Cenerentola Rodgers and Hammerstein

Click here to load reader

  • date post

    01-Oct-2015
  • Category

    Documents

  • view

    34
  • download

    0

Embed Size (px)

description

Copione italiano

Transcript of Cenerentola Rodgers and Hammerstein

PRIMO ATTO

Planet Musical

CENERENTOLAdi Rodgers & Hammerstein

PRIMO ATTO

Entrando dalla platea Roberta e Antonio incontrano Daniela che sta per andare a sdraiarsi dentro il suo piumone accompagnata dal nonno Enrico.

RobertaTesoro mamma e pap vanno a Teatro. Domani devi andare a scuola ed meglio che tu faccia la nanna. Nonno Enrico rimarr con te.DanielaMa Nonno non mi fa guardare la televisione! Mi legge sempre le favoleRobertaE fa bene. Una bella favola prima di dormire fa sognare di pi NonnoAi miei tempi dopo carosello i bambini andavano a dormire. RobertaE poi le favole aiutano a crescere meglio. AntonioE finiscono sempre bene! Buonanotte cucciolotta. (al Nonno) Ciao pap.

Antonio e Roberta escono.NonnoSono tanto stanco saima come ogni serainiziamo la nostra storiella. Stasera voglio raccontarti la favola di una dolce fanciulla di nome Cenerentola.

DanielaCenerentola? Che nome stranoera una principessa?NonnoNo tesoro. Era molto di piera una ragazza semplice e tanto onesta. Cera una volta in un Regno molto lontano (mentre legge, il Nonno si addormenta)DanielaNonno! Nonno! (lo sveglia dolcemente) ...dai non fa niente, vai pure a dormire. Anchio ho tanto sonno e una volta tanto posso dormire anche senza favola.

NonnoRecupereremo domani piccola mia. Promesso. Sogni doro. (Esce)

Daniela(rimasta sola, prima di rimettersi a letto) PerCenerentolasono troppo curiosa

MUSICA 1: PROLOGOBAMBINACera una voltain un Regno molto lontanoun gentiluomo sposato con una donna meravigliosa da cui ha avuto una figlia dolcissima.Purtroppo un giorno la donna mor e il gentiluomo, rimasto solo con una figlia piccola, decise di risposarsi. La nuova moglie per (appare la Matrigna) non era affatto bella come la precedente ed aveva pure un pessimo carattere e un cuore molto cattivo (scompare la Matrigna). Anche lei aveva avuto due figlie prima di risposarsi: Grazia (appare Grazia) e Gioia (appare Gioia) , cattive, perfide e invidiose come la madre (scompaiono entrambe). La figlia del gentiluomo, invece, (appare Cenerentola) era una ragazza tanto buona e dal cuore infinitamente grande, proprio come la sua mamma.Purtroppo allinterno della nuova famiglia non correva buon sangue: la matrigna e le sue figlie (appaiono tutte e tre) iniziarono a maltrattare la figliastra- come veniva definita- per il solo fatto di essere nata da unaltra mamma. E anche perch la sua dolcezza faceva apparire loro ancora pi perfide. (scompaiono le quattro donne)Cominciarono a vestirla di stracci e a relegarla in cucina, lunico posto in cui poteva passare le sue giornate visto che doveva occuparsi di badare alla casa, lavare, pulire e cucinare. Non le rivolgevano neppure la parola se non per darle ordini

MATRIGNA(appare) Cenerentola la porta! (scompare)GIOIA(appare) Cenerentola, un t caldo! (scompare)GRAZIA(appare) Cenerentola i miei vestiti! (scompare)

BAMBINAIl nome Cenerentola glielo diedero proprio le sorellastre perch la povera ragazza dopo una giornata passata a sgobbare, crollava dal sonno davanti al camino e quando si svegliava il suo viso era nero come la cenere.Ma purtroppo per loro, anche col viso annerito dalla cenere, stracci al posto dei vestiti e stanca per il tanto lavoro svoltoCenerentola era sempre pi bella e pi dolce delle sue sorellastre.

