5° liceo scientifico sez. A - bertoni-udine.it · PDF fileIl ritratto di Dorian Gray di...

Click here to load reader

  • date post

    16-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    218
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of 5° liceo scientifico sez. A - bertoni-udine.it · PDF fileIl ritratto di Dorian Gray di...

PROGRAMMA DISCIPLINARE CONSUNTIVO DI ITALIANO

della prof.ssa Margherita Ciani

Insegnante di Italiano nella classe 5 liceo scientifico sez. A

AUTORE ARGOMENTI TESTI

I QUADRIMESTRE

GIACOMO

LEOPARDI

- la vita (approfondita tramite la

visione del film Il giovane

favoloso)

- le idee e la poetica:

dall'erudizione al bello, natura e

illusioni, pessimismo storico, teoria

del piacere, infanzia e antichit,

poetica del vago e dell'indefinito,

rimembranza, conversione

filosofica dal bello al vero, approdo

al materialismo, contrasto fra uomo

e natura, pessimismo cosmico;

- le opere: gli Idilli: poetica del

vago e dell'indefinito, il ricordo;

lo Zibaldone: archivio, laboratorio,

letture, pensieri, diario filosofico;

i Grandi idilli: dal pessimismo

storico al pessimismo cosmico

le Operette morali;

CANTI

L'infinito

Alla luna

A Silvia

Canto notturno di un paese

errante dell'Asia

Il sabato del villaggio

A se stesso

OPERETTE

Dialogo della Natura e di

un Islandese

Dialogo di un venditore di

almanacchi e di un

passengere

ZIBALDONE

Estratti vari

GIOVANNI

VERGA

Il verismo: il rapporto con

Positivismo e Realismo francese, il

Verismo come scelta di metodo, le

nuove situazioni regionali.

- la vita

- le idee e la poetica: svolta verista,

progetto del ciclo dei vinti,

concezione del progresso,

pessimismo, gli ultimi eroi, tecnica

dell'impersonalit, narratore

VITA DEI CAMPI

Rosso Malpelo

La lupa

I MALAVOGLIA

Estratti da Uno studio

sincero e appassionato

La Provvidenza part il

sabato verso sera (prima

parte)

Quando uno se ne va dal

paese meglio che non ci

popolare, novit strutturali e

linguistiche, verismo come metodo,

discorso indiretto libero, stile

realistico-mimetico-parlato;

- le opere:

Nedda (cenni): racconto pre-

verista, rapporto autore-personaggi,

presenza narratore, realismo

mancato;

Vita dei campi: svolta verista,

narratore popolare, stile realistico

parlato, assenza di giudizio;

I Malavoglia: la decadenza di una

famiglia, la fiumana del progresso,

eroi anacronistici, una trama a

spirale, le dimensioni spaziale e

temporale;

Novelle rusticane: lotta per il

possesso, dall'essere all'apparire;

torni pi

NOVELLE RUSTICANE

La roba

PIER PAOLO

PASOLINI

- la vita di Pasolini stata

ripercorsa a partire dalla lettura

guidata dei testi poetici scritti

dallautore, al fine di ricostruire le

idee e la poetica, con particolare

attenzione al periodo trascorso

dallo scrittor nel territorio friulano.

La lettura delle poesie stata

accompagnata dalla lettura di

estratti dalla produzione in prosa e

dalla visione di interviste

allartista.

Tale approfondimento stato

svolto in prospettiva della

partecipazione della classe a due

iniziative proposte e curate dalla

scuola:

- spettacolo teatrale Il sole e gli

sguardi di Luigi Lo Cascio

- incontro fra Lo Cascio e gli

studenti presso lauditorium del

Bertoni

Supplica a mia madre

lettere fra P. P. Pasolini e

la madre

Alla mamma di P. P.

Pasolini (D. M. Turoldo)

Anniversario

A un ragazzo

Atti Impuri: la casa di

Versuta

Empirismo eretico: rosada

Dedica (da La meglio e La

nuova giovent)

Il nini murt (da La meglio

e La nuova giovent)

Ciant da li ciampanis (da

La meglio e La nuova

giovent)

Conzeit (da La meglio e La

nuova giovent)

GIOVANNI

PASCOLI

- la vita

- le idee e la poetica: crisi di fine

secolo e tramonto del Positivismo,

passaggio al Simbolismo, apertura

al mistero, polisemia,

procedimento visionario, nuovo

sguardo nuovo linguaggio,

concezione dell'uomo e

dell'universo in Pascoli e Leopardi,

radice autobiografica, simbologia

della poesia, innovazione

linguistica delle parole umili e

quotidiane, sperimentalismo del

linguaggio pre- e post-

grammaticale, fonosimbolismo,

disintegrazione delle poetica

tradizionale dal punto di vista

sintattico, rappresentazione del

dubbio mistero e ignoto;

- le opere:

Il fanciullino: teoria della poesia,

fanciullino come metafora del

poeta;

Myricae;

Canti di Castelvecchio.

