BAGNA CAUDA DAY ASTI - 22, 23 e 24 NOVEMBRE · PDF filee galateo del mangiatore di bagna...

Click here to load reader

  • date post

    17-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    216
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of BAGNA CAUDA DAY ASTI - 22, 23 e 24 NOVEMBRE · PDF filee galateo del mangiatore di bagna...

BAGNACAUDADAY

ASTI - 22, 23 e 24 NOVEMBRE2013

RASSEGNASTAMPA

22 ottobre 2013

6 novembre 2013

22-23-24NOVEMBRE

UN BACIO A MEZZANOTTEDOPO LA BAGNA CAUDA

Davvero dicile divertirsi alleconferenza stampa. Di solito sonotremendamente noiose. Qualchevolta grazie al cielo no. Cos, sarstata la sottile aria di aettuosacompetizione fortunatamente tra-sformata in collaborazione deiBagna Caudari astigiani, o i sorrisidi chi raccontava, ma se il buon-giorno si vede dal mattino tene-tevi liberi il 22, 23 e 24 novembre.Perch si prepara un bellevento.Siamo una rivista di storia - ha

esordito Sergio Miravalle direttoredi Astigiani - e di storia la BagnaCauda ne ha tanta. Tutta astigianae monferrina. Se nella comunica-zione del tartufo noi siamo soloun vagone, sulla bagna cauda ab-biamo il vantaggio che per ora di tutti e di nessuno. Per una voltapossiamo far da locomotiva. Ecos un po per scherzo grazie al-lidea di Leonardo Tessiore sonopartiti e pian piano si sono ag-giunti altri. Ad Asti una volta ce-

rano diciannove cantine storiche- ha aggiunto Miravalle - bastariempiere quelle per non dovermontare nessuna orribile tenso-struttura. Poi si sono aggiunti i ri-storatori. Ormai oltre quarantacon 5000 posti bagna cauda perogni sera. Bella anche lidea di ab-binare un produttore di vino perogni ristorante. Mentre si snoc-ciolavano cifre, sar stato lodoredellaglio o i calembour che siscioglievano pian piano il buonu-

more cresceva. Che diventato i-larit quando si parlato del ba-cio della mezzanotte per cui Mi-ravalle ha dato un appuntamentoimmancabile al sindaco o lan-nuncio del Bagna Cauda Nannacon alberghi convenzionati e il kitdel dopo bagna cauda con il den-tifricio Baciami subito. Ma il veromomento cult della giornata stato la presentazione di Accila mascotte, per una volta simpa-tica, delliniziativa. Una serie di

D

la mostra La rinascita

a

coloratissime acciughe di pezzadi produzione artigianale e localeche ricordano un po le sardine diLisbona. Foto di gruppo con ov-viamente lacciuga pi lunga al

sindaco. Dopo una giornata coscome fare a non mettere comesalvaschermo delliphone unabella scatola di acciughe? l.p.

8 novembre 2013

11 novembre 2013

Gazzetta dAsti | 15 novembre 2013 ______________________________ TARTUFO

Dopo ledizione zero del 2012 la era regionale del Tartufo torna ad animare le piazze e le vie di Asti.

Il tuber magnum pico sar il protagonista dellautunno astigiano da venerd 15 no-vembre a domenica 17 no-vembre, con appuntamen-ti enogastronomici e mo-menti di svago e di intra e-nimento.

La manifestazione pren-der labbrivio nella sera-ta di venerd in piazza San Secondo con lesibizione di Astitango, dopo di che si potr cominciare a degusta-re i prodo i locali.

Per movimentare ulte-riormente la serata, nume-rosi negozianti prolunghe-ranno lorario di apertu-ra no alle 22 ed allestiran-no bancarelle allesterno del proprio esercizio.

Alle 20 inizier la Not-te Cauda: in pratica, previa prenotazione, si potr ce-nare a base di bagna cauda spendendo 25 euro.

