Basi di Dati: Introduzione - asaba. · PDF fileClassificazione Basi di Dati Le basi di dati si...

Click here to load reader

  • date post

    14-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    221
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of Basi di Dati: Introduzione - asaba. · PDF fileClassificazione Basi di Dati Le basi di dati si...

Basi di Dati: Introduzione

Tutte le organizzazioni trattano informazioni che vanno individuate, raccolte e memorizzate per

RECUPERARLE AGGIUNGERLE MODIFICARLE

CANCELLARLE

Necessit nata molto prima dellinformatica

Teoria delle Basi Di Dati

Studia come organizzare al meglio GRANDI quantit di dati o informazioni per GESTIRE tali dati o informazioni in modo SEMPLICE ( utenti e applicazioni) EFFICIENTE (Spazio e Tempo) EFFICACE (Rappresentano realt organizzazione) SICURO (utenti identificabili e autorizzati)

Definizione di Database (o Base di Dati)

una collezione o raccolta di dati logicamente correlati per modellare una realt. I dati sono memorizzati in una MM ed organizzati in modo tale da poter essere usufruiti da diverse applicazioni e differenti utenti

COLLEZIONE dati di diverse entit ma che interessano lorganizzazioneEs. Agenzia Bancaria

Dimensioni: da pochi MB a diversi TB

Caratteristiche di un DB

SICURO CONSISTENTE INTEGRO CONDIVISIBILE PERSISTENTE SCALABILE

SISTEMI INFORMATIVI e INFORMATICI

Organizzazione azienda Mission Obiettivi generali e specifici Unit organizzative con legami funzionali o gerarchici RISORSE

Tutto ci con cui lazienda opera (materiale o immateriale) per raggiungere i suoi obiettivi

PROCESSO Insieme di attivit che lazienda deve svolgere su una o pi risorse

(omogenee) Le informazioni sono una risorsa che...riguarda tutte le altre risorse

Sistema informativo e Informatico SISTEMA INFORMATIVO:

Insieme organizzato di strumenti automatici, procedure manuali, norme organizzative, risorse umane e materiali orientate alla gestione delle informazioni rilevanti per unazienda

Gestione = raccolta, archiviazione, elaborazione, scambio SISTEMA INFORMATICO:

la parte automatizzata del S.I.. E linsieme degli strumenti informatici utilizzati per il trattamento automatico delle informazioni al fine di agevolare il Sistema Informativo

Es. artigiano, compagnia aerea

Ruolo S.I in Azienda

Dato e Informazione

DATO: in informatica la descrizione elementare di un fatto o un avvenimento. Codifica un fatto

INFORMAZIONE: lincremento di conoscenza che pu essere acquisita dai dati

Es. 47 ????

Dato e Informazione

Nome e Cognome EtAlberto 47

Solo se attribuiamo ai dati una CHIAVE di INTERPRETAZIONE i dati portano nuova conoscenza cio informazione

Dato e Informazione

Articoli in Magazzino

Codice Articolo Quantit

Art01 23

Art02 14

Art03 45

23 45 14

Art01

Art02

Art03

SCHEMI E ISTANZE SCHEMA (o intensione)

la chiave di interpretazione dei dati ossia la semantica (il significato) del dato stesso

ISTANZA DI UNO SCHEMA (o estensione) Insieme dei valori assunti da uno schema in un dato istante di

tempo ...se parliamo di schema o significato intensionale...ci

riferiamo al contenuto informativo dei dai ...se parliamo di istanza o significato estensionale ci

riferiamo ai valori di uno schema in un dato istante

CATEGORIE ED OCCORRENZE

CATEGORIA: Gruppo di dati avente lo stesso schema, la stessa

chiave di interpretazione Es. La categoria Articoli in magazzino

OCCORRENZA di una base di dati: linsieme delle istanze delle categorie di una Base

di Dati in un dato istante

terminologia

Classificazione Basi di Dati

Le basi di dati si classificano in base al modello dei dati supportato

MODELLO DEI DATI: un insieme di concetti e di costrutti utilizzati per

organizzare i dati di interesse di una organizzazione e descriverne la struttura e la dinamica (per esempio le associazioni ed i vincoli che devono rispettare)

Modelli Concettuali

Sono i modelli di pi alto livello cio i pi astratti Rappresentano i concetti importanti di una

organizzazione (i dati) in modo indipendente da ogni sistema cercando di descrivere i concetti del mondo reale

A questo livello non interessa come sono rappresentati i dati in MM

Noi vedremo il modello E-R (Entity Relationship, Entit Associazioni)

Modelli Logici

Sono ad un livello pi basso rispetto ai concettuali (derivano da essi)

Consentono una specifica rappresentazione dei dati per esempio tabelle, alberi, grafi, oggetti

Descrivono i dati ad un livello intermedio tra ci che lutente vede e la loro implementazione finale

Analisi e Progettazione Database

...abbiamo parlato tanto di database...ma come si progetta un sistema basato su DB?

Si parte dalle cosiddette specifiche della realt di interesse espresse in Linguaggio Naturale, di solito risultato di interviste al cliente

...tanto tempo fa...si passava da tali specifiche al Software!

Analisi e Progettazione Database

...questo metodo...crea tanti problemi No documentazione del programma Difficolt modifica Difficolt manutenzione

SOLUZIONE? Si procede in PI FASI

Analisi e Progettazione Database

Significa ASTRATTE, cio si descrivono dati e funzioni che operano sui dati in modo indipendente dal linguaggio di programmazione

Si specifica il COME FARE ci che stabilito nelle Specifiche Formali

Analisi e Progettazione Database

...tempo fa...si dava pi importanza alle FUNZIONI che ai DATI

In seguito si capito che la risorsa principale dono i DATI

Attualmente si usa un approccio di progettazione SIMMETRICO o a PARI DIGNIT

Analisi e Progettazione Database

Verifica di completezza reciproca

Analisi e Progettazione Database

Diapositiva 1Diapositiva 2Diapositiva 3Diapositiva 4Diapositiva 5Diapositiva 6Diapositiva 7Diapositiva 8Diapositiva 9Diapositiva 10Diapositiva 11Diapositiva 12Diapositiva 13Diapositiva 14Diapositiva 15Diapositiva 16Diapositiva 17Diapositiva 18Diapositiva 19Diapositiva 20Diapositiva 21Diapositiva 22