Il fanciullino

MYRICAE

Novermbre

Il temporale

X Agosto

L'assiuolo

CANTI DI

CASTELVECCHIO

Il gelsomino notturno

GABRIELE

DANNUNZIO

- la vita: il rapporto arte-vita,

limpegno politico;

- le idee e la poetica: la vicinanza

con il decadentismo, concezione di

natura e vita, culto del bello,

superomismo, piacere, mito del

superuomo, sensimo, pienezza

vitale delle laudi;

- le opere:

Il Piacere: la ricerca del piacere,

giudizio morale, Elena e Maria

IL PIACERE

Il ritratto di Andrea

Sperelli

CFR. Il ritratto di Dorian

Gray di Oscar Wilde

LAUDI, ALCYONE

La sera fiesolana

La pioggia del pineto

contrapposte e complementari,

nomi parlanti, larte e leducazione

estetica, Sperelli e DAnnunzio,

lambientazione romana,

linguaggio. struttura e stile;

le Laudi: la composizione

dell'opera, progetto e titoli, poetica

panica e panteistica, lelemento

metamorfico, la presenza

femminile.

II QUADRIMESTRE

LUIGI

PIRANDELLO

- la vita

- le idee e la poetica: formazione,

malessere intellettuale, scoperta del

relativismo, crisi del positivismo e

del verismo, ruolo dell'arte nella

societ moderna, la riforma

teatrale, la crisi di identit, il

rapporto essere/forma,

movimento/staticit, la maschera;

- le opere:

Lumorismo: lavvertimento e il

sentimento del contrario,

comicit/umorismo, maschera/vita;

La patente: il rischio

dellidentificazione nella propria

maschera, rapporto uomo/societ,

la verit relativa, avvertimento e

sentimento del contrario;

Il treno ha fischiato: lepifania del

flusso vitale, il rapporto

uomo/societ/lavoro, la vanit del

linguaggio scientifico e burocratico

vs linguaggio poetico,

avvertimento e sentimento del

contrario;

Il fu Mattia Pascal: genesi del

romanzo, manifesto teorico

dell'arte pirandelliana, casualit e

imprevedibilit, circolare

Lumorismo

NOVELLE

La patente

Il treno ha fischiato

IL FU MATTIA PASCAL

Premesse

Uno strappo al cielo di

carta

Il finale

SEI PERSONAGGI IN

CERCA DAUTORE

Lapparizione dei

personaggi

Il finale

disarmonia-struttura a spirale,

narrazione e metanarrazione,

scomposizione del tempo, romanzo

aperto, protagonista antieroico, il

doppio e la scomposizione

umoristica, estraniazione, libert e

societ;

Sei personaggi in cerca d'autore: la

doppia trama, autonomia dei

personaggi, metateatro, il finale,

conflitti non risolti, teatro/vita

finzione/verit, ambiguit, caduta

della quarta parete, assenza della

catarsi.

FUTURISMO - Gli ideali del movimento futurista

in generale: movimento,

aggressivit, novit, velocit,

guerra;

- la poetica di Palazzeschi e la

difficile definizione del ruolo

dellintellettuale nella nuova

societ contemporanea.

Mnifesto del Futurismo

Manifesto tecnico della

letteratura futurista

ALDO PALAZZESCHI

Lasciatemi divertire

Chi sono?

GIUSEPPE

UNGARETTI

- la vita

- le idee e la poetica: da Parigi alla

trincea, scoperta del mistero,

riscoperta del Cristianesimo,

meraviglia, sgomento, memoria e

innocenza, l'enigma del male e

della sofferenza, mestiere e

sofferenza, competenza tecnica e

riscoperta del significato delle

parole, nuova poesia, prima-

seconda-terza fase, legame vita-

poesia, poesia come confessione,

compito della poesia, fratellanza e

fragilit;

- le opere:

L'Allegria: struttura compositiva e

diverse edizioni, Porto sepolto e

ALLEGRIA

In memoria

Commiato

Il porto sepolto

Veglia

Fratelli

Cfr. La guerra di Piero, De

Andr

Sono una creatura

I fiumi

San Martino del Carso

Mattina

Soldati

SENTIMENTO DEL

T