Levento funzioner da anteprima del Bagna Cau-da Day, che invece avr luo-go tra il 22 ed il 24 novem-bre. Promosso dallasso-ciazione culturale Astigia-ni, lappuntamento ha visto ladesione di pi di 40 locali (sul sito www.bagnacauda-day.it tu e le informazioni per prenotare) per la bellez-za di 5000 posti a tavola.

Rimarr invariato il prez-

zo di 25 euro per la Ba-gna Cauda, con in pi dol-ce, coppa di Asti o Moscato dAsti, ca , grappa, ed una mela biologica.

Ogni commensale avr in omaggio il tovagliolone in tessuto con il logo dellini-ziativa ed il quaderno con la storia del popolare pia o nonch il galateo del bagna-caudista.

Nelle giornate di sabato e domenica sar inol-tre allesti-to in piaz-za San Se-condo il tradiziona-le mercati-no dei pro-do i tipi-ci di Bibe-rach e Va-lence, e chi vorr po-tr parte-cipare alle passeggiate di-da iche con asinelli e pony ed alla tradizionale cerca del tartufo, organizzata dai tri-folau dell Atam.

Saranno anche allestiti, domenica, in collaborazio-ne con i comuni di Valfene-ra e Roccaverano, laboratori per bambini dedicati al lat-te, con lesposizione di bo-vini e caprini di razza.

Per loccasione sar pro-rogata la mostra La Rina-scita - Storia dellItalia che ce lha fa a a Palazzo Maz-

ze i, con ingresso, al prezzo di 5 euro, no alle 17.30.

Con lo stesso biglie o sa-ranno visitabili il Museo Ci-vico di Palazzo Mazze i ed i musei di SantAnastasio e Risorgimento, aperti dalle 9.30 alle 18.30.

Domenica si dar spa-zio ad uniniziativa benefi-ca contro la violenza sulle donne, e durante la mani-festazione la Confagricol-

tura Donna Piemonte, dal-le 9 alle 17 in piazza Sta-tuto, sar operativo uno stand per la vendita del-le clementine, con ricava-to devoluto ai centri anti-violenza.

La manifestazione cul-miner con la premiazio-ne, sempre domenica alle ore 16 in piazza San Secon-do (sponsor la Camera di Commercio), dei migliori esemplari di tartufo.

> Manuela Caracciolo

DEL TARTUFO

SABATO 16 NOVEMBRE O

Da oggi a domenica era regionale e stasera Notte Cauda

DoDDDDDDoDDDDDDDDDDDD lllllllllllle dddiddddddddddd io e d

Tre giorni al profumoTre giorni al profumodi tartufo in cittdi tartufo in citt

A

15 novembre 2013

VENERD, SABATO E DOMENICA. 27 RISTORATORI ADERENTI

Oltre milleLE PRENOTAZIONI AL BAGNA CAUDA DAY

Bagna al fornoQUELLA PROPOSTA DAI FRANCESE

c

Tre giorni dedicati alla bagna caudacon il bacio a mezzanotte in piazzaUn migliaio le prenotazioni gi arrivate e 27 i ristorantifra Asti e provincia coinvolti nella prima edizione delBagna Cauda Day, la tre giorni allodor di aglio e ac-ciughe organizzata dallAssociazione Astigiani per ilprossimo week end.Un evento che non si limita alloerta dei ristoratori,ma che abbraccia tutto quello che pu entrare a farparte del mondo del piatto pi piemontese che ci sia.Ma partiamo dalla tavola: nei 27 ristoranti che hannoaderito allevento, venerd e sabato sera (dalle 20,30alle 24) e domenica a pranzo (dalle 13 alle 16,30) sarpossibile mangiare la bagnacauda ad un prezzo unico di 25euro in ogni locale. Con questacifra si ha diritto alla bagna cau-da a volont nella versione tra-dizionale e in quella ereticacon poco o senzaglio accompa-gnata da vassoio di verdure fre-sche e pane; compreso ancheun dolce, amaretti, coppa di Astio Moscato dAsti, mela biologi-ca, ca e cicchetto di grappa. In omaggio un qua-derno edito da Astigiani con storia, citazioni, ricettee galateo del mangiatore di bagna cauda, e un tova-glione in tessuto con il logo del Bagna Cauda Day aricordo dellevento. Fra i tanti eventi collaterali, il bacio a mezzanotte divenerd sera. Appuntamento alle 24 in piazza San Se-condo con il primo gran ashmob della bagna cauda:sulle note della canzone Non ti dar di un bacio a

