1 Funzionalità dell'editor DCC 2 SINAMICS / SIMOTION filePrefazione Premessa 1...

Click here to load reader

  • date post

    28-Aug-2018
  • Category

    Documents

  • view

    223
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of 1 Funzionalità dell'editor DCC 2 SINAMICS / SIMOTION filePrefazione Premessa 1...

  • Prefazione

    Premessa 1

    Funzionalit dell'editor DCC 2

    DCC per SINAMICS 3

    DCC per SIMOTION 4

    Appendice A

    SINAMICS / SIMOTION

    SINAMICS/SIMOTION Descrizione dell'editor DCC

    Manuale di programmazione e d'uso

    03.2007 6SL3097-2AN00-0CP0

  • Istruzioni di sicurezza

    Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate per salvaguardare l'incolumit personale e per evitare danni materiali. Le indicazioni da rispettare per garantire la sicurezza personale sono evidenziate da un simbolo a forma di triangolo mentre quelle per evitare danni materiali non sono precedute dal triangolo. Gli avvisi di pericolo sono rappresentati come segue e segnalano in ordine descrescente i diversi livelli di rischio.

    PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche.

    AVVERTENZA il simbolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza pu causare la morte o gravi lesioni fisiche.

    CAUTELA con il triangolo di pericolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza pu causare lesioni fisiche non gravi.

    CAUTELA senza triangolo di pericolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza pu causare danni materiali.

    ATTENZIONE indica che, se non vengono rispettate le relative misure di sicurezza, possono subentrare condizioni o conseguenze indesiderate.

    Nel caso in cui ci siano pi livelli di rischio l'avviso di pericolo segnala sempre quello pi elevato. Se in un avviso di pericolo si richiama l'attenzione con il triangolo sul rischio di lesioni alle persone, pu anche essere contemporaneamente segnalato il rischio di possibili danni materiali.

    Personale qualificato L'apparecchio/sistema in questione deve essere installato e messo in servizio solo rispettando le indicazioni contenute in questa documentazione. La messa in servizio e l'esercizio di un apparecchio/sistema devono essere eseguiti solo da personale qualificato. Con riferimento alle indicazioni contenute in questa documentazione in merito alla sicurezza, come personale qualificato si intende quello autorizzato a mettere in servizio, eseguire la relativa messa a terra e contrassegnare le apparecchiature, i sistemi e i circuiti elettrici rispettando gli standard della tecnica di sicurezza.

    Uso regolamentare delle apparecchiature/dei sistemi: Si prega di tener presente quanto segue:

    AVVERTENZA L'apparecchiatura pu essere destinata solo agli impieghi previsti nel catalogo e nella descrizione tecnica e pu essere utilizzata solo insieme a apparecchiature e componenti di Siemens o di altri costruttori raccomandati o omologati dalla Siemens. Per garantire un funzionamento ineccepibile e sicuro del prodotto assolutamente necessario che le modalit di trasporto, di immagazzinamento, di installazione e di montaggio siano corrette, che l'apparecchiatura venga usata con cura e che si provveda ad una manutenzione appropriata.

    Marchio di prodotto Tutti i nomi di prodotto contrassegnati con sono marchi registrati della Siemens AG. Gli altri nomi di prodotto citati in questo manuale possono essere dei marchi il cui utilizzo da parte di terzi per i propri scopi pu violare i diritti dei proprietari.

    Esclusione di responsabilit Abbiamo controllato che il contenuto di questa documentazione corrisponda all'hardware e al software descritti. Non potendo comunque escludere eventuali differenze, non possiamo garantire una concordanza perfetta. Il contenuto di questa documentazione viene tuttavia verificato periodicamente e le eventuali correzioni o modifiche vengono inserite nelle successive edizioni.

