Ascoltare AttivaMente - estratto dispensa audiotraining

of 8 /8
Dispensa audiotraining Ascoltare AttivaMente di Giulia Fetto www.formazionescelta.it

Embed Size (px)

description

La comunicazione permea ogni aspetto della nostra vita, personale e professionale: quotidianamente, indifferentemente dal contesto specifico in cui ci troviamo, noi, inevitabilmente comunichiamo! Solo ascoltando con le orecchie, la testa, il cuore, gli occhi riusciremo a cogliere i feedback dell’interlocutore, rendendoci conto immediatamente cosa è passato e cosa invece non è stato capito, come eventualmente riformulare il messaggio e se l’altro è d’accordo con quanto stiamo dicendo o meno.

Transcript of Ascoltare AttivaMente - estratto dispensa audiotraining

  • 1. Dispensa audiotrainingAscoltare AttivaMente di Giulia Fetto www.formazionescelta.it

2. ASCOLTO ATTIVO:LA BASE DI UNA RELAZIONE EFFICACE La comunicazione permea ogni aspetto della nostra vita, personale e professionale: quotidianamente, indifferentemente dal contesto specifico incuicitroviamoinevitabilmentecomunichiamo! Spesso la comunicazione associata alla sola attivit del parlare, mentre altre dimensioni altrettanto importanti quali linterattivit, la circolarit, la dinamicitdituttigliaspetticomunicativivengonodimenticati,nonostante costituiscanoparteintegrantedelprocesso. Comunicare con qualcuno significa influenzare costantemente il proprio interlocutoreattraversoleparole,lavoce,igesti,illinguaggiodelcorpoin genere,econtemporaneamenteessereinfluenzatidalleparole,dallavoce, dai gesti e dal linguaggio del corpo dellaltro. Se vogliamo essere efficaci, quindi,importanteprestareattenzioneacosadiciamo,acomelodiciamo e,nelcontempo,verificareseilcontenutodelnostromessaggioarrivato correttamentealnostrointerlocutore. Solo ascoltando con le orecchie, la testa, il cuore, gli occhi riusciremo a cogliere i feedback dellinterlocutore, rendendoci conto immediatamente cosa passato e cosa invece non stato capito, come eventualmente riformulareilmessaggioeselaltrodaccordoconquantostiamodicendo omeno. proprioilcasodiaugurarvi:buonascolto! Formazionescelta.it2009TuttiiDirittiRiservatiDivietodiriproduzione 3. LAUDIOTRAINER GIULIA FETTO Laureata in filosofia, decide di comprendere meglio cosa significhi laffascinanteterminerisorseumane,convintachesianolepersoneafare la differenza anche sul lavoro! Frequenta un master e seguendo il suo grande interesse per la comunicazione come strumento di crescita e miglioramento personale, studia testi e partecipa a seminari inerenti largomento. Attualmente consulente per la Max Formisano Training Coaching & Consulting, occupandosi di contatti con le aziende, analisi dei bisogni formativieprogettazionepercorsidicrescitaesviluppodelpersonale. Formazionescelta.it2009TuttiiDirittiRiservatiDivietodiriproduzione 4. LE FORME DELLASCOLTOAscoltarerientratraleabilitnecessariepercomunicareefficacementecon glialtri:comepossotrasmettereilmiomessaggioinmodotalechevenga capito e accolto? Come faccio a rispondere in modo pertinente alle richieste? Come posso cogliere esigenze, aspettative, obiettivi in maniera adeguata?Comepossoesseredaiuto?Comepossofarmiaiutare? Senonascoltoinmodoattivononlosaprmai. Pensatechecisonoquattromodidicomunicare:leggere,scrivere,parlaree ascoltare. Guardatequantotempoognunodinoidedicaaidiversitipidi comunicazione: Scrivere9% Leggere16%Parlare 30%Ascoltare 45%Formazionescelta.it2009TuttiiDirittiRiservatiDivietodiriproduzione 5. Idatistatistici,comeevidenziailgrafico,rilevanocheil9%delnostrotempo lodedichiamoallacomunicazionescritta,il16%allalettura,il30%alparlare edil45%allascoltare. Forsemoltidivoigisannoquantoimportantelascolto:chihastudiato, letto, frequentato corsi di comunicazione ne ha compreso il valore. Ma quanti effettivamente praticano un tipo dascolto attivo? Quanti ne traggonodeibenefici?La miglior conoscenza di s e degli altri non avvieneattraverso la contemplazione,bens attraverso lazione. Johann GoetheFormazionescelta.it2009TuttiiDirittiRiservatiDivietodiriproduzione 6. ABITUARSI ALLASCOLTO L80%deinostricomportamentifruttodiabitudinieazionicheripetiamo pi e pi volte nellarco della giornata, dei mesi, degli anni, tanto da diventare degli schemi comportamentali inconsci, di cui non ci rendiamo quasipiconto. Leggereunabitudine,utilizzareilpcunabitudine,cucinareunpiattodi pastaunabitudine;ancheascoltareunabitudine. Non tutte le azioni acquisite che facciamo automaticamente sono, per, efficaci:nontuttocichefacciamoinmodoinconscioBENfatto! Molte persone pensano di saper ascoltare solo perch sono abituati a sentire, ma non dobbiamo dimenticare che ascoltare unazione finalizzatabendiversadalmerosentirealivellouditivo. Il tempo un bene prezioso, le persone che vi circondano sono indispensabili al vostro benessere, sia che siate voi a sceglierle (amici, fidanzate, mariti, ecc...) sia che abbiate lobbligo di relazionarvi con loro (clienti, capi, subordinati, professori, colleghi): perch non diventare pi efficienti ed efficaci nelle relazioni con gli altri, attraverso la pratica di un ascoltoattivo? Un buon ascoltatore un esploratoredi mondi possibili.Formazionescelta.it2009TuttiiDirittiRiservatiDivietodiriproduzione 7. I TRE ABITI DELLASCOLTOPercapirechihodifronte,percoglierelesueesigenzeedisuoibisogni,per entrare nel suo mondo e comprendere realmente il suo punto di vista, importantecheilmioascoltosiaunascoltoattivo,oempatico. Esistonoinfattivarieformediascolto: ASCOLTOPASSIVO ASCOLTOSELETTIVO ASCOLTOATTIVO Formazionescelta.it2009TuttiiDirittiRiservatiDivietodiriproduzione 8. Materiale estratto da: Dispensa audiotrainingAscoltare AttivaMente di Giulia FettoNon abbiamo tutto,solo il meglio. www.formazionescelta.itFormazionescelta.it2009TuttiiDirittiRiservatiDivietodiriproduzione