COMINCIA QUI LA FAVOLA CHE CE IN ME.E UN SOGNO CHE SI AVVERA SE DENTRO CELA FORZA DI CONVINCERSI CHE SI PUO.

SCENA 1: La Piazza del Mercato del Villaggio

MUSICA 1 A: THE VILLAGE (CINDERELLA MARCH)

MATRIGNA(uscendo da una bottega seguita dalle sue figlie Gioia e GRAZIA) Forza mie adorate figliole, torniamo alla nostra dimora. Hai visto Gioia il macellaio come ti stuzzicava? Buongustaio!GRAZIACerto! Aveva la pancetta in offerta, oggi!GIOIANon era lunica cosa in offerta: aveva anche il cervello! Potevi approfittarne

MATRIGNALa moglie del macellaio non ha mai fame- si dice!

GRAZIAIo piuttosto morirei!GIOIASarebbe un gran giorno, quello!MATRIGNA(indicando un pacchianissimo cappello esposto) AAAHhh! Guardate quel meraviglioso cappello! Lo devo assolutamente provare! (girandosi verso la bottega del macellaio) Ma quanto ci mette quella scansafatiche a prendere un paio di pacchetti!? CenerentolaAA..! (Cenerentola esce dalla bottega sommersa di pacchi, scatole e buste) Aspettaci qui mentre finiamo le nostre compere.

CENERENTOLACerto, Signora Madre.GRAZIAChe razza di imbranata?GIOIAEhi imbranata a chi!?GRAZIANon a te, (indicando Cenerentola) a lei stupida! (esce)

Gioia(pensandoci un po) Ah (poi di colpo) Ehistupida A CHI?! (esce)

Cenerentola poggia tutti i pacchi a terra e si aggira per la piazza con la gioia e la curiosit di una semplice fanciulla. Una ragazza le savvicina con un carillon da cui fa partire una musica dolcissima

MUSICA 2: LA MUSICA DOLCISSIMA (THE SWEETEST SOUNDS)

CENERENTOLALa musica dolcissima nella mia fantasiaha il suono di parole che non ho sentito mai disegnano un immagine che cogliere vorrei Sento che lamore intorno a me ma non so ancora dov da qualche parte aspetta me

PRINCIPELa musica dolcissima nella mia fantasiaha il suono di parole che non ho sentito mai disegnano un immagine che cogliere vorrei Sento che lamore intorno a me ma non so ancora dov da qualche parte aspetta me.

(La musica continua in sottofondo. La MATRIGNA esce dal negozio con in mano un portacappelli che porge a Cenerentola. Segue GRAZIA che indossa un vistoso cappello e dietro GIOIA furibonda)GioiaLho visto prima io!GRAZIAMacch!GioiaInvece si!GRAZIAMa figurati!GioiaSi!GRAZIANO!MATRIGNASi pu sapere cosa avete da strillare? Ricordate: contegno prima di ogni cosa! Mia cara Gioia (riferendosi al cappellaro) hai ancora gli occhi di Master Boxhorn attaccati addosso! Non ha smesso un solo istante di spogliarti con lo sguardo

GioiaUhmE troppo basso per i miei gusti!MATRIGNAQuello che non ha in altezza perlo recupera in ricchezza!

GioiaMa tu ci hai sempre insegnato che non bisogna sposare un uomo per i soldi

MATRIGNANo. Io vi ho sempre insegnato che non bisogna sposare un uomo SOLO per i soldi. E in ogni casoquesto valeva quando eravate piccole, fanciulle mie

-LA MUSICA DOLCISSIMA 2 (THE SWEETEST SOUNDS)

CENERENTOLA + PRINCIPELa musica dolcissima nella mia fantasiaha il suono di parole che non ho sentito mai disegnano un immagine che cogliere vorrei Sento che lamore intorno a me ma non so ancora dov da qualche parte aspetta me.