    Siemens AG Automation and Drives Postfach 48 48 90327 NRNBERG GERMANIA

    Ordernumber: 6SL3097-2AN00-0CP0 07/2007

    Copyright Siemens AG 2006, 2007. Con riserva di eventuali modifiche tecniche

  • SINAMICS/SIMOTION Descrizione dell'editor DCC Manuale di programmazione e d'uso, 03.2007, 6SL3097-2AN00-0CP0 3

    Prefazione

    Documentazione SIMOTION La panoramica della documentazione SIMOTION riportata in una bibliografia separata. Questi manuali sono compresi in versione elettronica nell'ambito di fornitura di SIMOTION SCOUT. La documentazione SIMOTION si compone di 9 pacchetti, che comprendono circa 60 pubblicazioni SIMOTION e pubblicazioni relative ad altri argomenti (ad es. SINAMICS). Per la versione di prodotto SIMOTION V4.1 sono disponibili i seguenti pacchetti di documentazione: SIMOTION Engineering System Utilizzo SIMOTION Descrizione del sistema e delle funzioni Diagnostica SIMOTION Programmazione SIMOTION Programmazione SIMOTION - Riferimenti SIMOTION C2xx SIMOTION P350 SIMOTION D4xx Documentazione integrativa SIMOTION

    Documentazione di SINAMICS La documentazione SINAMICS suddivisa in 2 livelli: Documentazione generale/cataloghi Documentazione per il costruttore/service Un elenco aggiornato delle pubblicazioni, con le rispettive lingue disponibili, si trova in Internet all'indirizzo: http://www.siemens.com/motioncontrol Selezionare le voci di menu "Support" --> "Documentazione tecnica" --> "Sommario pubblicazioni". La versione Internet di DOConCD, la cosiddetta DOConWEB, si trova al sito: http://www.automation.siemens.com/doconweb Informazioni sullofferta di corsi di formazione e sulle FAQ (frequently asked questions) sono reperibili in Internet all'indirizzo: http://www.siemens.com/motioncontrol

  • Prefazione

    SINAMICS/SIMOTION Descrizione dell'editor DCC 4 Manuale di programmazione e d'uso, 03.2007, 6SL3097-2AN00-0CP0

    Selezionare la voce di menu "Support".

    Ulteriore documentazione relativa all'editor DCC Manuale di guida alle funzioni SINAMICS / SIMOTION - Descrizione del blocco DCC Per eventuali chiarimenti tecnici si prega di contattare la seguente hotline: A&D Technical Support: Tel.: +49 (180) 50 50 222 Fax: +49 (180) 50 50 223 Email: adsupport@siemens.com Internet: http://www.siemens.com/automation/support-request Per questioni riguardanti la documentazione (suggerimenti, correzioni) inviare un fax al seguente numero o un messaggio al seguente indirizzo di posta elettronica: Fax: +49 (9131) 98 63315 Email: docu.motioncontrol@siemens.com

    Indirizzo Internet Siemens possibile ottenere informazioni aggiornate sui prodotti SIMOTION/SINAMICS, sul supporto prodotto e sulle domande ricorrenti su Internet agli indirizzi: Informazioni generali:

    http://www.siemens.com/simotion http://www.siemens.com/sinamics

  • SINAMICS/SIMOTION Descrizione dell'editor DCC Manuale di programmazione e d'uso, 03.2007, 6SL3097-2AN00-0CP0 5

    Indice del contenuto Prefazione ................................................................................................................................................. 3 1 Premessa .................................................................................................................................................. 9 2 Funzionalit dell'editor DCC .................................................................................................................... 11

    2.1 Panoramica..................................................................................................................................11 2.2 Premessa.....................................................................................................................................12 2.3 Creazione di requisiti del progetto ...............................................................................................13 2.3.1 Creazione di un progetto..............................................................................................................13 2.3.2 Inserimento di un apparecchio in un progetto..............................................................................14 2.3.3 Inserimento dello schema DCC in un progetto ............................................................................14 2.3.4 Creazione di piani gerarchici........................................................................................................17 2.4 Gestione della libreria ..................................................................................................................17 2.4.1 Importazione delle librerie di blocchi............................................................................................17 2.4.2 Controlli (Importazione)................................................................................................................18 2.4.3 Inserimento dei tipi di blocco........................................................................................................18 2.4.4 Aggiornamento della libreria di blocchi ........................................................................................18 2.4.5 Modifica di una lingua della libreria di blocchi..............................................................................19 2.4.6 Rimozione delle librerie di blocchi dalla progettazione................................................................19 2.5 Manipolazione dei blocchi............................................................................................................20 2.5.1 Introduzione .................................................................................................................................20 2.5.2 Inserimento di blocchi ..................................................................................................................20 2.5.2.1 Inserimento di blocchi nell'editor DCC.........................................................................................20 2.5.2.2 Interconnessione di blocchi......................................................................................................