS deli ..•••..••..,.. inst.,t, f,... of char9O'.had 'JOU" COIIpar"lV'. CUS"tc.1090 on eac:h .,."...Iope, and had th4I fr"Of'ltdooI"to 'JOU" C:0IIp~

    ~~~~ ~~:.~ 1

  • far invidia a pacchetti ben più rinoma- ti e diffusi. Se il messaggio che invia- mo non è originale ma rappresenta una risposta sono a disposizione tre funzioni diverse; Reply, che appronta immediatamente un foglio con tutto il necessario già pronto, Forward, che inoltra il messaggio a un nuovo destinatario e Redirect, che svolge funzioni leggermente diverse, visto che mantiene intatto il nome del mit- tente originario (nel primo caso si ot- tiene qualcosa di simile al "by way" degli e-mail dei browser).

    L'address book, che può con tenere, oltre alle notizie relative all'e-mail, anche dati personali.

    " 't Clrndo•..." n'I.trusulli.•.. ri •••

    Nkt. •••me; l. Ntme: IAndt'et * Pri~

    •..•. ' ••• ' ... ·1 Phone~I

    Fu:1

    10-•••••Li •• I

    I I I

    •... Il "'..•..• Il] ~"I ~ T.' C