(Cenerentola e il PRINCIPE cantano insieme ma senza vedersi. Alla fine della canzone il PRINCIPE urta Cenerentola facendole cadere tutti i pacchi)

PRINCIPEOh scusatemii Signorina. Tutto bene? Sono cos desolatoIo(i due si guardano fissi negli occhi) Vi prego, perdonatemi.CENERENTOLA(Estasiata) Come potrei non farlo... (riprendendosi)voglio dire non successo niente (raccoglie confusamente i suoi pacchi)PRINCIPE(aiutandola) Come vi chiamate?CENERENTOLAE voi?PRINCIPEPer me i nomi non contano nullacosa sar mai un nome piuttosto che un altro?

CENERENTOLAInfatti.PRINCIPEBene stato un piacere travolgervi con tutta la vostra spesa

CENERENTOLASiete molto gentile.PRINCIPE(posando un fiore sulla pila di pacchi) Ogni essere umano merita di essere trattato con gentilezza e rispetto.

-LA MUSICA DOLCISSIMA REPRISE (THE SWEETEST SOUNDS)

CENERENTOLA & PRINCIPELa musica dolcissima nella mia fantasiaha il suono di parole che non ho sentito mai disegnano un immagine che cogliere vorrei Sento che lamore intorno a me ma non so ancora dov da qualche parte aspetta me.

MUSICA 3: UN BALLO PER LA CITT (THE PRINCE IS GIVING A BALL)

(Si sente una fanfara. Entra LIONEL, il messo di Corte, con solenne ufficialit e attraversa la piazza. Cenerentola esce)LIONELFate largovia viatoglietevi di mezzomessaggio dal Palazzo del Re

PRINCIPEHey Lionelpsss (fa segno a Lionel e corre a nascondersi dietro un carretto)

Lionel(salendo in piedi sopra il carretto) Attenzionenon c trucco e non c ingannotutto verooccasione unica: prendere o lasciare! ma se lasciatepeggio per voi! Udite udite! Proclama del Re: Udite! (rivolgendosi al PRINCIPE) udisci bene anche tucredo che la cosa ti interessi molto da vicino

-UN BALLO PER LA CITT parte 1 (THE PRINCE IS GIVING A BALL)

LIONELFanciulle della cittmessaggio di Sua MaestSua altezza il principeChristopher Rupert/ Windemere VladimirKarl Alexander / Francois Reginald Lancelot Herman

GIOIAHerman?LIONELHerman! Gregory JamesUn ballo dar.TUTTIUn ballo dar Un ballo darUn ballo darUn ballo per la citt.

(Durante lannuncio del ballo, Cenerentola segue con gioia fino a quando Lionel non lancia per aria un mazzo di volantini con il bando e la confusione che ne deriva la sommerge. Lionel si avvicina al PRINCIPE)PRINCIPE(prendendo uno dei volantini) Fammi vedere! Cosa sono questi?

LionelNiente prediche Vostra Altezza In cambio del mio silenzio sulle vostre scorribande popolane!PRINCIPENon avrai mica intenzione di dirlo a mia madre!!LionelVostra Altezzasapete che ho il compito di guardarvi le spalle (porgendogli un volantino) Leggete elacrimate!PRINCIPEOgni giovane fanciulla da marito di questo Regno chiamata a partecipare al Ballo in onore del PRINCIPE Lionel! Che razza di scherzo questo?!

LionelVi sembro forse uno che fa scherzi?PRINCIPEVorrei tanto che in questo caso lo fossi! Dovevo aspettarmeloQuel genio di mia madre!

- UN BALLO PER LA CITT parte 2 (THE PRINCE IS GIVING A BALL)

TUTTIUn ballo per la citt Un ballo per la cittUn ballo per la citt

LIONELSua altezza il principeChristopher RupertCon la regina Costantina Charlotte ErmintrudeGwinyvere Maisie

GRAZIAMaisie?LIONELMaisie! Marguerite AnneUn ballo dar!(Entrano la MATRIGNA con Gioia e GRAZIA. Appena vedono Lionel gli si fiondano addosso)MATRIGNAAaaahhh! Il