mezzanotte, tutti i bagnacaudisti sono invitati ad uncoraggioso bacio che deve durare almeno quanto i12 rintocchi dellorologio del municipio.. Poi vin brulper tutti.Altra genialata il kit del dopo bagna cauda messo adisposizione dalla farmacia Moderna che comprende:dentifricio alle erbe, bicchiere di eervescente e mi-gnon di amaro digestivo naturale. Anche la TintoriaDante ci mette del suo e ore uno sconto ai bagna-caudisti che si facciano lavare i panni, magari mac-chiati da qualche caduta di cardo intinto nel fujot.

Per chi non ne avesse abbastan-za dellaglio nella bagna, in viaSan Martino 35, nel bar allin-crocio con via Cotti Ceres, si in-contreranno gli irriducibili dellasoma daj, la tradizionale bru-schetta fatta di pane abbrusto-lito sul quale si passa un velodolio e si gratta laglio.Spazio anche al mercatino dellabagna cauda, in piazza Statuto,

venerd e sabato dalle 10 alle 18 e domenica dalle 9a mezzogiorno: bancarelle di ortolani per le verduredi accompagnamento, acciugai, produttori di oliodella riviera Ligure e delle colline astigiane e poi ilvasellame, libri di cucina, tovagliolini ricordo e le ac-ciughe para alito.Per prenotare www.bagnacaudaday.it - www.astigia-ni.it - info@bagnacaudaday.it - tel 324/5654070 oltrealle adesioni dirette ai ristoranti aderenti.

IN PIMercatino della bagnakit del dopo cenacorner della soma dajgadget e galateo

www.astigiani.itwww.bagnacaudaday.it

3 GIORNI DI INCONTRI E FESTAPER RINNOVARE IL RITO ANTICO DELLA BAGNA CAUDA

5 EUROIL PREZZO DEL VINO A BOTTIGLIA PROPOSTO

DIRETTAMENTE DAI PRODUTTORI

50 I CUOCHI E LE CUOCHECHE NELLE CANTINE, RISTORANTI E VINERIE DELLASTIGIANO,

LANGA E ROERO PROPORRANNO LA LORO BAGNA CAUDA

25 euro

ad Asti, nel suo contadoe nel mondo

3245654070

i

3

19 novembre 2013

20 novembre 2013

Inbreve

Trinit, gara fra macellaiSette macellai da Cune-eseeTorineseavranno15mi-nuti per preparare una per-fettabattutaalcoltelloaven-do a disposizione un chilo emezzo di carne Piemontese: il 1 Campionato di battutaal coltelloprevistodomenicamattina nel castello di Trini-t,durante la fiera di SanFrancesco Saverio. [A. P.]

Novara, vetrina artigianaLe produzioni artigia-nali sabato e domenica aNovara, sala Borsa, per larassegna Eccellenza arti-giana. Una quarantina gliespositori di Novara, BiellaVercelli e Vco. Uno spazio dedicato ai vini dellAltoPiemonte ed curato dalConsorzio Tutela Nebbioli.

Asti, il Bagna Cauda DayDa venerd a domenicaBagna Cauda Day in 50 ri-storanti, trattorie e vineriediMonferrato, LangaeRoe-ro.Pranzia25euro.Nel cen-tro di Asti piazza Statutoospiter il Bagna CaudaMarket. Informazioni e ade-sioni: tel. 324 5654070 ewww.bagnacaudaday.it.

La